Il Grande Gatsby diventa una serie tv, tutte le versioni cinematografiche

Il capolavoro di Fitzgerald diventerà una miniserie, dopo le quattro versioni cinematografiche

Un classico irrinunciabile della letteratura che diventa serie tv, Il Grande Gatsby, romanzo indimenticabile di Francis Scott Fitzgerald presto sbarcherà sul piccolo schermo. Amore, sogno americano e dolore si intrecciano in questo romanzo che accompagna i lettori negli anni Venti tra New York e Long Island alla scoperta della storia di Jay Gatsby.

E il progetto di cui stanno uscendo le prime notizie vedrà il capolavoro di Fitzgerald diventare una miniserie ad alto budget, a cui stanno lavorando la A+E Studios e la ITV Studios America. Nel ruolo di produttore esecutivo e sceneggiatore Michael Hirst, noto per il suo lavoro di scrittore e ideatore delle serie di successo I Tudor e Vikings. Lui stesso in merito al progetto ha spiegato, come riportato da Hollywood Reporter: “Oggi, mentre l’America cerca di reinventarsi ancora una volta, è il momento perfetto per guardare con nuovi occhi a questa storia senza tempo, per esplorare i suoi personaggi famosi e iconici attraverso la lente moderna del genere, della razza e dell’orientamento sessuale”.  Da quanto emerge, la volontà di Hirst è che la serie sia inclusiva inoltre esplorerà la comunità nera della New York degli anni Venti e la sua cultura musicale.

Ma non è la prima volta che questo capolavoro della letteratura viene trasformato in uno show, Il Grande Gatsy conta ben quattro versioni per il grande schermo.

Tra le più famose, senza dubbio, l’ultima uscita nel 2013 che ha ottenuto numerosi riconoscimenti: dagli Oscar, ai BAFTA, solo per citarne due. Questa pellicola ha visto nel ruolo iconico di  Jay Gatsby uno straordinario Leonardo Di Caprio. Diretto da Baz Luhrmann (noto anche per Romeo + Giulietta di William Shakespeare del 1996 e Moulin Rouge! del 2001) in cui ha recitato con Carey Mulligan nel ruolo di Daisy Buchanan. Un’altra pellicola indimenticabile (e premiata) dedicata al romanzo è quella datata 1974, che vede nel ruolo del protagonista Robert Redford e in quello del suo grande amore l’attrice Mia Farrow.

Del romanzo esistono anche altre due pellicole cinematografiche molto precedenti: nel 1926 la versione muta e nel 1949 un secondo film.

Il Grande Gatsby non è il primo libro a diventare serie tv: nell’ultimo periodo sono tanti i romanzi amati che approdano sul piccolo schermo. Tra gli ultimi ad essere annunciati l’italiano Fedeltà la serie tratta dal romanzo di Marco Missiroli che arriverà entro la fine 2021 sulla piattaforma Netflix.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il Grande Gatsby diventa una serie tv, tutte le versioni cinematografi...