I Måneskin sul tetto del mondo: tuffo nel passato per il 1° posto su Spotify

Non si placa il successo del gruppo di Damiano David che conquista la prima posizione assoluta sulla piattaforma di streaming musicale su Spotify

Un passo dopo l’altro. Una vittoria dietro l’altra. È così che i Måneskin hanno conquistato il mondo, raggiungendo un nnuovo e incredibile traguardo che riguarda la Global Chart di Spotify. Damiano David e i suoi hanno scalzato Olivia Rodrigo piazzandosi al primo posto.

Il glam rock all’italiana ha così finalmente convinto tutti a livello internazionale, dopo l’ottimo trampolino fornito loro da Eurovision Song Contest. La vittoria con Zitti e Buoni, infatti, li ha fatti conoscere a un pubblico molto più ampio ed è quindi arrivato il momento di puntare sempre più in alto.

Damiano David, Victoria De Angelis, Ethan Torchio e Thomas Raggi hanno agguantato la vetta della classifica con Beggin, cover dei Madcon che hanno eseguito durante la permanenza a X Factor nel 2017 e successivamente inserita nell’EP Chosen.

Il gruppo di Damiano David ha scalzato Good 4 U di Olivia Rodrigo, mentre al terzo posto si stabilisce Ed Sheeran con l’ultimo singolo Bad Habits. I Måneskin sono presenti in top 10 con I Wanna Be Your Slave, in vetta alla classifica americana nella sezione hard rock e contenuta nell’ultimo album Teatro D’Ira Vol. 1.

Non sono mancati i festeggiamenti per questo nuovo traguardo raggiunto e in una maniera che è tipica dei Måneskin. Il gruppo ha infatti voluto condividere una foto dei quattro componenti da bambini, accompagnandola con la didascalia: “Questi bambini hanno appena raggiunto la vetta della Global Chart”.

Il percorso del gruppo è iniziato a X Factor, dove hanno raggiunto la finale che hanno perso per un soffio. Dopo il grande successo riscosso in televisione, hanno voluto costruire il loro progetto mattone dopo mattone e senza bruciare le tappe, per dare consistenza al loro lavoro che si è poi rivelato di ottimo livello.

L’uscita del primo album è stata intervallata dal rilascio di alcuni singoli, talvolta iconici come Morirò Da Re e Torna a Casa, ma l’abbraccio del grande pubblico è arrivato attraverso la vittoria al Festival di Sanremo 2021 con Zitti e Buoni.

I 4 ragazzi, appena ventenni, hanno poi espugnato il palco di Rotterdam per Eurovision Song Contest, riportando la vittoria in Italia dopo 30 anni. Dopo il trionfo in Europa, i Måneskin sono partiti per un tour promozionale che sta toccando tutto il mondo, anche gli Stati Uniti.

I Maneskin su Instagram

Maneskin, il post su Instagram

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I Måneskin sul tetto del mondo: tuffo nel passato per il 1° posto su...