GF Vip, Sonia rompe il silenzio su Signorini e aborto: la rivelazione sul passato

Sonia Bruganelli, dopo le polemiche che si sono sollevate sulla frase di Alfonso Signorini sull'aborto, dice la sua e racconta due momenti del suo passato

Fin dalla primissima edizione il Grande Fratello ha sempre dato vita ad accesi dibattiti, scaturiti da eventi che hanno avuto luogo dentro la Casa o fuori, nello studio, dove tutte le dinamiche vengono analizzate. Questa volta, è stata una frase di Alfonso Signorini sull’aborto a dar vita a forti polemiche, che hanno coinvolto tutto il team. A parlare e a dire la sua su quanto successo, l’opinionista del programma Sonia Bruganelli, che ha rivelato anche qualcosa del suo passato.

GF Vip, le critiche investono Signorini: cosa è successo

“Noi siamo contrari all’aborto in ogni sua forma”, questa è la frase di Alfonso Signorini, pronunciata quando l’argomento trattato era la gravidanza del cane di uno dei concorrenti, che ha dato il via a fortissime critiche nei confronti del conduttore.

Parole da cui, anche la produzione del Grande Fratello Vip ha voluto prendere fermamente le distanze, sottolineando che quella espressa durante la puntata è un’opinione che appartiene solo a Signorini. Il conduttore, a sua volta, ha chiarito la sua posizione, ribadendo quanto detto e facendo appello alla libertà di pensiero.

Inutile dire che l’affermazione di Alfonso Signorini ha sollevato un polverone che ha investito anche le due opinioniste Adriana Volpe e Sonia Bruganelli. Quest’ultima, intervistata da Fanpage, ha voluto raccontare cosa è accaduto in studio e dire, una volta per tutte, come la pensa sulla vicenda svelando anche degli aneddoti del passato che lasciano spazio a pochi dubbi su quale sia la sua opinione riguardo all’aborto.

Sonia Bruganelli rompe il silenzio: il suo punto di vista

Stando a quanto raccontato dalla Bruganelli, tutto è partito da uno scherzo a Giucas Casella, attuale gieffino, al quale è stato fatto credere che la sua cagnolina fosse incinta di sette cuccioli. Il concorrente, un po’ preoccupato, un po’ con leggerezza, ha parlato di aborto, mettendo in agitazione tutto lo studio. È a quel punto che Signorini si è lasciato andare alla ormai celebre frase.

Sonia Bruganelli, però, ci ha tenuto a mettere in luce quella che è anche la sua opinione sull’argomento, dichiarando di non essere affatto d’accordo su quanto affermato dal conduttore. Per farlo, ha raccontato due episodi che hanno caratterizzato il suo passato: un aborto volontario e uno spontaneo.

Non mi sono sentita in difficoltà in quel momento, ma io – ha ammesso la Bruganelli – la penso in modo diverso da Alfonso ed è una mia opinione. Purtroppo ho vissuto l’esperienza per due volte. A 22 anni, prima di conoscere Paolo ho praticato un aborto volontario perché la persona con cui stavo non si sentiva pronta, poi un aborto spontaneo prima della nascita di mia figlia.

Insomma, Sonia Bruganelli non potrebbe essere più distante di così dall’opinione di Alfonso Signorini. Tuttavia, ha speso anche delle parole in suo favore: non apprezza, infatti, il modo in cui sui social, e non solo, il conduttore è stato attaccato. Tornerà di nuovo sull’argomento?

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

GF Vip, Sonia rompe il silenzio su Signorini e aborto: la rivelazione ...