Gessica Notaro, un nuovo amore e l’impegno per le donne: “Adesso non ho paura”

Dopo il dolore per l'aggressione subita, Gessica Notaro si racconta a Domenica In per la prima volta e in una veste inedita

Continua l’appuntamento con i grandi ospiti di Domenica In e, questa volta, per una piacevole prima volta. Mara Venier accoglie Gessica Notaro, reduce da un nuovo intervento che – passo dopo passo – le sta restituendo i tratti del suo volto deturpato dalla violenza di colui che diceva di amarla.

L’emozione della conduttrice è tangibile, ancora provata per i problemi di salute che ha dichiarato all’inizio della puntata, ma i riflettori sono puntati sulla sua ospite che si mostra subito desiderosa di raccontarsi e di raccontare quello che le è successo e come ne stia venendo fuori. “Penso che sia tutto disegnato. Credo che ognuno di noi abbia una missione ben precisa e io ho trovato il mio posto“.

Il ricordo va inevitabilmente al primo incontro con il suo ex fidanzato, Edson Tavares, condannato a 15 anni di carcere senza riduzione di pena per l’aggressione con l’acido che ha subito nel 2017. “Avevo solo 23 anni ed ero convinta di avere il mondo in mano. Avevo già vissuto momenti molto intensi, di dolore. Sono diventata fragile. Questi manipolatori affettivi entrano in maniera abbastanza subdola in quelle che sono le nostre fragilità e fanno ciò che vogliono. Mi è stato presentato da un amico in comune. Ero molto giovane e lui sapeva vendersi molto bene. Ho anche saputo che è capitato ad altre ragazze prima di me”.

Nella sua lunga confessione, ha anche parlato dei primi approcci con Tavares, rivelando anche qualche dettaglio inedito della loro conoscenza, avvenuta come può accadere a tante di noi. “Lui ha parlato troppo in fretta delle sue disgrazie. Chi ti conosce da 10 minuti ed entra così tanto nei particolari, tendenzialmente le sta usando come arma per avere approvazione, per farti abbassare la guardia. Ero in un momento di difficoltà ma può succedere anche alle donne più forti e adulte”.

Tutto quello che le è successo è racchiuso in un libro, nel quale ha riversato tutti i dettagli della sua esperienza, quelli che potrebbero essere utili a tante donne che stanno vivendo il medesimo dramma, anche sotto altre sfumature.

“Ho chiuso un ciclo, che dovevo chiudere. Continuerò ad aiutare le persone che ne hanno bisogno perché ne avevo bisogno. Colui che mi ha fatto del male non mi ha tolto niente, ha risvegliato in me tante emozioni e una forza che non credevo di avere”.

Dopo il dramma, Gessica Notaro è riuscita a innamorarsi di nuovo e riuscire a essere finalmente serena accanto a una persona che le vuole bene: “Sono felice. Quando sei innamorata sei felice e non hai paura e così dovrebbe essere sempre”.

E sul futuro, non ha alcun dubbio: “Ho imparato a godermi il qui e ora. Mi piacerebbe trovare la chiave per garantire alle vittime che denunciano la tutela investigativa e sogno di riuscirci. Penso che si voglia ancora un po’ di tempo ma c’è già più consapevolezza ma manca quella famosa chiave”.

La sua rinascita riparte da qui, dall’impegno che ogni giorno impiega per proteggere le donne vittime di violenza. La scelta di mostrarsi sui social subito dopo l’aggressione fu cruenta ma piena di verità. I segni della violenza subita erano evidenti sul suo corpo ma non nella sua anima, che ha continuato a lottare fino agli sviluppi positivi ottenuti grazie al progresso della chirurgia.

È una Gessica Notaro inedita e consapevole, quella apparsa a Domenica In, che non vuole tornare alla vita di prima ma costruirsene una nuova, fatta di obiettivi, di traguardi e di battaglie, quelle che le hanno concesso di tornare a mostrarsi sorridente nonostante tutta la sofferenza che le ha riservato la vita.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gessica Notaro, un nuovo amore e l’impegno per le donne: “...