Sanremo, Corona svela il segreto di Ultimo

Nel suo ultimo libro Fabrizio Corona svela per la prima volta il passato segreto di Ultimo, cantante di Sanremo, e cosa li lega

Fabrizio Corona svela il segreto di Ultimo, super favorito del Festival di Sanremo. 

Il cantante quest’anno è fra i Big del Festival dopo aver trionfato nel 2018 nella categoria Nuove Proposte, nel 2015 però, prima del successo, si faceva chiamare Niccolò Moriconi e aveva pubblicato un singolo intitolato Un Uomo Migliore in cui parlava delle vicende giudiziarie di Fabrizio Corona.

A svelarlo è stato proprio l’ex re dei paparazzi che nel suo nuovo libro Non mi avete fatto niente, ha raccontato di aver ascoltato in anteprima il brano di Ultimo, ma di non averne intuito il potenziale. All’epoca Corona si trovava in carcere e chiese di ricevere moltissimo denaro per poter utilizzare il suo nome nella canzone.

“Sono in galera – si legge nell’autobiografia di Corona – e come Renato Vallanzasca o Pietro Maso sviluppo una sorta di fanatismo che mi fa ricevere le proposte più sconcertanti. Tra le tante proposte, mi arriva quella di un tale che fa musica. Non lo conosco. Rintraccia uno dei miei più cari amici. Mi scrivono che un ragazzo romano, il nuovo Tiziano Ferro, è mio fan e vorrebbe fare una canzone su di me”.

“Spendono dei soldi nella produzione – racconta l’ex di Belen -, vogliono solo il mio ok per usare il mio nome e cognome, la mia immagine, insomma mi chiedono di dare il consenso. Sapete qual è la mia risposta? ‘Voglio dieci mila euro’. Cioè non me ne fregava un ca**o. Mi arriva la foto e dico che anche l’immagine di questo cantante, di questo ragazzo è completamente da rifare. Inguardabile. Appesantito, capelli legati, occhiali sfocati; orrendo. Niente, non mi convince. Voglio i soldi e va******lo. Firmo il contratto e non voglio più sapere niente”.

Quattro anni dopo Ultimo è diventato un cantante affermato e molto apprezzato, protagonista del Festival Di Sanremo. “Con questo mi do del co****ne da solo – conclude Corona nel suo libro -, faccio un sincero in bocca al lupo a Ultimo e mi mangio le mani. Ma del resto anche Pippo Baudo, per sua stessa ammissione, bocciò un tale Fiorello a un provino. E poi io il provino lo avevo fatto dal carcere. Avevo bisogno di soldi e non vedevo il talento”.

Fabrizio Corona e Ultimo

Fabrizio Corona e Ultimo – Fonte: Getty Images

Sanremo, Corona svela il segreto di Ultimo