Che fine ha fatto Emanuela Folliero

Dopo 28 anni da annunciatrice, Emanuela Folliero ha lasciato il suo posto in tv: ecco che fine ha fatto la conduttrice

Che fine ha fatto Emanuela Folliero? Dopo l’ultimo annuncio su Rete Quattro, la conduttrice ha deciso di dedicarsi a nuovi progetti.

Nel luglio del 2018, dopo quasi trent’anni di onorata carriera in tv, la Folliero si è congedata dai telespettatori. Un annuncio che ha spiazzato tutti e creato nostalgia sui social dove era stato visto come la fine di un’era.

“Si è conclusa un’era, come si è concluso il cretaceo con l’estinzione dei dinosauri – aveva scherzato poco dopo lei a Spy -. Quando vado in giro, anche da struccata, mi basta aprire bocca per far girare tutti. Sapevo che prima o poi ci sarebbe stata una fine ma non si è mai davvero pronti. Ora mi viene il magone solo a pensarci“.

Dopo la fine del ruolo di annunciatrice Emanuela Folliero si è dedicata alla famiglia. La presentatrice infatti è mamma di Andrea, 10 anni, nato dalla relazione con Enrico Mellano. Non solo, qualche mese dopo essersi congedata dai telespettatori con l’ultimo annuncio della sua carriera, la showgirl si è sposata. La Folliero ha coronato il suo sogno d’amore con Giuseppe Oricci, imprenditore che ha stregato il suo cuore e con cui ha vissuto una relazione durata quasi dieci anni.

Le nozze sono state celebrate nel settembre del 2018 alla presenza di pochi intimi, poi il viaggio di nozze e il ritorno in tv che potrebbe avvenire presto. Qualche tempo fa infatti la Folliero aveva parlato di una striscia quotidiana dedicata al benessere e alla salute in onda sempre su Rete Quattro. Nel frattempo Emanuela ha ricevuto altre proposte da brand di moda e reti radiofoniche. Sembra invece esclusa la sua partecipazione ad un reality. La showgirl ha svelato di essere stata contattata, ma di aver sempre rifiutato.

“Ho una mamma di 90 anni e un figlio di 10 anni, non me la sento di lasciarli soli – aveva spiegato a Spy -. La mia vita ha altre priorità”.

Emanuela Folliero

Emanuela Folliero – Fonte: Ansa

Che fine ha fatto Emanuela Folliero