Chi è Dylan Penn, la figlia fashion di Sean Penn e Robin Wright

Bionda, bellissima e super fashion: ecco chi è Dylan Penn, la figlia di Sean Penn e Robin Wright, star di Instagram e regina delle passerelle

Foto di DiLei

DiLei

Redazione

DiLei è il magazine femminile di Italiaonline lanciato a febbraio 2013, che parla a tutte le donne con occhi al 100% femminili.

Lunghi capelli biondi, occhi da gatta e carattere deciso: Dylan Penn è la figlia di Sean Penn e Robin Wright. Bellissima come la madre e attraente come il padre, la giovane Dylan sembra aver ereditato il meglio dai suoi celebri genitori. Scopriamo qualcosa in più su di lei.

Chi è Dylan Penn

Classe 1991 e a Los Angeles, Dylan Penn lavora come modella, attrice ed è una star molto seguita su Instagram, dove ha intrapreso già una carriera da influencer e fashion blogger. D’altronde non poteva essere diversamente con due genitori così. La splendida Dylan è nata dal matrimonio fra Sean Penn e Robin Wright, ha un fratello, Hopper, ed ha vissuto quasi tutta la vita a Ross, piccola cittadina della California, lontana dal clamore di Hollywood. Questo le ha garantito un’infanzia serena e la possibilità di crescere senza subire la pressione dei media.

Ha esordito nel mondo della moda posando per dei manifesti pubblicitari di Gap nel 2013, continuando poi a posare per diverse copertine e marchi di moda. Ha anche posato per il fotografo Tony Duran per la rivista Treats!, e nel 2014 è apparsa per la prima volta davanti alla cinepresa per prendere parte al video musicale della canzone di Nick Jonas Chains.

Un lavoro che differisce un po’ dai sogni che Dylan aveva da ragazza: il suo sogno è sempre stato quello di scrivere la sceneggiatura di un film, lavorando dietro la telecamera. Per questo anni fa si era iscritta all’University of Southern California per laurearsi in cinema.

Dylan Penn
Fonte: IPA
Dylan Penn

In seguito però aveva lasciato, per via di problemi economici: i suoi genitori le avevano tagliato i fondi e lei, per sopravvivere, aveva iniziato a consegnare pizze a domicilio. Per fortuna era poi arrivata la svolta, con l’ingresso nel mondo fashion e la carriera di modella che, a quanto pare, procede a gonfie vele.

Dopo una campagna pubblicitaria in coppia con il fratello, Dylan Penn oggi è una presenza fissa sulle passerelle. Allergica ai gossip, è apparsa raramente sul red carpet e spesso l’ha fatto in compagnia di Robin Wright – regina indiscussa di House of Cards, dopo l’addio di Kevin Spacey – oppure di suo papà Sean Penn.

Dylan Penn e il mondo del cinema

Oltre alla grande fama come modella, Dylan Penn ha deciso di seguire le orme famigliari e di lavorare come attrice. Il suo debutto cinematografico è avvenuto nel 2013, quando ha ottenuto una parte nel film Condemned, horror diretto da Eli Morgan Gesner e uscito nel novembre 2015. Da quel momento non si è più fermata: dopo aver lavorato in  Elvis & Nixon, nel 2021 ha ottenuto il suo primo ruolo importante come co protagonista in Una vita in fuga, film diretto ed interpretato dal padre Sean Penn.

Dylan e Sean Penn
Fonte: IPA
Dylan e Sean Penn

Del 2022, invece, Signs of Love, film in cui la modella ha recitato accanto al fratello interpretando una madre single alcolizzata che vive in una periferia americana difficile. Un incarico impegnativo ma anche di grande soddisfazione, considerando il bel rapporto tra lei e il fratello Hopper. In un’intervista per L’Espresso, Dylan ha raccontato: “Avevamo già lavorato insieme nel film di papà “Una vita in fuga”, ma era stato molto diverso. Qui abbiamo diviso scene emotivamente forti ed era bello poter contare su di lui per affrontare quelle situazioni decisamente non facili. Trovo Hopper un attore incredibile per la sua verità e la vulnerabilità che esprime. Nella vita è un ragazzo molto umile, ma sul set brilla e sono fiera di vedere il suo talento crescere anno dopo anno.”