Da Noi A Ruota Libera, la nuova vita di Anna Tatangelo: “Andrea è il mio centro”

Anna Tatangelo è una donna nuova e sicura di sé: suo figlio Andrea è diventato la colonna della sua esistenza

Anna Tatangelo come non l’avevamo mai vista. L’artista di Sora sta vivendo una nuova vita, aiutata dagli ultimi mesi di pandemia che l’hanno messa di fronte a una nuova consapevolezza e a un rinnovato stile professionale che lancerà alla fine di maggio.

Incalzata da Francesca Fialdini, Anna Tatangelo ha raccontato alcuni particolari recenti della sua vita e la scelta di dare una svolta importante alla sua carriera, anche attraverso l’introduzione di alcune delle sue grandi passioni, come quella per la danza: “Quest’ultimo anno mi ha aiutato a riscoprirmi e a lavorare su me stessa. Cerco di prendere il buono dalle situazioni ed è quello sto facendo”.

In questa nuova esistenza, ricca di nuove esperienze ma anche di serenità, trova spazio il grande amore che prova per suo figlio, che ha definito come la colonna di tutta la sua esistenza: “Andrea è il centro, è il punto più stabile in assoluto. Ho riscoperto il nostro rapporto, visto che venivo da una separazione. Grazie a lui, ho riniziato a divertirmi con la musica. Non voglio più chiudermi in me stessa”.

Andrea è anche il suo più grande consigliere. Il giovane D’Alessio inizia a darle i primi consigli di stile ma anche dritte musicali: “Mio figlio mi consiglia su tutto, il singolo Serenata l’ha scelto lui. Mi ha detto che avrei dovuto stare al passo con i tempi, che avrei dovuto ballare e farlo un po’ in stile TikTok”.

Nato dalla lunga relazione con il cantautore partenopeo Gigi D’Alessio, Andrea ha compiuto 11 anni lo scorso 31 marzo e cresce a vista d’occhio. Anna Tatangelo è quindi una mamma giovane ma all’antica, come ha dichiarato spesso: “Mio figlio mi chiede di poter usare i social, TikTok ad esempio, ma io cerco di spiegargli che la vita vera non è quella e cerco di tenerlo ancora lontano da queste realtà”.

Anna Tatangelo ha iniziato a lavorare da giovanissima, fin dalla tenera età. Il suo primo Festival di Sanremo è arrivato a 14 anni e mezzo con Doppiamente Fragili, edizione che ha vinto nella sezione Nuove Proposte: “Non ho fatto le cose che facevano tutti. Sono cresciuta velocemente, mio figlio è arrivato quando avevo 22 anni e così ho saltato una bella fascia d’età. Mi ritengo come Benjamin Button, sono nata vecchia per ritornare giovane”.

Una vita vissuta senza rimpianti, la sua, della quale non rinnega niente: “Se tornassi indietro, rifarei tutto quello che ho fatto e con le stesse persone, altrimenti non avrei mio figlio. Credo che la mia vita privata abbia influenzato la sfera professionale perché ho sempre dovuto dimostrare tutto. A un certo punto però dici: ‘Se non ti piace questo programma, cambialo”.

Star della musica ma anche della tv, Anna Tatangelo è spesso ospite fissa delle più grandi trasmissioni. Di recente, è stata una delle più apprezzate concorrenti Vip del programma Name That Tune di Enrico Papi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Da Noi A Ruota Libera, la nuova vita di Anna Tatangelo: “Andrea ...