Crisi di Governo: cambia il palinsesto Rai, i programmi spostati o sospesi

La crisi di Governo cambia il palinsesto Rai: i programmi che andranno in onda e quelli sospesi

Il palinsesto Rai cambia durante la crisi di Governo. In attesa di scoprire quale sarà il destino dell’esecutivo guidato da Giuseppe Conte, i programmi subiscono dei cambiamenti, fra sospensioni e slittamenti. Ad andare in onda regolarmente saranno Storie Italiane e Unomattina, mentre È sempre mezzogiorno, programma condotto da Antonella Clerici non ci sarà.

Sospesi anche Oggi è un altro giorno di Serena Bortone e Il Paradiso delle Signore. A partire dalle 12 del 18 ottobre la rete trasmetterà il discorso di Giuseppe Conte alla Camera dei Deputati. Verrà poi lasciato spazio al dibattito riguardo la crisi di Governo e il futuro dell’esecutivo dopo l’uscita delle ministre Bonetti e Bellanova di Italia Viva, partito di Matteo Renzi. Lo speciale avrà un intermezzo delle 13 con la messa in onda del Tg1, per informare i telespettatori riguardo l’attualità e la cronaca.

Dopo pranzo non ci sarà, come di consueto, Oggi è un altro giorno di Serena Bortone, ma uno speciale del telegiornale che occuperà anche lo spazio destino alla serie tv Il Paradiso delle Signore. La Vita in Diretta di Alberto Matano subirà invece un ritardo, iniziando alle 17.50. La programmazione regolare riprenderà a partire da martedì 19 gennaio. I cambiamenti non investiranno solo Rai Uno, ma anche altre reti. In particolare Stasera tutto è possibile, lo show condotto da Stefano De Martino, in onda su Rai Due, non verrà trasmesso lunedì 18 gennaio, ma tornerà sul piccolo schermo il 26 gennaio per lasciare spazio a uno speciale del Tg2 dedicato alla situazione politica.

Cambiamenti anche a Mediaset, questa volta sembra non legati alla crisi di Governo. Sembra infatti conclusa, almeno per ora, l’avventura di Daydreamer – le ali del sogno, in prima serata. Dopo l’enorme successo riscosso durante l’estate e una messa in onda giornaliera, la fiction con Can Yaman era stata promossa in prime time. Ora, dopo due puntate però, l’azienda del Biscione avrebbe scelto di spostare nuovamente la fiction con l’attore turco più amato del momento. Il 21 gennaio infatti i telespettatori potranno guardare L’Ora legale, con Ficarra e Picone, anziché la fiction che subirà, con molta probabilità, una nuova ricollocazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crisi di Governo: cambia il palinsesto Rai, i programmi spostati o sos...