Caterina Balivo, le confessioni private di Alba Parietti a Vieni da Me

Alba Parietti racconta a Caterina Balivo il lato più intimo della sua vita, dalla madre affetta da sindrome bipolare al bullismo che ha subito da adolescente

Caterina Balivo mette a segno un’altra confessione, quella di Alba Parietti ospite nella trasmissione Vieni da Me.

Look animalier aggressivo, com’è nel suo stile, a 57 anni, la Parietti racconta dettagli molto personali della sua vita (come hanno già fatto Paola Barale e Maria De Filippi). Anzitutto della madre della quale fece una scoperta dolorosa dopo la sua morte. La showgirl ha raccontato:

Quando è morta mia madre ho deciso di fare qualcosa di bello e speciale. Ho raccontato la storia d’Italia attraverso la mia famiglia: raccontare le vicende di mia madre era difficile. Nel periodo in cui scrivo il libro Da qui non se ne va nessuno insieme alla giornalista Simona Orlando, apro la cassettiera della mia casa a Milano e ci trovo un diario in cui mia madre aveva raccolto tutte le sue impressioni. Vi è anche la storia della malattia di mio zio – suo fratello – che era rinchiuso al manicomio di Collegno.

Il ritrovamento del diario ha fatto capire ad Alba che anche la madre soffriva di bipolarismo. Ma sopratutto dal suo racconto emerge il grande amore del padre che ha salvato la moglie da un triste destino:

Mia madre era una musicista, una donna colta: nel diario ho trovato le vicende legate alla sindrome bipolare – mai diagnosticata – che l’aveva colpita. Lei una donna violenta? Questi dettagli per una bambina sono difficili da capire. Ci ha salvati mio padre, al quale ho chiesto: “Perché non hai mai fatto curare la mamma?”. Mi rispose: “Alba, perché avrebbe fatto la fine di tuo zio e forse non avresti avuto tua madre”. “Eredito quindi volentieri tutto il contenuto della vita che mi è stata regalata”.

La Parietti ha raccontato anche di essere stata vittima di bullismo quando era un’adolescente:

Sono cresciuta con un gruppo di amici dell’oratorio, da quando siamo nati a quando abbiamo avuto 15 anni.

Poi qualcosa è cambiato e lei è stata improvvisamente isolata dal gruppo. Ma la vita l’ha riscattata alla grande:

Da ragazzina ero molto carina e avevo degli atteggiamenti sfrontati. Nel mio gruppo si sono aggiunte delle ragazzine che i miei amici volevano approcciare. Hanno iniziato a trattarmi male e un giorno con cattiveria mi hanno detto che non mi volevano più nel gruppo perché ero diversa da loro. A volte le persone ti prendono di mira perché sei più intelligente, più sensibile, più bella o perché hai qualcosa in più di loro. Però oggi io sono Alba Parietti, queste signore che mi prendevano in giro neanche mi ricordo come si chiamano.

Alba poi ha confessato anche di aver rifiutato 9 miliardi da Berlusconi.

Da questa intervista la showgirl ne è uscita trionfante. Sul suo profilo Instagram, moltissimi fan hanno commentato entusiasti:

Grande Alba….che non ti sei venduta…. chapeau!!!!

E ancora:

Alba io ricordo quando conducevi domenica in. Mi piaceva tantissimo.. sei semplicemente divina.

E poi:

Buongiorno qualche anno è passato ma tu sei sempre più bella e affascinante bella sempre splendida se solare come le più belle primavera.

Caterina Balivo, le confessioni private di Alba Parietti a Vieni da&nb...