La Casa di Carta, Alvaro Morte e la lotta al tumore: paura per il Professore

L'attore che interpreta lo stratega della banda nella serie Netflix ha parlato del cancro che lo ha colpito qualche anno fa

Ora che La Casa di Carta è terminato, per Alvaro Morte si apre un nuovo capitolo della sua vita. Il Professore della celebre serie Netflix ha avuto modo di parlare delle sue conquiste e del suo passato in un’intervista, da cui è emerso che tanti anni fa ha dovuto combattere contro un tumore. Un fatto che avrebbe potuto mettere fine alla sua carriera e alla sua esistenza, ma che per fortuna ha affrontato nel migliore dei modi.

Alvaro Morte e il tumore: l’importanza dell’atteggiamento positivo

Si dice sempre che nella malattia l’approccio mentale sia fondamentale. E Alvaro Morte ne ha avuto prova. Il Professore ha raccontato che sedici anni fa gli è stato diagnosticato un cancro alla coscia sinistra, evento che lo ha spaventato, ma dal quale è riuscito a uscire grazie alle cure mediche e a un atteggiamento positivo.

Ho temuto di perdere la gamba, pensavo di morire. Poi ho cercato di affrontare tutto con un atteggiamento positivo. Penso che la cosa più intelligente nella vita sia quella di trovare sempre qualcosa per cui brindare e io ne ho tante

Un approccio che è stato ripagato, visto che anni dopo la sua vita ha preso una svolta inaspettata, prima con la soap Il segreto, poi con il ruolo dello stratega geniale de La Casa di Carta, successo mondiale che gli ha regalato la notorietà anche al di fuori della Spagna e che gli ha permesso di sbarcare a Hollywood.

Alvaro Morte, il futuro del Professore dopo La Casa di Carta

Terminata l’avventura del Professore e degli altri membri della banda (ma i fan possono dormire sonni tranquilli perché arriverà uno spin-off), per Alvaro Morte è il momento di guardare avanti. Già lo scorso anno si era dato da fare passando ad Amazon Prime Video per The Wheel of Time, la serie fantasy basata sui romanzi fantasy di Robert Jordan, che lo lo showrunner Rafe Judkins ha descritto come un ponte tra Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade.

Non solo, perché attualmente Morte è sul set di un nuovo progetto, sempre per Amazon Prime Video. Si tratta di Boundless, miniserie che racconta il viaggio intorno al mondo di Ferdinando Magellano le cui riprese sono attualmente in corso a Los Angeles.

 

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La Casa di Carta, Alvaro Morte e la lotta al tumore: paura per il Prof...