Chi è Carmine Elia, il regista di “Mare Fuori” coinvolto in un grave incidente

Carmine Elia è rimasto coinvolto in un grave incidente la scorsa notte a Roma: chi è il regista di note fiction italiane

Un incidente stradale è avvenuto questa notte a Roma, dove hanno perso la vita due giovani ragazze. Nello scontro è rimasto coinvolto anche Carmine Elia, noto regista italiano, portato in codice rosso al Policlinico Gemelli. Firma di importantissime serie tv italiane, ha debuttato all’inizio degli anni 2000 come assistente alla regia, per poi dirigere dal 2006 importanti fiction tv come Don Matteo a Mare Fuori.

Carmine Elia coinvolto in un incidente: ricoverato al Gemelli di Roma

Un terribile incidente stradale ha coinvolto due macchine la scorsa notte a Roma, tra via del Foro Italico e la Tangenziale Est. Beatrice e Giorgia, giovanissime ragazze di 21 e 22 anni, hanno perso la vita in seguito a uno scontro con un’altra vettura. Le due vittime stavano viaggiando su una Citroen C3 proveniente da Tor di Quinto, quando si sono scontrate con l’Alfa Stelvio su cui viaggiava il noto regista Carmine Elia. La Stelvio, a quanto si apprende da La Repubblica, si trovava nell’altra carreggiata in corsia di sorpasso quando l’auto delle due ragazze ha sbandato e si è scontrata con quella di Elia, ribaltandosi a seguire.

Per Beatrice e Giorgia non c’è stato nulla da fare: sono state trovate già morte all’arrivo dei soccorritori che, allertati dagli altri automobilisti e giunti sul luogo dello scontro, non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Carmine Elia è stato invece ricoverato in gravi condizioni in codice rosso presso il Policlinico Gemelli di Roma. A Repubblica uno dei più cari amici del regista, fuori dal reparto, ha svelato: “Sono ancora sotto shock, ho vissuto una notte da incubo. Carmine mi ha chiamato subito dopo l’incidente e io sono arrivato in via del Foro Italico. Non può nemmeno immaginare a quale scena ho assistito”.

Chi è Carmine Elia, regista di grande successo: da Don Matteo a Mare Fuori

Carmine Elia è uno dei grandi nomi della televisione italiana, regista di celebri serie protagoniste sul piccolo schermo. Nato a Cinisello Balsamo, sin da subito ha rincorso il suo sogno di lavorare in tv in qualità di regia, e il tanto atteso debutto non tarda affatto ad arrivare. Nel 2001 esordisce infatti come assistente alla regia di Gianpaolo Tescari nella miniserie Onora il padre, cui hanno fatto seguito altre fiction di successo come Il lato oscuro. Negli anni a seguire ha collaborato con il regista Giulio Base nelle miniserie San Pietro e Maria Goretti.

Il vero e proprio boom sul piccolo schermo arriva nel 2006, quando debutta come regista per la serie tv targata Rai Don Matteo, con Terence Hill. Il suo lavoro da regista prosegue nel corso degli anni con altre prestigiose collaborazioni, spaziando tra Rai e Mediaset. Nel 2007 dirige la serie tv Nati ieri, nel 2008 Ho sposato uno sbirro e Terapia d’urgenza e nel 2009 il film Occhio a quei due. Negli ultimi anni importanti successi in Rai con le fiction La dama velata, Il sistema, La porta rossa, sino all’acclamata Mare Fuori del 2020. Quest’anno è invece prevista la messa in onda della nuova fiction Sopravvissuti, in prima serata su Rai1, sempre da lui diretta.