Alessia Mancini a casa dopo l’intervento: “Avevo un tumore all’utero”

Alessia Mancini è tornata a casa dopo l'intervento e ha spiegato ai fan su Instagram di aver rimosso un tumore benigno all'utero

Alessia Mancini finalmente è tornata a casa dopo l’intervento chirurgico subito lo scorso 27 novembre. C’è stata grande preoccupazione tra i fan della showgirl, anche se con un post su Instagram aveva subito rassicurato tutti circa la riuscita dell’operazione. Se in un primo momento la bella Alessia aveva deciso di non scendere nei dettagli, oggi ha condiviso sul suo profilo un lungo video in cui spiega di aver dovuto asportare un mioma all’utero, un tumore benigno che le avrebbe potuto causare molti problemi.

Alessia Mancini finalmente a casa

Il messaggio ai fan dello scorso 27 novembre era stato piuttosto rassicurante. “Vi avevo accennato che dovevo fare un piccolo intervento – aveva scritto Alessia Mancini -. Tutto ok! Un grazie di cuore a tutto il personale (medico e non) che si è preso cura di me”. Tutto è andato per il meglio e oggi finalmente la showgirl, che abbiamo conosciuto a Passaparola al fianco di Gerry Scotti, è tornata a casa dal suo amato Flavio Montrucchio e dai figli, Mya e Orlando.

La Mancini ha spiegato di essere ancora un po’ dolorante per la ferita, ma ha ribadito che l’intervento effettuato dall’equipe del Sant’Eugenio di Roma è riuscito. Adesso sta bene e dal suo grande sorriso traspare la gioia per essere tornata dalla sua famiglia, pronta a darle tutto il sostegno necessario.

L’intervento per il mioma all’utero

“Avevo un mioma all’utero, un tumore benigno diventato grosso come una polpetta. Ho dovuto toglierlo perché mi faceva molto male, era in una posizione scomoda”, ha spiegato Alessia Mancini nel video messaggio su Instagram, rispondendo alle domande dei follower.

Il mioma uterino (o fibroma) è una formazione benigna che origina dal tessuto muscolare dell’utero, piuttosto frequente nelle donne dai 35 anni in su. Le cause della sua comparsa non sono chiare e spesso si presenta in forma asintomatica. Non è stato così per Alessia Mancini che ha cominciato ad avvertire forti dolori, da qui i controlli medici e la decisione di intervenire. La showgirl ha spiegato ai fan di aver subito un’operazione molto simile al taglio cesareo, per questo dovrà stare a riposo per un po’ di giorni fino alla completa ripresa.

L’importanza della prevenzione

Bisogna fare prevenzione, sapevo di averlo da un po’ e lo tenevo sotto controllo da anni. Alla fine era diventato grande e il ginecologo ha detto di toglierlo”, ha aggiunto.

Quello della prevenzione è un tema molto sentito dalle vip che non perdono occasione per ricordare quanto sia importante effettuare controlli regolari, tenendo d’occhio la propria salute. Lo ha fatto di recente anche Valentina Ferragni, che ha scoperto di avere un piccolo tumore sulla fronte. All’apparenza sembrava soltanto una cisti, ma gli esami hanno rivelato che si trattava di qualcosa di molto grave e soltanto grazie ad essi è riuscita a risolvere in tempo la situazione, prima che degenerasse.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alessia Mancini a casa dopo l’intervento: “Avevo un tumore...