Chi sono i figli di Alain Delon

Tutto il mondo è in apprensione per Alain Delon, ma accanto all'attore ci sono i suoi tre figli. Scopriamo chi sono

Tutto il mondo è in apprensione per la salute di Alain Delon. Il mito del cinema francese, infatti, è stato colpito da un ictus a fine luglio e ricoverato in Svizzera.

Le persone più in apprensione per la salute del grande sex symbol sono sicuramente i suoi figli: Anthony, Anouchka e Alain Fabian. L’attore ha trasmesso a tutti e tre la passione per il cinema e ora, ognuno di loro è impegnato a ripercorrere le orme del loro leggendario padre.

Il più grande dei figli riconosciuti da Alain Delon è Anthony, nato nel 1964 dal primo matrimonio dell’attore, con l’attrice Nathalie Delon. L’unione tra i due è durata fino al 1968 ed Anthony, prima di diventare abbastanza conosciuto come attore, era famoso più che altro per essere il figlio scapestrato e combina guai di Delon. Il cinema è una strada che imbocca solo dopo una gioventù vissuta da ribelle, tra la Francia e gli Stati Uniti e sarà il cinema italiano ad accorgersi per primo delle potenzialità di questo giovane ‘figlio di’.

Alberto Lattuada lo chiama a Roma per il film Una spina nel cuore e Francesco Rosi lo vuole per il suo Cronaca di una morte annunciata, presentato in concorso nel 1987 al Festival di Cannes. Una carriera difficile per lui che, seppur bellissimo, resta sempre figlio di un attore di grande successo. E forse è questo il motivo che lo spingerà successivamente ad avvicinarsi al mondo delle produzioni televisive. Anthony Delon ha avuto due figli dalla moglie Sophie Clerico, Loup e Liv e un’altra – oggi modella – Alyson Le Borges, avuta dalla relazione extraconiugale con una ballerina del Crazy Horse.

Gli altri due figli riconosciuti da Alain Delon, sono entrambi nati dal matrimonio dell’attore con la modella olandese Rosalie van Breemen. Anouchka, la più grande, è quella che il padre ha detto di considerare “la donna più importante della mia vita”. Alain, che ha ammesso di avere rapporti burrascosi con i suoi due figli maschi, stravede invece per la sua unica figlia femmina e la cosa è reciproca. L’attore ha incoraggiato la ragazza ad entrare nel mondo dello spettacolo, facendola debuttare accanto a lui sul set a soli 12 anni. Spesso sui red carpet più importanti, Alain Delon si fa accompagnare da Anouchka, che si sta facendo strada nel cinema francese.

Il terzo figlio è nato nel 1994 e si chiama Alain Fabien, ma per tutti è Alain jr. Il fascino ereditato dal padre l’ha fatto notare dagli stilisti e debuttare in passerella: ha sfilato per Gucci ed è stato il volto di Dior. Ora, a venticinque anni, ha scelto la sua strada che, ovviamente, è la stessa di tutta la famiglia. Anche Alain Fabien non ha paura dei paragoni con il grande padre e coraggiosamente ha deciso di mettersi in gioco e intraprendere anche lui la carriera di attore.

Questi sono i tre figli d’arte, riconosciuti e cresciuti da Alain Delon, ma nella vita dell’attore francese ci potrebbe essere anche un altro figlio – il suo primogenito – Christian Aaron Boulogne, di cui l’attore non ha mai riconosciuto la paternità, ma che è stato adottato e cresciuto da Edith Boulogne, madre di Delon.

Il figlio in questione, sarebbe nato nel 1962 dalla relazione dell’attore con Nico, la musa dei Velvet Underground. A causa della sua vita sregolata la musicista, conscia di non poterlo crescere in modo sano affidò il bambino alla madre di Delon, che lo ha sempre considerato suo nipote, mentre l’attore ha sempre negato il legame di sangue con lui.

alain delon figli

Fabien, Anouchka e Anthony Delon

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chi sono i figli di Alain Delon