Alain Delon si confessa a Che tempo che fa: “Ero vittima delle donne”

Intervistato da Fabio Fazio, Alain Delon racconta di quando erano le donne a volerlo. E, a proposito dei figli, dice: "Ne ho ufficiali e ufficiosi"

Ospite di Che tempo che fa, la trasmissione condotta da Fabio Fazio in onda su Rai Uno, Alain Delon ha parlato di donne e d’amore, tra confessioni “shock” e ironia. Attore e regista francese oggi 82enne (ne compirà 83 il prossimo novembre), all’anagrafe ha una moglie, Nathalie, con cui è stato sposato dal 1964 al 1969. E ha, ufficialmente, quattro figli: Anthony, Anouchka, Alain Delon Jr. e Christian Aaron Boulogne.

Bellissimo e super famoso, il divo francese non ha avuto una vita privata facile. Ha avuto molte donne, ha sempre negato la paternità del figlio Christian (la madre è la cantante Nico). Ha avuto un passato tormentato (i suoi genitori divorziarono quando aveva 4 anni, e lui fu adottato da un’altra famiglia) oggetto di decine di biografie mai autorizzate. Da Fabio Fazio, ha parlato un po’ di tutto. A cominciare proprio dalle donne. «Quando ero giovane, sono stato io vittima delle donne. Ho sempre accettato tutto, ed ero anche felice», ha dichiarato. Prima di raccontare di un’infanzia triste e turbolenta.

«Vivevo letteralmente per strada. La mia fortuna, dopo essere stato arruolato nell’esercito, è stata il cinema. Pensavo che sarei morto presto», ha confessato. «Faccio questo lavoro grazie alle donne, devo tutto a loro. Sapevo di piacere, mi cercavano. E io adoravo essere al centro dell’attenzione. Oggi ho molti figli e nipoti, ufficiali e ufficiosi». Alain Delon, che il gossip ha sempre dato per legato a Brigitte Bardot, incalzato da Fabio Fazio risponde che no, sul serio la loro era una semplice amicizia. Tra le tante donne, la splendida francese non è mai stata “sua”.

Ha amato, Alain Delon. Soprattutto Romy Schenider. E poi ha sofferto, e ha fatto soffrire. Ha tradito la moglie Nathalie con l’attrice Marisa Mell, lasciandola – secondo i rumors – il giorno prima del matrimonio. Fidanzatosi con Mireille Darc, insieme a lei frequentava contemporaneamente almeno altre quattro donne. Dal 1987 al 2001 è stato legato alla modella olandese Rosalie van Breemen, mamma dei sue due figli più piccoli. Ammalato di depressione, ha confessato di aver pensato spesso al suicidio. Oggi, sembra aver raggiunto una lieve felicità. E non esclude un ritorno sul grande schermo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alain Delon si confessa a Che tempo che fa: “Ero vittima delle&n...