Michelle Impossible: le lacrime della Hunziker per l’adorata mamma Ineke

Attimi di pura emozione sul palco di "Michelle Impossible": l'intervista della Toffanin a mamma Ineke ha fatto scoppiare in lacrime la conduttrice

La seconda (e ultima) puntata di Michelle Impossible non ha deluso le aspettative, con tanti momenti di grande spettacolo e intrattenimento. Ma come ha ben detto la padrona di casa, Michelle Hunziker, il suo è stato sì uno show dedicato alla sua ricca carriera, ma anche alla “verità”. Quella dei tanti ospiti e degli amici coinvolti in prima persona e con i quali ha affrontato tante avventure televisive (e non), ma soprattutto la sua. E l’incontro con l’adorata mamma Ineke ne è stato un emozionante scorcio, reso ancor più bello dall’intervista affidata alla sensibilità di Silvia Toffanin.

L’intervista di Silvia Toffanin alla mamma di Michelle Hunziker

“L’unica conduttrice televisiva al mondo che riesce a far piangere tutti. Quando mi invita faccio otto ore di meditazione”, così Michelle Hunziker ha accolto sul palco Silvia Toffanin, ironizzando su una delle attesissime ospiti di Michelle Impossibile. Neanche il tempo di pronunciare queste parole, ed ecco la dimostrazione di quanto detto: la padrona di casa di Verissimo ha avuto un ruolo molto speciale in questa seconda puntata dello show, con l’intervista a mamma Ineke.

Prima un breve video sull’infanzia di Michelle, poi la storia di una madre che ha affrontato uno dei periodi più bui dell’adorata figlia. Un momento difficile di cui la conduttrice non parla spesso, ma era inevitabile che l’intervista volgesse in questa direzione. Come ha raccontato mamma Ineke, quando Michelle aveva soltanto 23 anni ed era sposata con Eros Ramazzotti ha incontrato le persone più sbagliate che potesse incrociare sul suo cammino. E quello è stato l’inizio di una discesa tragica, per lei e per tutta la sua famiglia.

“Mamma, io devo fare un altro percorso di vita, non c’è più spazio per te e ti prego di non cercarmi più“, queste la parole con cui Michelle aveva detto addio alla sua mamma, che ha provato in tutti i modi di fermarla e farla tornare sui suoi passi anche chiedendo consiglio a Ramazzotti: “È stato un tremendo sconforto e poi è arrivata la rabbia. Volevo spaccare la faccia a questa donna che l’aveva allontanata da noi”.

Essere una mamma e vedere chi si approfitta di una figlia sensibile, fragile e in un momento di debolezza in cui avrebbe avuto soltanto bisogno di amore e conforto. “Ho avuto inizialmente tantissima rabbia, oggi però sono un po’ come mia figlia – ha detto mamma Ineke -. Vedo in tutte le cose brutte sempre una luce. E ho ritrovato più forte di prima l’amore fra di noi“.

Le lacrime di Michelle Hunziker per mamma Ineke

La breve ma intensa intervista a Ineke Hunziker ha colpito dritto al cuore del pubblico, ma anche delle due conduttrici presenti. Silvia Toffanin (come capita spesso a Verissimo) non è riuscita a trattenere l’emozione e Michelle, da figlia innamorata della propria mamma, si è lasciata andare alle lacrime. Un pianto che sa di rimpianto, dolore ma anche di speranza.

Perché se è vero che quel periodo tanto buio e tragico, che ha rischiato di farla perdere per sempre, ha segnato profondamente sia lei che la sua famiglia, dall’altra riuscire ad uscirne è stata la vittoria più grande e conferma soltanto una cosa, che Michelle ha descritto alla perfezione con le sue parole: “Nessuno vuole sentire il dolore della propria mamma, ma va affrontato. L’unico messaggio che possiamo dare da questa cosa è perdonatevi, che i genitori e la famiglia sono la cosa più importante del mondo. Nessuno è perfetto”.

Una storia a lieto fine, per fortuna. E adesso la splendida Michelle si gode ogni singolo momento con la sua “mammina bella”, che sul palco dello show non ha smesso di abbracciare e baciare affettuosamente neanche per un attimo.