Don Matteo 13 inarrivabile ma il finale è una tragedia e cresce la protesta

"Don Matteo 13", è ancora record. Ma il dramma finale lascia tutti col fiato sospeso. Nessuno vuole per Federico un destino così

Don Matteo 13 non delude mai, anche con Don Massimo, alias Raoul Bova, che è perfettamente entrato nella parte. Il secondo appuntamento della settimana, andato in onda giovedì 19 maggio, registra al solito il record di ascolti. Complice anche il ritorno del Colonnello Anceschi (Flavio Insinna) che finalmente si riconcilia con la figlia. Ma il finale è una tragedia quasi del tutto inaspettata.

Don Matteo 13, l’ennesimo trionfo

L’episodio di Don Matteo 13, Ma è l’amore che fa la famiglia o la famiglia che fa l’amore, disponibile su RaiPlay, segna l’ennesimo trionfo della serie, incollando al piccolo schermo 5.816.000 spettatori pari al 31.7%. Di fatto, le avventure di Don Massimo, del Maresciallo Cecchini, della Capitana, di Natalina e Pippo sono inarrivabili. Nessuno come loro riesce a ottenere un tale successo.

Ormai mancano solo due puntate alla conclusione della stagione che ha visto l’addio di Terence Hill nei panni di Don Matteo e l’ingresso di Raoul Bova che dà il volto a Don Massimo. Molti pezzi del puzzle si ricompongono e sembra che tutto vada a buon fine, grazie naturalmente alla mediazione del “Prete” che interviene nella vita dei suoi protetti per sistemare le cose, anche quando la speranza sembra venir meno.

Don Matteo 13, amore e tradimento

La famiglia e l’amore sono i due grandi temi che vengono affrontati nell’episodio che vede il ritorno di Flavio Insinna, alias il Colonnello Anceschi. Il confronto con la figlia Valentina, interpretata da Emma Valenti, è sempre difficile. Lui non accetta la relazione tra lei e il PM Nardi (Maurizio Lastrico) che dà prova di amarla veramente. Ma Valentina sta vivendo un dramma personale, c’entra un tradimento e un bacio equivoco che mette a rischio il suo fidanzamento. Alla fine però grazie a Cecchini/Nino Frassica che apre gli occhi al suo amico Anceschi, le situazione volge per il meglio.

Don Matteo 13, la tragedia

Dall’altra parte, c’è Federico (Mattia Teruzzi) che riesce a fare chiarezza nel suo passato. Scopre finalmente chi è suo padre e rivaluta la madre, da lui respinta perché drogata e considerata causa di tutti i mali e i drammi capitati a lui e a suo fratello Clementino. Il suo monologo davanti alle telecamere di Marzullo, ospite eccezionale della fiction, imprime una svolta alla sua vicenda. La famiglia si riunisce e Don Massimo trova ai tre anche una casa dove poter ricominciare insieme. Tutto sembra risolversi per il meglio, finalmente è arrivata la serenità, ma una tragedia sta per incombere: Greta (Giorgia Agata), la ragazza di Federico, cade a terra svenuta. Si salverà?

Intanto su Twitter tutti i complimenti vanno a Federico/Teruzzi. “Federico fa tanto il duro ma in realtà ha un cuore enorme e ha avuto un glow up pazzesco. Il miglior acquisto di questa tredicesima stagione❤️‍🩹🫂 #DonMatteo13”. E si solleva la protesta per il destino di Greta: “Se a Federico gli tolgono pure Greta io divento una belva e nessuno potrà fermarmi”.

Don Matteo 13, quando va in onda il finale di stagione

Per sapere quale sarà il destino della giovane ragazza bisogna aspettare i due episodi conclusivi della tredicesima stagione di Don Matteo. Ancora una volta l’appuntamento con Don Massimo e il Maresciallo Cecchini raddoppia. Don Matteo andrà in onda martedì 24 e giovedì 26 maggio, con gran finale.