Sex toys: i 5 migliori vibratori da usare in coppia, insieme o a distanza

Sfatiamo il mito che i sex toys si usano per forza da sole. Eccone 5 perfetti per condividere il piacere, per tutte le fasce di prezzo

L’Amica Speciale Semplicemente #unadivoi

Diciamocelo chiaramente, il sesso è bello, sia da sole che in coppia, e fa anche bene alla salute.

Sono la prima a non voler credere che sia necessario un momento specifico durante l’anno per ricordarci l’importanza di godere dei piacere di una serata di coppia, in tutti i sensi. Ma con l’arrivo di San Valentino, per quelle che come me non hanno molto tempo da dedicare a certi aspetti della propria vita, mettici il lavoro, i figli, la casa, ecc. forse l’occasione di un giorno speciale da ritagliarmi con il mio lui non è poi così male.

Dopo anni di convivenza nella buona e nella cattiva sorte, come si suol dire, ho scoperto che per ritrovare la passione degli inizi potevano aiutarmi delle novità da portare nel nostro rapporto. Sto parlando dei Sex Toys, “giocattolini” se vogliamo chiamarli così, che ci permettono di esplorare punti del nostro corpo e di creare una complicità con il nostro partner che non è mai scontata. Lo scoglio più grande, lo ammetto, è stato quello di proporli anche a lui ma fidatevi, una volta provati e accettati come normalità, perché davvero non c’è niente di strano, la magia prende vita.

Ne ho provati diversi e oggi, voglio consigliarvi i miei 5 sex toys preferiti (per lui e per lei) da usare in coppia o in solitaria!

1. Vibratore a distanza

Il nostro prediletto! Nonostante sia un sex toys che utilizzo solo io si è rivelato perfetto per creare quella complicità di coppia che coinvolge anche il partner. Questa tipologia di sex toys si possono usare sia esternamente che internamente (dipende dal modello) e vengono comandati tramite un telecomando. Quello che vi propongo è questo ma quando si parte con uno vi assicuro che ne vorrete provare anche altri.

Il gioco inizia quando il nostro partner può attivalo a distanza e a suo piacimento. Durante una cena romantica, mentre siamo in un’altra stanza o quando meno ce lo aspettiamo (non solo a casa). Questo gioco diventa via via più eccitante e divertente, soprattutto perché il finale riguarderà sicuramente tutti e due.

2. Cock ring e anelli vibranti

Il nome è già abbastanza esplicativo e il loro utilizzo è davvero facilissimo e alla portata di tutti, anche per chi non ha mai utilizzato un sex toys. Un ottimo punto di partenza per iniziare il nostro partner visto che vanno indossati da lui e possono essere di diversi materiali e dimensioni, con la vibrazione per stimolare il clitoride oppure stringenti per ritardare la durata del rapporto. Piacevoli, divertenti per entrambi ma da usare con attenzione visto che la loro funzione è quella di bloccare temporaneamente il flusso sanguigno. La mia scelta è spesso stata il Little Devil di Durex e dalla forma, posso farvi intendere il motivo.

3. Vibratori Bullet

Secondo me sono il modo perfetto per scioglierci nei preliminari, soprattutto quando il nostro partner non è proprio così “portato” per farli. Questi piccoli vibratori a forma di proiettile, spesso anche camuffati da rossetto (come quello che vi consiglio di acquistare qui) sono perfetti da portare in borsetta o in viaggio garantendo discrezione e praticità.

 

La loro funzione vibrante consente di utilizzarli in ogni zona erogena del corpo, sia mio che suo, andando a stimolarci a vicenda facendolo semplicemente scivolare tra di noi oppure, per rendere la cosa più maliziosa, possono diventare il nostro oggetto di potere se immobilizziamo il partner e iniziamo a stuzzicarlo. Vederlo mentre impazzisce di piacere è davvero appagante e poi, scambiandosi i ruoli, la cosa si fa ancora più divertente.

4. Vibratori di coppia da indossare

Solitamente hanno una forma ricurva, come una c e garantiscono una stimolazione continua sia interna (per andare a toccare il punto g) che esterna del clitoride. Inoltre sono pensati da utilizzare in coppia durante il rapporto e il loro materiale, unito alla vibrazione (in questo caso anche a distanza e con un App), crea piacere non solo a noi che lo indossiamo internamente, ma che al partner durante la penetrazione che scivola all’interno percependo la vibrazione.

Poco indicato per ha un partner con “dimensioni” importanti” perché comunque questo sex toys prende un po’ di spazio ma al contrario, per chi ha bisogno di un piccolo spessore in più diventano eccezionali.

5. Stimolatori Prostatici

E come ultimo ecco il nostro regalo solo per lui, il stimolatore prostatico e in questo caso vi consiglio uno dei migliori: HUGO by Lelo. Dedicato al piacere maschile è sicuramente visto come più invasivo e per questo è da proporre dopo che il nostro partner ha acquistato una maggiore confidenza con l’utilizzo dei sex toys.

Ha una forma ricurva e ergonomica, da usare internamente per stimolare la prostata, attraverso la vibrazione e una protuberanza esterna che preme sul perineo, il nostro partner durante il rapporto proverà un piacere incredibile, avendo anche libero l’utilizzo del proprio organo genitale. Ci siamo capite insomma…

 

Come ultimo consiglio voglio che il fattore più importante da tenere in conto prima di acquistarli sia sempre quello di trovare qualcosa che ci piace e ci fa stare a nostro agio. Conoscere il nostro corpo e quello del partner è una profonda forma di intimità che possiamo iniziare in un’occasione speciale e continuare per tutta la vita. Per noi stesse e per la persona che amiamo.

Buono shopping e… divertimento!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sex toys: i 5 migliori vibratori da usare in coppia, insieme o a dista...