Quando lui s’innamora dell’amante: cosa fare

Capita che il tuo lui si innamori dell'amante, in questi casi non c'è un manuale da seguire, ma alcuni consigli importanti

Nelle coppie può capitare di dover fare i conti con un tradimento, dovuto a diversi fattori di crisi tra due persone che si amano, dalla mancanza di senso di appartenenza nella coppia, ad una ricerca di conferme, oppure motivazioni ancora più soggettive.

Anche i tradimenti possono essere di diverso tipo, dalla frequentazione occasionale, in cui magari succede che in un momento di crisi lui incontri un’altra e faccia l’amore con lei (posto che nessuno  finisce “per sbaglio” in queste situazioni) alla vera e propria relazione segreta vissuta in parallelo.

Non è così raro che capiti, infatti ci sono moltissime storie di uomini, o donne, felicemente accoppiati che ad un certo punto iniziano una nuova frequentazione, oppure l’amore è finito ma non si ha il coraggio di ammetterlo e quindi si continua a stare con la precedente compagna, mentre intanto nascono dei sentimenti per un’altra persona.

Questo perché spesso si ha paura del cambiamento, anche perché accettare il fallimento di una relazione, richiede un vero e proprio atto di coraggio, soprattutto se ci sono dei figli di mezzo.

Che cosa fare quindi, se ti rendi conto che la storia con l’altra donna continua e subentra l’amore, oppure arriva il momento della confessione?

In certi casi si tratta di una vera e propria doccia fredda e, una volta ammessa la situazione, non esiste purtroppo, un vero e proprio manuale da seguire, però fatti guidare dal tuo istinto e qualsiasi cosa tu senti che vada bene per te, è quella giusta. Ricordati anche che la rabbia è un sentimento comprensibilissimo, ma ci sono molti modi sani per sfogarla, soprattutto non ti farà sentire meglio nel lungo termine. L’unica soluzione è iniziare un percorso di accettazione e consapevolezza dei tuoi desideri.

Le amiche magari ti dicono di tenere duro, di avere pazienza perché molti uomini spesso vengono sedotti dalla leggerezza e dalla novità di quest’altra persona, che invece nella quotidianità e nel tempo, è venuta meno nella vostra relazione, ma poi fanno marcia indietro. Oppure ti dicono che potrebbe addirittura essere un vantaggio per te, perché lui si dimostra più felice e bendisposto, o anche di pensare ai figli. A questo punto devi chiederti, è davvero quello che vuoi e che ti meriti?

Non ascoltare semplicemente gli altri ma imparare ad ascoltare i propri bisogni, non è assolutamente egoismo, ma anzi è sinonimo di grande maturità.

Dato che la situazione non è semplice e l’idea di abbandonare lo status quo può far paura, è meglio prendersi un momento per riflettere da sole e metabolizzare la situazione, considerando che in questi casi ognuno ha i suoi tempi.

Concediti uno spazio per elaborare, piangi con le amiche e metti in conto qualche serata consolatoria a base di gelato e tv.

Evita però l’errore di colpevolizzarti con pensieri del tipo, è colpa mia perché non sono abbastanza seducente, bella, magra, o altri aggettivi di questo tipo e allontana educatamente tutte quelle persone che ti dicono frasi del genere, facendoti sentire colpevole di non saper “tenerti un uomo“.

Anche torturarti per cercare ossessivamente una ragione per quello che è successo, non ha molto senso in questa fase, soprattutto perché può trattarsi anche di una semplice fatalità che abbia portato il tuo lui ad incontrare un’altra persona in quel momento.

Il secondo elemento da considerare, è proprio la storia in sé. Era davvero tutto rose e fiori come pensavi o non andava bene già da tempo? Lui è la persona che volevi accanto?

Una volta iniziato il percorso di ristabilimento, se decidete insieme o decidi di andare avanti lo stesso, devi essere assolutamente consapevole della soluzione che hai davanti.

Nel caso decidiate, invece, di terminare la relazione, servirà sicuramente del tempo per accettare la fine del rapporto, che ti porterà ad una progressiva accettazione dopo la quale, magari sarai pronta ad incontrare un altro uomo che ti merita di più.

Distraiti se ti serve, cambia look, fai un viaggio, esci con le amiche ma concediti il tempo per guarire questa ferita e se eventualmente lui deciderà di ritornare sui suoi passi, saprai che cosa fare.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quando lui s’innamora dell’amante: cosa fare