Gli svenimenti: come riconoscerli, prevenirli a capirne le cause

Gli svenimenti possono avvenire per svariati motivi e riguardano qualunque fascia d'età: come riconoscerne le cause e prevenirli

Federico Mereta Giornalista Scientifico

Gli svenimenti sono un fastidioso problema che può interessare qualunque tipologia e fascia d’età. Avvengono infatti per svariati motivi e non sono solo dovuti al caldo eccessivo (anche se d’estate sono più frequenti): ci sono persone che svengono per una forte emozione, dopo uno sforzo fisico intenso, di fronte a un grande dolore o perché non sopportano la vista del sangue

Cosa succede quando si perde coscienza? C’è un elemento comune in tutti gli svenimenti: il cervello non riceve sangue a sufficienza e si spegne.

In estate una della cause più frequenti è l‘ipotensione, anche se, ricordiamo il quadro generale va sempre inquadrato e definito dal medico.

Se la pressione arteriosa massima scende sotto i 70 ml di mercurio ci può essere la perdita di coscienza: il  cuore non riesce infatti a superare la forza di gravità necessaria per spingere il sangue al cervello, con conseguente carenza di ossigeno temporanea ai centri di controllo del corpo. Bisogna capire perché la pressione cala, risalire alle cause.

Nel corpo abbiamo rilevatori della pressione localizzati lungo l’arteria del collo. Questi centri di controllo hanno il compito di accertare che la pressione arteriosa sta scendendo e avvisano l’apparato cardiovascolare che reagisce con un aumento dei battiti e una vasocostrizione periferica, Se questo meccanismo non funziona a dovere, può esserci un calo di afflusso del sangue al cervello con perdita di conoscenza.

Segni premonitori degli svenimenti sono nausea, debolezza, vista sfocata e sudorazione intensa.

Esistono anche i casi di “sincope da deglutizione“: se si ingerisce un boccone troppo grande, l’esofago reagisce con uno spasmo che porta ad un calo pressione e al rallentamento dei battiti.

La  sincope, seppur occasionale, va sempre studiata dal medico e bisogna fare gli esami corretti per capirne l’origine e l’eventuale trattamento e prevenzione.

Per seguire la Pillola di Salute quotidiana “Gli svenimenti”, clicca e ascolta qui

“Pillole di Salute quotidiana” è la serie in podcast di DiLei TakeCare, a cura di Federico Mereta. In ogni puntata si parla di prevenzione, cure e buone abitudini.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Gli svenimenti: come riconoscerli, prevenirli a capirne le cause