Principe Andrea, compleanno amaro: isolato dalla Famiglia Reale

Il Principe Andrea compie 62 anni. Festeggiamenti lontano dalla Royal Family dopo l'accordo con Virginia Giuffre

Dai tabloid britannici emerge un nuovo tassello importante nella vicenda legale che riguarda il Principe Andrea. Il Duca, che proprio il 19 febbraio compie 62 anni, trascorre il suo compleanno isolato dalla Famiglia Reale dopo le ultime indiscrezioni emerse sulla vicenda. Il Principe ha allontanato le accuse di stupro avanzate da Virginia Giuffre con il pagamento di una ingente somma di denaro e sembra non essere stato particolarmente collaborativo con l’FBI nell’inchiesta. Per lui, il compleanno è il giorno più buio e paga caro il suo passato.

Il Principe Andrea e le accuse di Virginia Giuffre

Virginia Giuffre è un’attivista americano – australiana vittima del giro di traffico messo in piedi da Jeffrey Epstein, scomparso nel 2019 e Ghislaine Maxwell, la sua ex amante. Durante l’inchiesta, Virginia ha rivolto pesanti accuse anche al Principe Andrea: nel 2019, infatti, la giovane ha affermato di aver avuto un rapporto con il Duca di York in un bagno. La ragazza era allora minorenne (aveva 17 anni).  La causa civile intentata contro il Principe Andrea sembra quindi aver messo in luce una possibile amicizia tra il Principe e la coppia formata da Epstein e Maxwell.

Andrea, che ha negato le accuse contro di lui, definendole “false” e “senza fondamento”, pare non essersi dimostrato particolarmente collaborativo con l’FBI durante l’indagine, risolvendo la causa con un accordo annunciato lo scorso 15 febbraio. Secondo ciò che emerge dai tabloid britannici, l’accordo ha previsto il pagamento a Virginia Giuffre di  12 milioni di sterline: denaro che è servito al Principe per risparmiarsi un’umiliante battaglia giudiziaria.

Proprio in attesa dell’udienza, quando ancora l’accordo non era stato raggiunto, sono emerse altre rivelazioni compromettenti sulla figura del Principe Andrea: a parlare sono state due ex massaggiatrici, Monique Giannelloni ed Emma Gruenbaum.

Duca di York: un compleanno bandito dalla Corte dei Reali

Andrea celebra 62 anni ed è Duca di York, secondo figlio maschio di Elisabetta II e di Filippo di Edimburgo. Nel 1986 si è sposato con Sarah Ferguson, da cui ha divorziato nel 1996, ma dal cui matrimonio sono nate due figlie: Beatrice ed Eugenia.

La Royal Family nel corso della vicenda giudiziaria ha mantenuto un grande riserbo ufficiale, rifiutandosi di commentare l’accaduto. Quel che è noto e riporta il Sun, è che stanno aumentando le richieste da parte dell’opinione pubblica. Gli inglesi infatti sembrano desiderare una punizione per il Duca. Inoltre, molti si chiedono che si faccia chiarezza sull’accordo e sulle finanze utilizzate da Andrea: il timore è che i soldi dei contribuenti possano essere stati usati direttamente o indirettamente per far cadere le accuse di stupro.

Quel che è certo è che il Duca di York non è il benvenuto a Corte: il fratello Carlo sembra averlo bandito da Windsor e lo ha inoltre minacciato di togliergli la residenza vicina al castello. Elisabetta, invece, sembra avergli concesso di sedersi insieme a lei durante la commemorazione del Principe Filippo, in programma all’Abbazia di Westminster il prossimo 29 marzo. Ma sono solo mere ipotesi: il Mirror, infatti, dà per certa l’assenza di Andrea in un giorno tanto importante, in ricordo del padre. Un compleanno amaro, da esiliato: le uniche vicine a lui rimarranno, come sempre e sin dall’inizio, le figlie Beatrice ed Eugenia.