Kate Middleton, il segreto dei suoi zigomi scolpiti è un blush magico

Kate Middleton, il suo segreto per zigomi alti e scolpiti a 40 anni? Il blush di Bobbi Brown che ha usato ai Caraibi e che puoi acquistare anche tu

Kate Middleton è tornata in Gran Bretagna dopo il viaggio trionfale ai Caraibi insieme a William, dove ha sfoggiato look da mille e una notte, acconciature divine e make up sensazionali che hanno puntato tutto sull’incarnato brillante e gli zigomi scolpiti ottenuti con un tocco sapiente di blush rosa creato da Bobbi Brown, di cui la Duchessa è una fan e al quale non rinuncia mai e che puoi facilmente acquistare anche online.

Il blush di Bobbi Brown
Puoi acquistare online il blush che usa Kate Middleton

Kate Middleton, il messaggio dei look

Il successo di Kate Middleton durante i 10 giorni di tour tra Belize, Giamaica e Bahamas è dovuto in gran parte all’immagine che la moglie di William ha saputo creare di sé e di riflesso della Corona, finalmente svecchiata ma senza rotture traumatiche rispetta a tradizione e protocolli, come volevano fare Meghan Markle e Harry.

I suoi look hanno parlato da sé e hanno veicolato importanti messaggi in tale direzione. Kate ha messo in valigia molti più tailleur pantalone che in passato. I pantaloni, secondo il vecchio dress code di Corte, erano considerati sconvenienti per una Lady, meglio puntare su abiti e gonne. Ma Lady Middleton è riuscita a interpretare in modo sofisticato completi di solito lasciati a donne manager e working girl.

Gli abiti da sera si sono svecchiati. Se, per fortuna, non hanno perso lo stile romantico e principesco, hanno inserito dettagli più moderni, anche maliziosi, con scollature più osate, stoffe fascianti e hanno guadagnato centimetri di “nudo” su spalle e schiena. Anche i colori degli outfit sono stati scelti per rendere omaggio ai Paesi ospitanti.

Kate Middleton, il segreto del suo blush

Anche il make up di Kate ha subito un’evoluzione. L’abbiamo vista con lo smalto rosso sui piedi e con quello rosa pallido sulle mani, lei che di solito preferisce una manicure naturale.

Per quanto riguarda il viso, se l’idratazione della pelle è affidata a una crema della Nivea e al siero in botulino organico, il trucco si è focalizzato sugli zigomi, sapientemente scolpiti con il blush. Questo è un prodotto cui la Duchessa non rinuncia mai. Il suo colore preferito – e anche quello che più le dona – è il rosa, anche se a volte si lancia sulle sfumature bronzo e glitter, più adatto al make up di gala. In ogni caso, il suo blush preferito è del brand Bobbi Brown, nato negli anni Novanta e specializzato in fondotinta e prodotti per il make up viso che hanno come obiettivo quello di creare un’epidermide luminosa e dall’aspetto sano e fresco. Nello specifico, il blush di Kate è acquistabile anche online a poco più di 40 euro.

A 40 anni Lady Middleton ha gote e contorno viso perfetto senza ritocchini, ottenuto solo con un make up sapiente che è accessibile a tutte.

Kate Middleton, che cos’è “The Cambridge Way”

Kate si è così confermata la degna erede della Regina Elisabetta. La Sovrana può stare sicura a lasciare, dopo Carlo, la Monarchia nelle mani di William e consorte. In questo viaggio la coppia ha dato prova di sé mettendo in atto quella che il Daily Mail ha battezzato come “The Cambridge Way” che si fonda sul mantra di Sua Maestà, “mai lamentarsi, mai spiegare”. I Duchi stanno iniziando a costruire una Monarchia flessibile, in grado di reggere anche alle critiche più dure, come quelle che ha ricevuto anche durante questo tour caraibico per il suo passato colonialista.

William e Kate si sono prestati magnificamente alle strategie di Corte che hanno considerato questo viaggio come uno strumento per rafforzare la Regina nell’anno del suo Giubileo di Platino, per il 70esimo anniversario sul trono. Come riporta una fonte vicina a William: “Il Principe non è critico nei confronti della Regina, tutt’altro. La ammira assolutamente e ha imparato tanto da lei. Ma guarda avanti a come saranno le cose tra 40 anni. Vuole che la monarchia continui a essere una forza unificante, per colmare il divario tra la Monarchia e i sudditi. Ascolta le persone, lo fa davvero e ha una visione molto chiara per il futuro. È molto attento a ciò che è moderno e rilevante ed è molto premuroso. Vuole prendere il successo di sua nonna e costruire su di esso, a modo suo”.