Giubileo di Platino, il prato galleggiante e non solo per la Regina

Dal prato galleggiante sul Tamigi alla sciarpa commemorativa: le iniziative speciali di Burberry per festeggiare la Regina Elisabetta

Elisabetta è la Regina dei record, oltre a essere una vera e propria icona di due secoli. È la Sovrana più longeva della Gran Bretagna con 70 anni di regno e per celebrare questo traguardo strabiliante sono stati organizzati dei festeggiamenti straordinari dal 2 al 5 giugno (LEGGI IL PROGRAMMA).

In occasione del Giubileo di Platino della Regina Elisabetta si riunisce tutta la Famiglia Reale. Anche Meghan Markle e Harry, insieme ai figli Archie e Lilibet, sono tornati in Inghilterra. E lei e Kate Middleton sono pronte a sfidarsi a colpi di look.

Ma non è solo la Corte a mobilitarsi per la Sovrana. In onore della leggendaria eredità del suo paese natale, la Gran Bretagna, del regno memorabile di Sua Maestà la Regina Elisabetta II e come partner ufficiale del Queen’s Platinum Jubilee Pageant, Burberry ha preso parte a diverse iniziative.

Giubileo della Regina, che cos’è il Superbloom

Il brand britannico collaborato con Historic Royal Palaces per supportare Superbloom, un’esibizione floreale coinvolgente che circonda la Torre di Londra, contribuendo con due installazioni outdoor originali, tra cui un grande prato galleggiante, ormeggiato direttamente di fronte alla London Tower sul fiume Tamigi e creato a immagine del logo Burberry, e un muro artistico realizzato in collaborazione con l’artista digitale Jon Emmony.

The Burberry Art Wall
Fonte: Ufficio stampa Burberry
The Burberry Art Wall

Il prato galleggiante

Progettato per celebrare la flora, la fauna e gli impollinatori che beneficeranno del progetto, il Burberry Floating Meadow è un’installazione a rifiuti zero che funge da estensione di Superbloom, evidenziando sia l’importanza fondamentale della biodiversità per il mondo, sia l’impegno del marchio nell’affrontare la crisi climatica.

Composto da oltre 5.000 piante, molte delle quali sono indicative degli ecosistemi fluviali inglesi e spesso si trovano sulle sponde di fiumi come il Tamigi, il prato evidenzia il ruolo che le praterie e le paludi naturali svolgono nello stoccaggio del carbonio e che le specie da fiore svolgono nel fornire cibo e nettare a impollinatori e fauna comune lungo il fiume. I materiali utilizzati per costruire il giardino includono 1,4 tonnellate di plastica riciclata raccolta dai fiumi di tutto il Regno Unito, l’equivalente di 58.000 bottiglie di plastica o 3,3 milioni di cannucce di plastica.

Ogni elemento del prato galleggiante è di provenienza eco-sotenibile e sarà riutilizzato  o riciclato. Tutte le piante saranno ripiantate dai volontari Burberry e vivranno in progetti parte della comunità locale dopo la chiusura dell’installazione, anche all’interno del Wellbeing Garden della Holly Park School a Barnet e The Listening Space presso il The Caversham Group Practice a Kentish Town. Anche le mappe dei prati galleggianti sono state create con carta seminata e inchiostri vegetali, consentendo ai visitatori di piantare e creare il proprio prato da casa.

La parete artistica

Vestendo avventurieri e pionieri da oltre 120 anni, Burberry è un’azienda radicata nel rispetto per la vita all’aria aperta. Immaginando il nostro mondo futuro, ricco di biodiversità e guidato dalla natura, è nata la collaborazione con l’artista digitale Jon Emmony per creare una visione utopica ispirata al potere di Superbloom e al dinamismo degli animali e degli impollinatori dei boschi britannici. Il Burberry Art Wall si trova all’ingresso di Superbloom presso la London Tower e incoraggia una nuova generazione di creativi a esplorare il futuro del nostro mondo attraverso l’immaginazione senza limiti.

La sciarpa commemorativa

Celebrazione dell’eredità britannica del brand e radicata nell’esplorazione e nella vita all’aria aperta, la sciarpa commemorativa è illustrata a mano con motivi ispirati agli antichi boschi britannici e alla flora e alla fauna che vi abitano.

Alberi di tasso, campanule, farfalle e scoiattoli sono accompagnati da uccelli che rappresentano ciascuna delle quattro nazioni britanniche: un pettirosso per l’Inghilterra, un gallo cedrone per la Scozia, uno sparviero per l’Irlanda del Nord e l’aquila reale per il Galles.

Durante la creazione della sciarpa in seta “The Queen’s Platinum Jubilee”, Burberry ha ulteriormente rispecchiato il suo impegno nella strategia per la biodiversità, sostenendo il Woodland Trust nella creazione di spazi ricchi di boschi e alberi a favore delle persone e della fauna selvatica.

Le opere d’arte del Giubileo dei bambini

Infine uno sguardo sul futuro come eredità dei 70 anni di regno di Elisabetta. All’inizio il brand britannico ha ospitato un seminario presso la Armley Park Primary School di Leeds e ha invitato gli studenti a creare opere d’arte e messaggi per The Queen in onore di questo straordinario traguardo.

Ogni disegno o messaggio è stato ingrandito ed esposto in oltre 80 fermate di autobus in tutta la città di Westminster, vicino a dove si svolgerà il Platinum Jubilee Pageant, portando l’ispirazione degli studenti al pubblico in questo momento storico.