Charlene di Monaco non sta ancora bene: Alberto rompe il silenzio

Charlene di Monaco non si è ancora ripresa dalla malattia. "È molto stanca": ha confessato Alberto che parla per la prima volta delle condizioni di salute della moglie

Charlene di Monaco non si è ancora ripresa del tutto dalla gravissima infezione a naso, gola e orecchie che l’ha colpita più di un anno fa e per la quale ha rischiato di morire. A rivelarlo è lo stesso Alberto che ha parlato per la prima volta della malattia della moglie da quando ha ripreso il suo lavoro per il Palazzo.

Charlene di Monaco, la lunga malattia

Alberto di Monaco in una lunga intervista a Monaco Matin ha rotto il silenzio sulle reali condizioni di salute di Charlene di Monaco, rivelando che non si è ancora ristabilita completamente. Certamente, ha fatto passi da gigante verso la guarigione ma la malattia ha lasciato profondi strascichi su di lei e questo è evidente, nonostante abbia partecipato a diversi eventi pubblici.

Nel 2021 Charlene di Monaco fu colpita da una grave infezione che la costrinse per mesi in Sudafrica, lontano dal marito e dai figli, perché non poteva prendere l’aereo per tornare a Montecarlo. In quel periodo ha subito tre interventi in anestesia totale, non riusciva a ingerire alimenti solidi ed era dimagrita moltissimo. Alcuni amici della Principessa ha detto che ha rischiato di morire.

La malattia ha profondamente debilitato Charlene sia fisicamente che psicologicamente, tanto che quando tornò nel Principato a novembre 2021, fu costretta a farsi ricoverare in una clinica privata in Svizzera per riprendersi. Dalla scorsa primavera finalmente è potuta tornare al lavoro e ha iniziato a presenziare ad alcuni eventi pubblici.

Recentemente l’abbiamo vista alla Festa nazionale e alla serata di gala per i premi 2022 del rugby dove ha indossato una camicia-gioiello di Dior. È anche riuscita a viaggiare. È andata a Parigi per le sfilate in settembre, ha accompagnato Alberto a New York per i premi intitolati a Grace Kelly e ha partecipato a Londra ai funerali della Regina Elisabetta.

Charlene di Monaco, come sta davvero: parla Alberto

Alberto ha commentato così: “Sono molto contento che la sua salute sia migliorata e possa essere presente a molti eventi”, ma questo non significa che sia guarita definitivamente. Infatti, il Principe ha però aggiunto che il processo di recupero è ancora lungo: “A volte è molto stanca. Ha bisogno ancora di tempo per riprendersi e per poter assumere altri impegni. Ma lo farà”.

Quanto dichiarato da Alberto giustifica quindi le sue prolungate assenze tra un evento e l’altro. Non c’è nessuna crisi di coppia o tensioni di Palazzo, ma solo le ancora precarie condizioni di salute della Principessa. Questo spiegherebbe anche perché a volte appare come distaccata e insofferente, con un sorriso forzato che non è evidentemente di circostanza, ma è dovuto alla fatica di Charlene di apparire in pubblico anche se non si sente ancora bene.

Alberto di Monaco, confessione sui figli

Alberto ha anche parlato dei gemelli, Jacques e Gabriella. Ha detto che sono “molto maturi” e che è “straordinario vederli crescere”. I bambini sono molto uniti e questo è un bene, ha sottolineato il Principe, perché Gabriella “avrà un ruolo di primo piano e dovrà essere il più preparata possibile per aiutare il fratello” e condividere le responsabilità.