Charlene di Monaco è a Palazzo: mistero sulle sue reali condizioni di salute

Charlene di Monaco è tornata a Palazzo ma nessuno l'ha vista. Aumentano i dubbi sul suo reale stato di salute

Charlene di Monaco è tornata a Montecarlo da quasi una settimana ma ancora non si è fatta vedere da nessuno, né è stata pubblicata alcuna sua foto recente. La sua prolungata assenza, che ora sembra quasi ingiustificata e il suo silenzio alimentano le preoccupazioni sulle sue reali condizioni di salute.

Charlene di Monaco, come sta davvero

Charlene di Monaco è finalmente rientrata nel Principato dopo un ricovero in una prestigiosa clinica in Svizzera durato mesi, resosi necessario perché gravemente debilitata a causa di una infezione che quasi un anno fa l’ha colpita a naso, orecchie e gola. La Principessa ha subito diversi interventi in anestesia totale, è molto dimagrita e si è parlato di una dipendenza da sonniferi per i suoi disturbi di sonno dovuti alla malattia.

Tutti problemi che dovrebbero essere rientrati dopo la lunga degenza a Zurigo. Ma il rientro di Charlene a Montecarlo non è stato semplice e non solo a causa del suo stato di salute. Infatti, pare che questo rientro anticipato per permettere alla Principessa di festeggiare almeno il compleanno di Alberto, il 14 marzo, sia stato frutto di un lungo compromesso. Secondo quanto ha fatto trapelare la stampa francese, l’ex nuotatrice non si sentiva ancora pronta a rimettere piede in casa. Pare che temesse le tensioni della vita di Corte e il dover affrontare le cognate, in particolare, Carolina di Monaco, con la quale non è mai andata molto d’accordo, mentre Alberto ha fatto molto affidamento su di lei in quest’ultimo anno.

Poi c’è anche la questione dei figli, Jacques e Gabriella. Charlene li avrebbe voluti tutti per sé, tanto da desiderare di abitare da sola con loro in un appartamento poco distante dalla Rocca, desiderio che ovviamente Alberto non può realizzare. Senza contare che a Montecarlo ad attendere la Principessa c’era anche Nicole Coste, l’ex di Alberto, che per tutto il tempo della sua malattia ha approfittato per allargarsi e imporsi a Palazzo, presenziando agli eventi più glamour anche senza essere invitata.

Charlene di Monaco, il patto con Alberto

Per tutti questi motivi Charlene avrebbe cercato di ritardare il più possibile il suo ritorno, preferendo la vita isolata della clinica. Ma infine è scesa a patti con Alberto. È tornata a vivere a Palazzo, ma senza pubblicità, senza foto ufficiali, come invece era accaduto lo scorso novembre e per il momento non parteciperà ad alcun evento.

L’esperta di questioni reali, Brittani Burger, intervistata dall’Express, ha insinuato il dubbio sulle reali condizioni di salute di Charlene di Monaco: “C’è ancora molto mistero sull’argomento. Di cosa soffre veramente?“. Sono molte le domande che restano senza risposta. E conclude l’esperta: “Sarebbe meglio che il Palazzo dicesse la verità“. La Principessa sembra sparita, inghiottita dal Palazzo, nessuno l’ha più vista e sa qualcosa di lei.