L’occhiale perfetto? Sceglilo a seconda della forma del tuo viso

La forma del viso è un ottimo indicatore per aiutarci a scegliere gli occhiali perfetto: ecco qualche consiglio utile

Foto di Angela Inferrera

Angela Inferrera

Fashion blogger e esperta green

Gli occhiali da sole sono un accessorio che può caratterizzare in modo importante il nostro look, dandogli quel twist più cool che nessun altro accessorio può dare, dal momento che si portano proprio sul viso. In questo post vorrei darvi delle informazioni utili per scegliere i vostri occhiali sulla base della forma del vostro viso.

Premessa

Tutti i consigli che vi darò non sono assolutamente vincolanti. Il motivo è semplice: come dicevo sopra, gli occhiali spesso sono davvero molto caratterizzanti in un look (pensiamo a John Lennon o a Johnny Depp) e, a prescindere dalla loro forma, semplicemente ci piacciono e ce li sentiamo addosso. Per questo motivo, prendete le mie come indicazioni generali per aiutarvi nella scelta, ma se c’è un occhiale che vi fa impazzire, ve lo vedete bene e soprattutto ve lo sentite bene, allora è quello giusto per voi!

Occhiali per il viso ovale

Il viso ovale è quello più regolare e il più semplice da vestire, se vogliamo. A questo genere di viso, dal momento che ha tratti armonici e molto regolari, starà bene praticamente qualunque tipo di montatura, grande o piccola, cat eye o rotonda. Il solo consiglio che mi sento di darvi è di fare attenzione al calibro dell’occhiale, cioè alla sua misura, in modo che l’asta aderisca bene alla tempia, altrimenti gli occhiali vi cadranno.

Occhiali da sole: come sceglierli in base alla forma del viso
Fonte: Getty Images
Paola Turani con occhiali Marc Jacobs
Fonte: Polaroid
Occhiali Polaroid
Fonte: Boss
Occhiali Boss
Fonte: Boss
Occhiali Boss

Occhiali per il viso squadrato

Si dice che i visi squadrati abbiano bisogno di occhiali dalla forma tonda per equilibrarne le linee, ma io non ne sono così convinta: a mio avviso, basta che la linea dell’occhiale tenda ad uscire verso l’esterno della tempia. Sono perfetti quindi, oltre ai modelli tondi, anche quelli leggermente a farfalla oppure oversize.

Occhiali da sole: come sceglierli in base alla forma del viso
Fonte: Getty Images
Keira Knightley con occhiali Chanel
Fonte: Polaroid
Occhiali Polaroid
Fonte: Isabel Marant
Occhiali Isabel Marant

Occhiali per il viso allungato

Chi tende ad avere il viso allungato, con gli occhiali potrà spezzarne la linea e riequilibrane le proporzioni. Potete scegliere montature dal taglio grande, sia modelli cat eye che a farfalla, ma anche tagli più fascianti che avvolgano il viso.

 

Occhiali da sole: come sceglierli in base alla forma del viso
Fonte: Getty Images
Alessandra Ambrosio con occhiali Marc Jacobs
Fonte: Isabel Marant
Occhiali Isabel Marant
Fonte: Carrera
Occhialo Carrera

Occhiali per il viso tondo

Così come per il viso squadrato, anche qui normalmente si tende a consigliare di utilizzare modelli squadrati per riequilibrare le proporzioni. Si può fare, ma nulla vi vieta di provare occhiali ovali o dalla forma a goccia, come gli aviator, che aggiungono un tocco grintoso all’insieme.

Occhiali da sole: come sceglierli in base alla forma del viso

Fonte: Chiara Ferragni
Occhiali Chiara Ferragni
Fonte: Moschino
Occhiali Moschino