Perché le mamme assillanti crescono figlie di successo

Sei una mamma assillante? Non sentirti in colpa, perché questo vuol dire che tua figlia avrà un grande successo in futuro

Le mamme assillanti crescono figlie di successo.

Lo svela una ricerca scientifica secondo cui le madri invadenti e pesanti, che non smettono mai di darci ordini e indicazioni, sono il passaporto per raggiungere il successo e realizzare i nostri sogni. “Fai i compiti”, “Sistema la tua stanza”, “Non rispondere”, “Mangia tutto”, “Stai composta”: le mamme a volte sanno essere davvero assillanti. Raccomandazioni, ordini, correzioni e rimproveri, sono all’ordine del giorno e spesso sopportare un genitore di questo tipo diventa particolarmente difficile.

Una mamma così però può trasformarsi in una vera fortuna. Lo rivela uno studio realizzato in Gran Bretagna da Ericka Rascon-Ramirez, dell’Università dell’Essex, secondo cui le figlie che hanno delle madri assillanti sono destinate ad una vita di successo.

Le mamme, a volte, possono risultare assillanti: domande, raccomandazioni, rimproveri correzioni… ma se avete fatto così con vostra figlia, avete fatto bene. Alcuni recenti studi hanno dimostrato che le mamme assillanti hanno più probabilità di crescere figlie di successo.

Tra il 2004 e il 2010 gli studiosi guidati dalla dottoressa Rascon-Ramirez hanno analizzato la vita privata di 15mila studentesse con un’età compresa fra i 13 e i 14 anni giungendo alla conclusione che “dietro ogni donna di successo si nasconde una madre assillante”. Secondo gli esperti infatti coloro che erano determinate ad avere una carriera brillante e volevano proseguire gli studi, avevano una madre definita “pesante”.

Insomma: la presenza di una mamma assillante, sempre pronta a controllare cosa fa la propria figlia, soprattutto durante l’adolescenza, sarebbe fondamentale per raggiungere i propri obiettivi. Stare dietro ai propri pargoli, risultando anche asfissianti, avrebbe come risultato quello di aiutarli nella vita. I primi frutti arriverebbero, come hanno sottolineato gli studiosi, già intorno ai 20 anni.

Una figura autoritaria e costantemente presente, spesso può risultare difficile da gestire per le ragazze, ma con il tempo si accorgeranno della fortuna che hanno avuto. Mentre le mamme, almeno per una volta, potranno vantarsi di essere assillanti.

Perché le mamme assillanti crescono figlie di successo