Simona Izzo e il lifting di cui va fiera: “Ho perso una decina di anni”

"Mi sono fatta il lifting e ne sono felicissima. Lo consiglio a tutte". E’ quanto ha confessato Simona Izzo al settimanale Di Più. La Izzo compirà 62 anni il prossimo 22 aprile e tiene tantissimo al suo aspetto giovanile: "Essere belle per me è anche un dovere verso se stesse prima di tutto e poi verso gli altri", ha chiarito Simona. E così si è rivolta al chirurgo estetico Flavio Saccomanno. Ricky Tognazzi, che prima era perplesso sul lifting della moglie, è stato invece soddisfatto del risultato finale. L’attrice, regista e doppiatrice era intervenuta sul suo volto per la prima volta dieci anni fa, proprio dal chirurgo che ultimamente le ha fatto il lifting: "Mi consigliò una blefaroplastica". Ora, però, con il lifting con cui il medico le ha scollato parte della pelle del volto, tirandola e cancellando i segni del tempo, rimodellandola, si sente proprio a posto: "Ho perso una decina di anni". Un mese per tornare completamente a posto, poco dolore e tanta gioia.

Nella sua famiglia la medicina estetica non è mai stata un tabù. Anche sua madre si è sottoposta a due lifting. E la Izzo ha voluto seguirne le orme. "Non è finita qui" ha spiegato "Ne ho già parlato con il medico e, molto probabilmente, intorno ai 65 anni dovrò fare un altro lifting. Nel frattempo continuo a tenere curata la pelle del volto". Come? Laserterapia, pastiglie di vitamina E e, prima di uscire di casa, sporgendo la testa fuori dal materasso e rimanendo a testa in giù per cinque minuti, in modo che il sangue irrori tutta la faccia. Anche una dieta sana, equilibrata, con piccole dosi di grassi per Simona Izzo è l’ideale: preferisce avere qualche chilo in più, ma non una pelle avvizzita e stanca. Meglio ‘curvy’ che piena di rughe.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Simona Izzo e il lifting di cui va fiera: “Ho perso una decina d...