Letizia di Spagna sorprende col blazer etnico di 6 anni fa e fa tendenza

Letizia di Spagna ripropone la giacca da 89 euro che indossò la prima volta nel 2015 ed è semplicemente fantastica

Prima uscita pubblica dopo le vacanze pasquali per Letizia di Spagna che coglie l’occasione per sorprendere tutti riproponendo il blazer etnico di Uterqüe che indossò la prima volta nel 2015. Semplicemente fantastica. Costo? Sei anni fa, 89 euro.

Letizia di Spagna ha dunque partecipato alla riunione di lavoro con la Fundación Mutua Madrileña recandosi nella sede dell’associazione che si trova in Paseo de la Castellana, uno dei principali viali di Madrid.

L’impegno di Corte ha visto protagonista solo la Regina, suo marito Felipe infatti non l’ha accompagnata. E Donna Letizia ne ha approfittato per salire alla ribalta con il perfetto look primaverile, interamente riciclato, ma trasformato da Sua Maestà in tendenza. Un’opportunità, quella di sfoggiare outfit ultra chic, che per Letizia – come per le altre teste coronate – si è ridotta al minimo a causa della pandemia.

Ad esempio la Regina di Spagna ha dovuto rinunciare alla tradizionale messa di Pasqua nella cattedrale di Palma di Maiorca, dove qualche anno fa si consumò lo spiacevole teatrino con la suocera Sofia, durante la quale le sue mise ricercate sono ammiratissime.

Dunque, qualsiasi evento pubblico è per Letizia l’occasione di dare il meglio di sé anche in fatto di look. Nell’ultimo anno, la moglie di Felipe ha principalmente riproposto capi che già aveva nel suo armadio e raramente ha presentato nuovi modelli. Dunque, in linea con questa scelta di stile, la Regina si è presentata all’appuntamento di lavoro indossando una giacca etnica, rigata, a taglio bolero, bordata in pelle e con maniche corte sopra i polsi, firmata Uterqüe.

Il blazer risale alla collezione primavera-estate 2015, anno in cui Letizia lo indossò per la prima volta, e già allora fu un successo. A 6 anni di distanza, però, lo ripropone in modo del tutto rinnovato, seguendo le tendenze di stagione. Infatti, lo abbina a un paio di pantaloni bianchi skinny che ne esaltano la figura, di Massimo Dutti, uno dei marchi spagnoli da lei preferiti, basti pensare all’abito rosso visto ad Andorra riciclato negli ultimi mesi.

Pantaloni bianchi
Puoi comprare online un modello simile ai pantaloni di Letizia di Spagna

Ai piedi, Sua Maestà calza un paio di décolletée dal tacco sottilissimo, in camoscio bordeaux, sempre di Uterqüe e sempre del 2015, perfettamente coordinate al top che si intravvede sotto la giacca. E infine la borsa a tracolla bianca, made in Italy, di Furla (150 euro), anch’essa riciclata.

Non è da stupirci che Donna Letizia riproporre capi “vecchi” di anni. A fine marzo mentre si trovava a Saragozza osò indossare con successo la giacca bianca di Felipe Varela del 2008.

La moglie di Felipe ha il dono di saper rinnovare i suoi look, giocando sapientemente con gli abbinamenti, come ha fatto con il blazer etnico. La prima volta si presentò con quella giacca era il 5 ottobre 2015 e allora, essendo autunno, lo abbinò a dei pantaloni neri. Il look fu un successo strepitoso e il capo diventò virale. Letizia poi lo ripropose il 25 maggio 2016 e il 26 ottobre dello stesso anno. Per poi fare la sua ricomparsa nel 2020 durante la visita a La Rioja.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna sorprende col blazer etnico di 6 anni fa e fa tenden...