Jon Bon Jovi: le 10 canzoni più belle di sempre

Il cantante del New Jersey compie 54 anni. 30 anni di incredibili successi in questa top ten che riassume i suoi brani più belli. Siete d’accordo con noi?

Il successo è cadere nove volte e rialzarsi dieci

John Francis Bongiovi Jr, in arte Jon Bon Jovi, compie 54 anni. Nato a Perth Amboy, nel New Jersey, il 2 marzo del 1962, con il suo gruppo, i Bon Jovi, ha segnato la storia del rock degli ultimi 30 anni. Con hit indimenticabili, alcune delle quali considerate dei veri e propri inni generazionali.

Ecco la nostra top ten dei suoi brani più belli, in ordine cronologico, con alcune memorabili frasi. Siete d’accordo con noi?

1) Wanted dead or alive 1986
I’m a cowboy, on a steel horse I ride. I’m wanted dead or alive
(“Sono un cowboy, su un cavallo d’acciaio. Sono ricercato vivo o morto”)
2) Livin on a prayer, 1986
We’ve got to hold on, ready or not. You live for the fight when that’s all that you’ve got
(“Dobbiamo stringere i denti e andare avanti, sia che siamo pronti o meno. Si vive per combattere quando è tutto ciò che si ha”)
3) You Give Love a Bad Name 1986
An angel’s smile is what you sell, You promise me heaven, then put me through hell.
(“Un sorriso d’angelo è ciò che vendi. Mi prometti il paradiso, ma mi fai patire l’inferno”)
4) Never say Goodbye, 1987
As I sit in this smokey room, The night about to end. I pass my time with strangers,  But this bottle’s my only friend.
(“Sedendo in questa stanza fumosa, la notte sta per finire. Passo il mio tempo con stranieri,  ma questa bottiglia è la mia unica amica”)
5) Born to be my baby 1988
Close the door, leave the cold outside I don’t need nothing when I’m by your side. We got something that’ll never die. Our dreams, our pride
(“Chiudi la porta, lascia il freddo fuori. Non ho bisogno di niente quando sto accanto a te. Abbiamo qualcosa che mai morirà, i nostri sogni, il nostro orgoglio”)
6) Bad medicine, 1988
Your love is like bad medicine. Bad medicine is what I need. Shake it up, just like a bad medicine. There ain’t no doctor that can cure my desease
(“Il tuo amore è come una medicina cattiva. La medicina cattiva è quello che mi serve. Non c’è nessun medico che può curare la mia malattia”)
7) I‘ll be there for you, 1989
I’ll be there for you: These five words I swear to you, When you breath I want to be the air for you, I’ll be there for you, I’d live and I’d die for you

(“Io sarò lì per te: ti giuro queste 5 parole, quando respiri voglio essere l’aria per te, io sarò lì per te, vivrei e morirei per te”)
8) Keep the faith 1992
Everybody needs somebody to love (mother, mother).Everybody needs somebody to hate (please believe me)..Oh you got to keep the faith. Faith: don’t let your love turn to hate
(“Tutti hanno bisogno di qualcuno da amare -madre, madre-. Ognuno ha bisogno di qualcuno da odiare- Vi prego di credermi…Dovete mantenere la fede. La fede: non lasciate che il vostro amore si trasformi in odio”)
9)Always 1994
Well, there ain’t no luck, in these loaded dice. But baby if you give me just one more try, we can pack up our old dreams and our old lives, we’ll find a place where the sun still shines
(“Bene, non c’e fortuna in questi dadi truccati. Ma piccola se mi dai solo un’altra opportunità possiamo impacchettare i nostri vecchi sogni e le nostre vecchie vite e troveremo un posto dove il sole splende ancora”)
10) It’s my life 2000
It’s my life, it’s now or never, I ain’t gonna live forever, I just wanna live when I’m alive.
(“Questa è la mia vita, è ora o mai più, non vivrò per sempre.Voglio solo vivere mentre sono vivo”)

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Jon Bon Jovi: le 10 canzoni più belle di sempre