John D. Rockefeller, imprenditore: biografia e curiosità

Andiamo a conoscere lo statunitense John Davison Rockefeller nel dettaglio. Storia e attività di uno dei più grandi imprenditori e filantropi del ventesimo secolo

John Davison Rockefeller è stato un grande imprenditore statunitense, tra i puù potenti e influenti dell’Ottocento e del Novecento. Egli nacque l’8 luglio del 1839 a New York da papà William Avery Rockefeller e mamma Eliza Davison. Il rapporto con suo padre non fu mai il migliore, visto che William si spacciava per un medico e si vantava di aver inventato medicine che potevano curare tutte le malattie. Persino suo figlio lo considerava un impostore e questo non ha mai permesso alla loro situazione di decollare. John terminò gli studi a Cleveland nel Folsom Mercantile College.

Nel 1958, a soli diciannove anni, fondò la sua prima impresa chiamata Clark & Rockefeller che si occupava della raffinazione del petrolio. John D. Rockefeller ebbe la grande intuizione di capire che il petrolio avrebbe ben presto spopolato. Successivamente fondò la Standard Oil, una delle più grandi raffinerie degli Stati Uniti e del mondo. A causa dei continui sforzi e delle frustranti attività di negoziazione si ammalò di alopecia. Pertanto decise di abbandonare la gestione delle sue aziende a cinquantasette anni, affidando tutto a suo figlio John Davis Rockefeller Junior (colui che ha costruito il Rockefeller Center di Manhattan, New York).

Rimase presidente delle imprese e principale azionista della Standard Oil per evitare che si diffondessero notizie sul suo stato di salute. Nel 1911 la Corte Suprema stabilì l’illegalità del monopolio di Rockefeller, che aveva sotto il suo controllo circa il 60% del mercato. La Standard Oil pertanto fu suddivisa in diverse aziende più piccole (Continental Oil, Standard of Indiana, Standard of California, Standard of New Jersey e Standard of New York ) delle quali John Davison Rockfeller fu azionista di minoranza.

La sua morte avvenne il 23 maggio 1937 ad Ormond Beach e John D. Rockefeller fu seppellito a Cleveland, nello stato dell’Ohio. Il suo mito tuttavia non si è spento con la sua scomparsa, ma ha continuato a destare curiosità e interesse in tutto il mondo. Secondo la rivista Forbes in totale le attività di Rockefeller hanno fruttato 336 miliardi di dollari, una cifra difficile da immaginare. Inoltre è stato inserito nella classifica dei Guinness dei primati come l’uomo più ricco del mondo. Persino nei fumetti è stato rappresentata la sua figura: difatti Rockerduck, il nemico dichiarato di Paperon de Paperoni, altri non è che Rockefeller.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

John D. Rockefeller, imprenditore: biografia e curiosità