Erano la boyband per eccellenza, chi sono oggi i Take That?

Negli anni Novanta hanno fatto sognare milioni di fan con la loro musica: scopriamo cosa fanno adesso i cinque membri dei Take That

Sono il gruppo musicale più amato degli anni Novanta, che ha aperto la strada al successo delle boy band. Loro sono i Take That, ovvero gli inglesi Gary Barlow, Howard Donald, Mark Owen, Jason Orange e Robbie Williams. L’amore di migliaia di fan sparsi in tutto il mondo ha fatto sì che il gruppo, scioltosi nel 1996, si sia riunito una prima volta a distanza di dieci anni per The Ultimate Tour, quindi di nuovo nel 2010 per Progress. Dal 2014, però, i cinque ragazzi hanno seguito strade diverse.

La carriera da solista di Gary Barlow, il front-man che ha firmato la maggior parte dei successi della band, è culminata nel 2014 con il tour dell’album Since I Saw You Last. Produttore, oltre che compositore, Barlow è stato uno dei giudici di X Factor UK dal 2011 al 2013. Sposato dal 2000 con Dawn Andrews, ballerina del tour dei Take That del ’96, ha avuto con lei 3 figli. La quarta figlia Poppy è nata morta nel 2012. Il grave lutto non ha impedito a Gary di onorare gli impegni presi precedentemente e di esibirsi durante la cerimonia dei Giochi Olimpici di Londra, impressionando il pubblico con una interpretazione intensa e toccante.

Cantante, musicista e ballerino, dopo l’esperienza con i Take That Howard Donald è tornato alla sua precedente passione: fare il dj. Con il nome di DJ HD ha spopolato soprattutto in Germania, dove nel 2013 è stato anche giudice del talent show Got to Dance. Nel 2015 ha sposato l’illustratrice Katie Halil, e il loro bambino Bowie Taylan Donald è nato il 12 gennaio di quest’anno.

La carriera musicale di Mark Owen è andata pure a gonfie vele: da solo ha venduto 500.000 dischi in tutto il mondo. Il suo quarto e ultimo album, uscito nel 2013 con il titolo The Art of Doing Nothing, è stato portato in tour con successo in Inghilterra e Germania. Legato sentimentalmente all’attrice Emma Ferguson, sposata nel 2009 dopo la nascita di due bambini, Mark è stato al centro di un piccolo scandalo privato nel 2010, quando ha confessato alla stampa di aver avuto innumerevoli scappatelle, oltre a una liaison durata quattro anni con la manager Neva Hanley. La nuova gravidanza di Emma nel 2012, però, sembra aver spazzato via le nubi che si erano addensate sul loro matrimonio.

Pur avendo sempre partecipato alle successive Reunion dei Take That, dopo l’ultimo tour, nel settembre 2014, Jason Orange ha annunciato di voler abbandonare il mondo della musica. D’altra parte le sue apparizioni sulle scene negli ultimi anni sono state davvero sporadiche. Solo nel 2013 lo si è visto come guest star nel comedy-drama di Channel 4 Shameless. Anche della sua vita privata si hanno poche notizie, a parte la frequentazione con l’attrice Catherine Tate nel 2011.

Di sicuro molto più in luce è stata la vita, pubblica e privata, dell’altra star del gruppo, Robert Peter “Robbie” Williams. Il suo ultimo album, Under the Radar Volume 1, è uscito a dicembre del 2014. Sempre alla fine del 2014 è diventato padre per la seconda volta della piccola Charlton Valentine, avuta dalla moglie, l’attrice Ayda Field, sposata nel 2010. Nel 2015, Robbie Williams è stato impegnato nel suo undicesimo tour, Let Me Entertain You, che ha toccato, oltre all’Europa e all’Asia (dove il cantante si è esibito per la prima volta in a Tel Aviv), anche l’Australia e la Nuova Zelanda. Tra i prossimi progetti di Williams, però, potrebbe anche esserci una nuova reunion della storica band, che farebbe felici migliaia di fan.

Immagini: Depositphotos

Erano la boyband per eccellenza, chi sono oggi i Take That?