Cosa sono i video ASMR e che effetto hanno

Alcuni suoni ed immagini possono indurre un profondo senso di rilassamento e benessere: scopri quali sono e come provare l'ASMR

Sempre più spesso si sente parlare di video e audio ASMR. Ma cos’è e qual è il significato di questo acronimo? Se non hai mai sentito parlare di “orgasmo cerebrale”, potrai scoprire molto su questo fenomeno leggendo l’articolo della nostra redazione.

ASMR definizione

Milioni di visualizzazioni per un video in cui una donna sussurra in una telecamera. Non fa nulla di eccezionale, solo sussurrare e muovere delicatamente le mani in modo apparentemente casuale. Se ti stai chiedendo cosa sia: benvenuta nel mondo dell’ASMR! Il significato in italiano di ASMR, (acronimo di Autonomous Sensory Meridian Response), è “risposta autonoma del meridiano sensoriale”.

Il termine viene utilizzato per descrivere un effetto calmante che alcune persone provano in risposta ad alcuni stimoli ritenuti piacevoli. Se anche tu ami guardare video per rilassarti o addormentarti ascoltando un determinato tipo di suoni, sappi che non sei la sola. I “trigger ASMR” innescano una reazione biologica, sensoriale e psicologica che coinvolgendo i sensi e le emozioni provoca un forte senso di benessere.

La sensazione viene descritta da molti come una sorta di “formicolio cerebrale” che si muove a ondate, partendo dalla testa, il collo, la spina dorsale e scende, poi, lungo il corpo, rilassandolo. Le sollecitazioni che danno il via a questa emozione particolare sono principalmente indotte dai sensi dell’udito e della vista. Se percepisci un effetto molto piacevole quando senti o vedi qualcosa, come una persona che si tocca i capelli, il rumore leggero di pagina di un libro che viene sfogliata, allora probabilmente anche tu sei in grado di provare l’ASMR.

Stimoli e ASMR: orgasmo cerebrale

L’ASMR è conosciuto anche come “orgasmo cerebrale”, ma non ha nulla di sessuale. L’emozione viene innescata da qualcosa che avviene nel quotidiano, da uno stimolo apparentemente banale, ma anche da sollecitazioni cercate intenzionalmente dalle persone in rete. Per questo motivo su internet, soprattutto YouTube, sono nati moltissimi canali con video dedicati ai “trigger ASMR”, che hanno il fine di indurre questa sorta di appagamento nelle persone. Per molti “ASMRtists” realizzare video è diventato un lavoro a tempo pieno. Alcuni esempi di ASMR sono:

  • qualcuno che si spazzola i capelli;
  • bisbigli e sussurri;
  • osservare movimenti lenti e ripetuti;
  • ascoltare una persona che mastica;
  • grattare;
  • respiri;
  • rumori elettronici come il phon.

Se vuoi divertirti prova a cercare su Google “ASMR” o “head tingles”, troverai molte informazioni che spiegano in cosa consiste questo fenomeno, sui suoni che dovrebbero indurlo e come riuscire a sperimentare questa sensazione. I membri che appartengono alla comunità ASMR non amano e rifiutano il termine di “orgasmo cerebrale” che implicherebbe qualcosa di natura sessuale, affermando che non c’è nulla di erotico nelle loro esperienze. Rilassamento e sentimenti positivi sì. Eccitazione no. Molte persone usano i video ASMR per addormentarsi, piuttosto che sentire i piacevoli formicolii alla testa, perché hanno il potere di rilassare e indurre il sonno.

Storia del fenomeno ASMR

Nel 2007 un utente di nome “okaywhatever” creò un post sul forum del sito Steady Health dal titolo “Weird sensation feels good” (strana sensazione appagante). Altri 300 membri intervennero riferendo di aver provato strane sensazioni di piacere, ad esempio, ascoltando qualcuno parlare a voce bassa o in risposta ad altri stimoli apparentemente comuni e ordinari.

Il termine ASMR “Autonomous Sensory Meridian Response” è nato nel 2010 con un gruppo su facebook creato da Jennifer Allen che, dopo aver letto il post sul forum di Steady Health, decise di unire insieme persone che avessero provato quelle stesse sensazioni, cercando di comprendere la natura del fenomeno. La ricerca è ancora nelle fasi iniziali, la scienza ad oggi non è riuscita a spiegare cosa succede esattamente al nostro corpo quando sperimenta l’ASMR. Gli studi che sono stati fatti hanno dimostrato, però, i molteplici benefici che l’ASMR ha sulle persone, come:

  • riduzione degli stati d’ansia e dello stress;
  • miglioramento del tono dell’umore;
  • combattere l’insonnia;
  • abbassamento della frequenza cardiaca;
  • rilassamento.

Se vuoi provare questa esperienza, o vedere se sei in grado di sperimentare l’ASMR, cerca un video, trova posto tranquillo e utilizza le cuffie per essere sicura di sentire bene anche i sussurri.