Sagge frasi zen: aforismi, citazioni e proverbi sulla vita e l’equilibrio

Le sagge frasi zen per affrontare la vita e trovare l'equilibrio: citazioni, aforismi e proverbi famosi su cui riflettere

Le sagge frasi zen sono ciò che ci serve per affrontare nel modo giusto la vita e superare anche i problemi più difficili con lo spirito giusto. Lo zen è infatti una forma di buddhismo che arriva dal Giappone e nasce dalla scuola cinese di buddhismo Chan. Questa parola può essere interpretata in tanti modi diversi, da “meditazione” a “visione”.

Lo zen, in ogni caso, è legato ad uno stato mentale e spirituale che si pone fuori dal tempo e dallo spazio, il suo scopo è quello di aiutare le persone a distaccarsi dalle illusioni e dalle distrazioni legate al mondo materiale per concentrarsi sull’importanza di vivere il presente.

DiLei ha raccolto le migliori sagge frasi zen da leggere per riflettere, da appuntare e da svelare a qualcuno: citazioni e aforismi che possono offrire uno spunto interessante e un nuovo punto di vista sull’esistenza.

Frasi zen dei grandi saggi di ogni tempo da Buddha fino a noi

Fra le frasi zen più belle ci sono quelle pronunciate da Buddha. Parliamo di un personaggio chiamato Siddartha Gautama e conosciuto anche come Buddha storico o semplicemente Siddartha. Nato in Nepal, viene considerato il fondatore del Buddhismo.

La sua storia è molto particolare: nato in una famiglia ricchissima, Buddha da giovanissimo venne colpito dalla crudeltà del mondo. Per questo decise di cambiare per sempre la sua vita, abbandonando ogni. aio e dedicandosi totalmente alla meditazione nel tentativo di scoprire il senso e il significato profondo dell’esistenza. Amore, perdono, ma anche amicizia e felicità sono gli elementi su cui si è concentrato Buddha nelle sue citazioni e negli aforismi, seguito poi da tanti altri grandi saggi.

  • Una brocca si riempie goccia a goccia. (Buddha)
  • La pace viene da dentro. Non cercarla fuori. (Buddha)
  • Siedo accanto alla finestra inondata dalla luna, osservando le montagne con le orecchie, ascoltando il torrente con occhi aperti. Ogni molecola predica una legge perfetta, ogni momento canta un vero sutra: il pensiero più veloce è senza tempo, un solo capello è sufficiente ad agitare il mare. (Buddha)
  • C’è sempre qualcosa di cui essere grati. Non essere così pessimista se ogni tanto le cose non vanno come vorresti. Sii sempre riconoscente per gli affetti e le persone che già hai vicino a te. Un cuore grato ti rende felice. (Buddha)
  • Migliaia di candele possono venire accese da una singola candela, e la vita della candela non sarà abbreviata. La felicità non diminuisce mai con l’essere condivisa. (Buddha)
  • Ci sono solo due errori che si possono fare nel cammino verso il vero: non andare fino in fondo e non iniziare.(Buddha)
  • Chi fa del male soffre in questo mondo e nell’altro. Chi fa del bene gioisce in questo mondo e nell’altro.(Buddha)
  • Se apriamo le mani, possiamo ricevere ogni cosa. Se siamo vuoti, possiamo contenere l’Universo. (Buddha)
  • Non c’è fuoco ch’eguagli la passione, o squalo l’odio, né trappola la follia, o torrente l’avidità. (Buddha)
  • Il cambiamento non è mai doloroso. Solo la resistenza al cambiamento lo è. (Buddha)
  • Non lasciare che la mente sia turbata da oggetti esterni né che si perda dietro le proprie idee. Sii libero da ogni attaccamento e da ogni timore. Questa è la via per superare la miseria del nascere e del morire. (Buddha)
  • La salute è il miglior guadagno, la contentezza è la migliore ricchezza, la fiducia è il miglior parente, l’estinzione è la suprema felicità. (Buddha)
  • La profondità dell’amore crea un oceano intorno a te e tu diventi un’isola. (Buddha)
  • Non puoi viaggiare su una strada senza essere tu stesso la strada. (Buddha)
  • Se poniamo a confronto il fiume e la roccia, il fiume vince sempre: non grazie alla sua forza, ma alla perseveranza. (Buddha)
  • Non sottovalutate l’efficacia del bene, pensando: ‘nulla mi aiuterà a progredire’. Una brocca si riempie con un flusso costante di gocce d’acqua; allo stesso modo, il saggio progredisce e consegue la felicità a poco a poco. (Buddha)
  • Il tuo compito è scoprire qual è la tua missione e dedicartici con tutto il tuo cuore. (Buddha)
  • Non c’è meditazione senza saggezza, e non c’è saggezza senza meditazione. Quando un uomo ha meditato ed è saggio, allora è davvero vicino al Nirvana. (Buddha)
  • Fare del nostro meglio significa che in ogni momento della nostra vita di tutti i giorni dovremmo investigare nella nostre menti a proposito dei nostri errori ,anche quelli di cui gli altri non sanno. Se noi lo facciamo, stiamo davvero facendo del nostro meglio. (Buddha)
  • Per quante buone parole potrai leggere e pronunciare, quale bene ti arrecheranno se non le metterai in pratica? (Buddha)
  • Le parole hanno il potere di distruggere e di creare. Quando le parole sono sincere e gentili possono cambiare il mondo. (Buddha)
  • Nè il fuoco né il vento, né nascita né morte possono cancellare le nostre buone azioni. (Buddha)
  • Non c’è nulla di costante, tranne il cambiamento. (Buddha)
  • Prima di parlare domandati se ciò che dirai corrisponde a verità, se non provoca male a qualcuno, se è utile, ed infine se vale la pena turbare il silenzio per ciò che vuoi dire. (Buddha)
  • Lo sciocco dice: “Questi sono i miei figli, questa è la mia terra, questo è il mio denaro”. In realtà, lo sciocco non possiede se stesso, tanto meno i figli, la terra o il denaro. (Buddha)
  • Il falegname piega il legno, l’arciere crea le frecce, il saggio modella se stesso. (Buddha)
  • Nessuna cosa vivente deve essere uccisa, non il più piccolo animale o insetto, perché ogni vita è sacra. (Buddha)

Proverbi zen: i più belli ed emozionanti

I proverbi zen ci spingono a riflettere sul senso della vita e sul modo in cui dovremmo affrontarla per essere felici. Come svelano alcuni aforismi infatti “non pensare a nulla è zen”. Ciò significa che, una volta che hai assorbito questa disciplina, impari a confrontarti con la realtà in modo differente: mangi, dormi, parli, in sostanza vivi, in modo completamente zen. Concentrandoti sul “qui e ora”, senza lasciarti andare ad affanni inutili e dannosi per la tua salute.

  • Il successo nella vita spirituale non è dato da eventi eccezionali, ma da dedizione quotidiana. (Proverbio Zen)
  • Nessun fiocco di neve cade mai nel posto sbagliato. (Proverbio Zen)
  • Il nostro essere è al di là di ogni formula: libero, sereno. E non c’è bisogno d’altro. (Proverbio Zen)
  • Quando cammini, cammina. Quando mangi, mangia. (Proverbio Zen)
  • La bellezza si rispecchia anche in una pozza di fango. (Proverbio Zen)
  • Meditiamo su ciò che vogliamo realmente. Avere uno scopo saldo tende il filo della motivazione. (Proverbio Zen)
  • Quando si presenta un’occasione non lasciartela scappare, ma prima di agire pensaci due volte. (Proverbio Zen)
  • Sedendo quieto, non facendo nulla, la primavera arriva e l’erba cresce da sola. (Proverbio Zen)
  • Se spostiamo i macigni anche il fiume cambierà il suo corso. (Proverbio Zen)
  • I saggi restano calmi e silenziosi in attesa del tempo giusto.(Proverbio Zen)
  • Il primo tesoro è l’amore, il secondo la frugalità, il terzo non mettersi mai al primo posto. (Proverbio Zen)
  • L’amicizia e l’amore non si chiedono come l’acqua, ma si offrono come il tè. (Proverbio Zen)
  • Rendi il tuo spirito simile al vento, che passa su tutte le cose senza attaccarsi a nessuna di esse. (Proverbio Zen)
  • Non pensare a nulla è Zen. Una volta che sai questo, camminare, sedere o coricarsi, tutto ciò che fai è Zen. (Proverbio Zen)
  • Non mettete un’altra testa sopra la vostra. (Proverbio Zen)
  • Grande è colui che cammina senza calpestare gli altri. (Proverbio Zen)
  • L’occhio che guarda non può vedere sé stesso. (Proverbio Zen)
  • Comincia adesso, da dove sei. Usa quello che hai. Fai al meglio quello che puoi. (Proverbio Zen)
  • Più sai, di meno cose hai bisogno. (Proverbio Zen)
  • Sii padrone della mente anziché essere padroneggiato dalla mente.(Proverbio Zen)
  • La conoscenza è imparare qualcosa ogni giorno. La saggezza è lasciar andare qualcosa ogni giorno. (Proverbio Zen)

Frasi zen sull’equilibrio

Le frasi zen sull’equilibrio sono state pronunciate dal passato sino ai giorni nostri da personaggi importanti e famosi. Intellettuali, filosofi, scienziati e pensatori che hanno dato il loro contributo, fornendo consigli preziosi per trovare un nuovo equilibrio e vincere la sfida giorno dopo giorno, per sentirsi più felici.

  • L’unica forza per stare in equilibrio sul filo della vita è il peso dell’amore. Le parole, il lavoro, i progetti, il successo, i progetti, il successo, i viaggi… niente basta a stare in equilibrio, né serve andare in fretta. I bravi funamboli non poggiano il piede di colpo, ma prima la punta, poi la pianta e infine il tallone. Con la lentezza scoprono ciò che appartiene a loro. Solo così il passo diventa leggero e la camminata danza. (Alessandro D’Avenia)
  • Solo il tempo ti darà le risposte che stai cercando, e te le darà quando avrai dimenticato le domande. (Osho)
  • Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà. (Buddha)
  • La cosa migliore e più sicura è avere equilibrio nella tua vita, riconoscere i grandi poteri attorno a noi ed in noi. Se riesci a farlo, e vivere in quel modo, sarai davvero una persona saggia. (Euripide)
  • Primo segno di un animo equilibrato è la capacità di starsene tranquilli in un posto e in compagnia di sé stessi. (Lucio Anneo Seneca)
  • Non muovere mai l’anima senza il corpo, né il corpo senza l’anima, affinché difendendosi l’uno con l’altra, queste due parti mantengano il loro equilibrio e la loro salute. (Platone)
  • La vita è come andare in bicicletta: se vuoi stare in equilibrio devi muoverti. (Albert Einstein)
  • Non inseguire, non cercare, non chiedere, non bussare, non domandare: rilassati. (Osho Rajneesh)

Frasi zen sulla vita

Amare, vivere il qui e ora, godersi ciò che si ha e imparare ad affrontare le avversità con uno spirito solido: sono questi gli insegnamenti zen che ci vengono forniti quando si parla dell’esistenza di ognuno di noi. Le frasi zen sulla vita sono emozionanti, ci fanno riflettere e ci spingono a riconsiderare il modo in cui viviamo la quotidianità.

  • Ci sono due giorni all’anno in cui non puoi fare niente : uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani, perciò oggi è il giorno giusto per amare, credere, fare e, principalmente vivere. (Dalai Lama)
  • Vivi senza aspettative. Affrontare la vita con aspettative porta, inevitabilmente alla frustrazione, sempre e comunque. (Osho)
  • La vita è una serie di cambiamenti naturali e spontanei. Non opporre loro resistenza, questo crea solo dolore. Lascia che la realtà sia la realtà. Lascia che le cose fluiscano naturalmente in avanti come sono. (Lao Tzu)
  • La vita è davvero semplice, ma noi insistiamo nel renderla complicata. (Confucio)
  • Scegli un lavoro che ami, e non dovrai lavorare neppure un  giorno in vita tua. (Confucio)
  • Dove c’è amore c’è vita. (Mahatma Gandhi)
  • Sorridi, respira e procedi lentamente. (Thich Nhat Hanh)
  • La mattina, quando vi alzate, fate un sorriso al vostro cuore, al vostro stomaco, ai vostri polmoni, al vostro fegato. Dopo tutto molto dipende da loro. (Thich Nhat Hanh)
  • Amore e compassione sono necessità, non lussi. Senza di loro l’umanità non può sopravvivere. (Dalai Lama)
  • Chi ama con purezza non pensa a ricevere amore, ma a darlo. (Tommaso da Kempis)

Frasi zen divertenti che fanno riflettere

L’ironia è un’arma, da usare anche per riflettere e per affrontare i momenti più difficili dell’esistenza. Le frasi zen divertenti hanno proprio questo scopo: ci aiutano a capire concetti importanti utilizzando però la leggerezza. Alcuni aforismi e citazioni zen sono così pungenti che è impossibile non sorridere, ma anche fermarsi a pensare quanto quelle parole contengano una grande verità. Perché si possono comprendere tante cose ed è possibile discutere di tutto, ma farlo con il sorriso è più bello!

  • La mente è come un paracadute. Funziona solo se si apre. (Frank Zappa)
  • La pratica Zen è di aprire la nostra piccola mente. (Shunryu Suzuki)
  • Tratta ogni momento come l’ultimo. Non è preparazione per qualcos’altro. (Shunryu Suzuki)
  • Il sonno è la migliore meditazione. (Dalai Lama)
  • Se insegui due conigli, non ne prendi nessuno. (Confucio)
  • La prima e la migliore vittoria è conquistare se stessi. (Platone)
  • La ricerca della felicità è una delle principali fonti di infelicità. (Eric Hoffer)
  • Impara a sentirti a tuo agio nelle avversità ma, soprattutto, impara a sentirti a tuo agio quando sei annoiato. (Maxime Lagacé)
  • Chi sei è sempre giusto. (Ming-Dao Deng)
  • L’uomo soffre solo perché prende sul serio ciò che gli dei hanno fatto per divertimento. (Alan Watts)
  • Non maledire l’oscurità, accendi una candela. (Confucio)
  • I saggi non giudicano – cercano di capire. (Wei Wu Wei)
  • Svuota la tua mente, sii informe. Senza forma, come l’acqua. Se metti dell’acqua in una tazza, questa diventa la tazza. Metti l’acqua in una bottiglia e diventa la bottiglia. Lo metti in una teiera, diventa la teiera. Ora, l’acqua può fluire o può schiantarsi. Sii acqua, amico mio. (Bruce Lee)
  • Alcuni portano la felicità ovunque vadano. Altri quando se ne vanno. (Oscar Wilde)
  • Quando capisci una cosa fino in fondo, capisci tutto. Quando provi a capire tutto, non capirai nulla. (Shunryu Suzuki)
  • Due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, ma non sono sicuro dell’universo. (Albert Einstein)
  • L’ottimista afferma che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero. (James Branch Cabell)
  • Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. (George Bernard Shaw)
  • La politica è l’arte di impedire alla gente di impicciarsi di ciò che la riguarda. (Paul Valéry)