Frasi sul cibo: il piacere della cucina e del buon vino

C’è chi ama cucinare, chi invece preferisce solo mangiare. Il cibo è un gran piacere per il palato, ma i pasti sono anche un’occasione di convivialità: vediamo le più belle frasi sul cibo

Chi non adora mangiare, gustare specialità gastronomiche italiane e non? Provare nuovi sapori oppure restare fedeli alla tradizione e ai piatti tipici, che ricordano l’infanzia. La cucina è meravigliosa, da sempre l’uomo si deve rapportare con il cibo, prima semplicemente per sopravvivere, oggi e negli anni invece cucinare è diventata una vera e propria arte, da imparare e coltivare.

E come sappiamo, il cibo arriva nel nostro corpo e contribuisce al nostro benessere fisico e mentale. Cerchiamo di essere oggi sempre più consapevoli e attenti a ciò che mangiamo, a creare un rapporto equilibrato con la cucina e i piatti che ci piace gustare. Vediamo alcune delle più belle e significative frasi sul cibo che DiLei ha scelto per te.

Frasi sulla cucina divertenti

Come abbiamo già sottolineato, da sempre l’uomo ha dovuto rapportarsi con il cibo, ma questo legame si è evoluto nel tempo. Se nella preistoria si mangiava solo ed esclusivamente per sopravvivere, con il passare dei secoli chiaramente le cose sono cambiate ed è subentrato quello che oggi chiamiamo consumismo.

La cosa positiva è che al giorno d’oggi si analizza ogni cosa che si mangia, tutte le proprietà dei cibi che entrano nel nostro organismo. Il cibo è vita, ma è anche arte: tra chef professionisti e casalinghi amanti dei fornelli, ci sono persone che sanno davvero trasformare semplici alimenti in vere e proprie opere d’arte, belle da vedere e gustose da mangiare, una coccola per gli occhi e per il palato.

Di seguito troviamo una raccolta di alcune delle più divertenti frasi sul cibo, ironiche e che fanno sorridere. Puoi usarle per trasmettere la passione per la buona tavola alle persone a cui vuoi bene:

  • Non riesco a sopportare quelli che non prendono seriamente il cibo. (Oscar Wilde)
  • Macaroni… m’hai provocato e io te distruggo! Macaroni, io me te magno! (Alberto Sordi)
  • Non ci sente mai soli mentre si mangiano gli spaghetti. Richiedono troppa attenzione. (Robert Morley)
  • Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. (George Bernard Shaw)
  • Si dice che l’appetito vien mangiando, in realtà viene a star digiuni! (Totò)
  • Forza è riuscire a spezzare a mani nude una barra di cioccolato in quattro − e poi mangiarne un solo quadratino. (Judith Viorst)
  • L’entusiasmo è per la vita quello che la fame è per il cibo. (Bertrand Russel)
  • A colui che bussa alla porta non si domanda: “Chi sei? Gli si dice: “Siediti e mangia”. (Proverbio siberiano)
  • La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella. (Anthelme Brillat-Savarin)
  • In realtà nessun essere umano indifferente al cibo è degno di fiducia. (Manuel Vàzquez Montalbàn)
  • Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio. (Oscar Wilde)
  • Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura. Ma soprattutto divertiti. (Julia Child)
  • L’unico momento in cui si dovrebbe mangiare cibo dietetico è mentre stai aspettando che la bistecca si cuocia. (Julia Child)
  • Tutti noi abbiamo bisogno di credere in qualcosa: io credo che tra poco mi farò una birra… (Homer Simpson)
  • Soltanto gli idioti non sono buongustai. (Guy de Maupassant)
  • La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella. (Anthelme Brillat-Savarin)
  • Mangiare è uno dei quattro scopi della vita… quali siano gli altri tre, nessuno lo ha mai saputo. (Proverbio cinese)
  • A volte è difficile fare la scelta giusta perché o sei roso dai morsi della coscienza o da quelli della fame. (Totò)
  • Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene. (Virginia Woolf)
  • Un popolo con una così grande varietà di aperitivi come il nostro non può morire di fame. (Marcello Marchesi)
  • A tavola perdonerei chiunque. Anche i miei parenti. (Oscar Wilde)
  • Prima o poi arriverà nella vita di ogni donna un momento in cui l’unica cosa che può essere d’aiuto è una coppa di champagne. (Bette Davis)

Aforismi sul cibo: i più significativi

Come sappiamo bene, ogni persona è differente e quello che cambiano sono anche i gusti in fatto di cibo, le preferenze al palato. Girando il mondo, possiamo trovare un’infinità di culture e piatti tipici, una varietà enorme di cibi, di sapori, di profumi.

La tradizione culinaria di ogni popolo è diversa e importante, racconta le abitudini e i gusti della gente, le sue tradizioni. Ad esempio, il piatto italiano per eccellenza è la pizza. Non possiamo dire che esista una buona o una cattiva cucina, tutto dipende dai gusti. Ognuno di noi ha delle preferenze, alimenti che piacciono più o meno. Leggiamo alcuni dei più profondi e significativi aforismi sul cibo che DiLei ha raccolto di seguito:

  • La pace del mondo si farà il giorno in cui le persone avranno cibo sufficiente per mangiare. (Momofuku Ando)
  • Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare! (Dal film Ratatouille)
  • L’arte del cibo è un’avventura della mente. (Alessandro Borghese)
  • Il cibo è una delle più grandi gioie della vita. Siamo arrivati a un punto davvero triste, dove stiamo trasformando il cibo in un nemico oltre a qualcosa di cui aver paura. (Jamie Oliver)
  • La piadina è il pane, anzi il cibo nazionale dei Romagnoli. (Giovanni Pascoli)
  • Nessun amore è più sincero dell’amore per il cibo. (George Bernard Shaw)
  • La bellezza è estasi; è semplice come il desiderio del cibo. Non si può dire altro sostanzialmente, è come il profumo di una rosa: lo puoi solo odorare. (William Somerset Maugham)
  • Il buon cibo è il fondamento della vera felicità. (Auguste Escoffier)
  • La solitudine è per lo spirito ciò che il cibo è per il corpo. (Seneca)
  • Col cibo si può donare l’allegria e il sorriso. (Elisa Isoardi)
  • Detesto l’uomo che manda giù il suo cibo non sapendo che cosa mangia. Dubito del suo gusto in cose più importanti. (Charles Lamb)
  • Troppo cibo buono è peggio di troppo poco cibo cattivo. (Proverbio ebraico)

Frasi sul mangiare in compagnia

Stare a tavola a gustare del buon cibo è uno dei migliori piaceri della vita; se si condivide con gli amici, il momento diventa ancora più bello e felice. Godersi un pasto in compagnia è una delle gioie più grandi per un uomo e una donna; ammettiamolo: ognuno di noi ha dei bellissimi ricordi legati a cene in famiglia, pranzi tra amici, aperitivi con i colleghi. Momenti bellissimi trascorsi in compagnia, attorno a una tavola con del buon cibo e dell’ottimo vino.

Quando si hanno amici o parenti pronti a cucinare e mangiare insieme, qualsiasi piatto – anche il più semplice – diventa il più buono. E allora non dimentichiamo mai quanto sia bello gustare del buon cibo in compagnia, magari raccontandosi qualche storia interessante. La convivialità del pasto è un piacere unico; c’è chi attraverso la cucina esprime la sua creatività, il piacere di condividere con gli altri quello che ama fare. Vediamo alcune delle più belle e profonde frasi dedicate ai momenti in cui ci mangia in compagnia:

  • Invitare qualcuno a pranzo vuol dire incaricarsi della felicità di questa persona durante le ore che passa sotto il vostro tetto. (Anthelme Brillat-Savarin)
  • Sono solo una persona a cui piace cucinare e per la quale condividere il cibo è una forma di espressione. (Maya Angelou)
  • Non abbastanza famiglie mangiano insieme. Mangiamo di fronte alla tv mentre siamo assorbiti da un programma. (Mehmet Oz)
  • C’è qualcosa di profondamente soddisfacente nel condividere un pasto. Mangiare in compagnia, spezzare il pane insieme, è una delle esperienze umane più antiche e fondamentalmente unificanti. (Barbara Coloroso)
  • Dovremmo cercare qualcuno con cui mangiare e bere prima di cercare qualcosa da mangiare e da bere. (Epicuro)
  • Quando siamo generosi nell’accogliere le persone e nel condividere qualcosa con loro, un po’ di cibo, un posto nelle nostre case, il nostro tempo, non solo non rimaniamo più poveri: ci arricchiamo. (Papa Francesco)
  • Se vuoi davvero fare amicizia, vai a casa di qualcuno e mangia con lui: le persone che ti danno il loro cibo ti danno il loro cuore. (Cesar Chavez)
  • Creare un pasto per i miei amici e la mia famiglia, sedere insieme a tavola, mangiare in compagnia, ridendo e parlando; è così che sono così felice. (Gwyneth Paltrow)
  • Non importa la nostra età, tutti nella nostra famiglia sanno che il divertimento è dove si mangia e cucina insieme. (Corky Pollan)

Frasi sull’amore per il cibo

Il cibo, soprattutto nella cultura italiana, è una vera e propria passione, un amore che ci accompagna da quando siamo piccoli. Siamo tutti legati agli aspetti enogastronomici della nostra cultura, lo conferma anche la tv italiana che offre molti programmi dedicati alla cucina, ma anche l’infinità di libri in cui sono raccolte ricette per tutti i gusti, dalle più tradizionali, alle rivisitazioni dedicate a chi preferisce mangiare vegetariano, vegano e/o senza glutine.

Il cibo è arte, il cibo è cultura: è ciò che unisce le comunità di tutto il mondo. Di seguito troviamo la raccolta di DiLei delle migliori frasi che descrivono l’amore per il cibo:

  • È una storia d’amore la cucina. Bisogna innamorarsi dei prodotti e poi delle persone che li cucinano. (Alain Ducasse)
  • Non c’è amore più sincero dell’amore per il cibo. (George Bernard Shaw)
  • Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non si ha mangiato bene. (Virginia Woolf)
  • “Hai mangiato?” È la più autentica espressione d’amore. (Laura Morante)
  • Vivi! Vivi! Vivi! La vita è un banchetto e solo gli idioti muoiono di fame. (da La Signora, mia zia)
  • Una delle cose più belle della vita è il modo in cui dobbiamo interrompere regolarmente tutto ciò che stiamo facendo per dedicare la nostra attenzione al cibo. (Luciano Pavarotti)
  • Fa’ che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. (Ippocrate)
  • Tutto ciò che ci rende veramente felici è semplice: amore, sesso e cibo! (Meryl Streep)
  • Non c’è spettacolo sulla terra più attraente di quello di una bella donna in atto di cucinare la cena per una persona che ama. (Thomas Wolfe)
  • Una casa non è una casa se non contiene cibo e fuoco per la mente e per il corpo. (Benjamin Franklin)
  • Solo i puri di cuore possono fare una buona zuppa. (Ludwig van Beethoven)
  • I fatti principali della vita umana sono cinque: la nascita, il cibo, il sonno, l’amore e la morte. (E. M. Forster)
  • Il gelato è squisito. È un peccato che non sia illegale. (Voltaire)
  • Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene. (Virginia Woolf)
  • Mangiare è una necessità, mangiare intelligentemente è un’arte. (La Rochefoucoult)
  • Non lasciare che l’amore interferisca con il tuo appetito. (Anthony Trollope)
  • Cucinare è come amare… o ci si abbandona completamente o si rinuncia. (Harriet Van Horne)
  • Quando lo stomaco di un uomo è pieno non fa differenza se è ricco o povero. (Euripide)
  • Solo chi non ha fame è in grado di giudicare la qualità del cibo. (Alessandro Morandotti)
  • La scoperta di un piatto nuovo è più preziosa per il genere umano che la scoperta di una nuova stella. (Anthelme Brillat-Savarin)
  • Cucina non è mangiare. È molto, molto di più. Cucina è poesia. (Heinz Beck)
  • Mangiare è uno dei quattro scopi della vita… quali siano gli altri tre, nessuno lo ha mai saputo. (Proverbio cinese)

Frasi su cibo e vino: la nostra cultura

E infine, non potevamo non dedicare un capitolo di questo gustoso articolo alle frasi dedicate al vino e al cibo. La cultura enogastronomica fa parte di noi, delle nostre radici. Cibo e vino sono da sempre un’accoppiata vincente a tavola, scegliere i giusti abbinamenti è un’arte, per riuscire a esaltare qualsiasi sapore e aroma.

Il cibo è una vera e propria passione, soprattutto per noi italiani. In effetti, la cucina del Bel Paese è famosa in tutto il mondo, attraversare la Penisola e visitarla in lungo e in largo consente di gustare le specialità di ogni regione, così diverse tra loro, ma allo stesso tempo tipiche, che sanno di storia, dal sapore inconfondibile. Nella selezione di frasi che troverai di seguito, potrai leggere gli aforismi più belli dedicati alla cucina, al buon cibo e al vino:

  • Un pasto senza vino è come un giorno senza sole. (Anthelme Brillat-Savarin)
  • Cucino con il vino, a volte ci aggiungo anche del cibo. (W.C. Fields)
  • Vino rosso con il pesce. Dovevo capirlo da questo. (James Bond)
  • Il vino dovrebbe essere mangiato, è troppo buono per essere solo bevuto. (Jonathan Swift)
  • Una bottiglia di vino implica la condivisione; non ho mai incontrato un amante del vino che fosse egoista. (Clifton Fadiman)
  • L’acqua divide gli uomini; il vino li unisce. (Libero Bovio)
  • Buona cucina e buon vino, è il paradiso sulla Terra. (Enrico IV di Francia)
  • Il bello del vino è che, per due ore, i tuoi problemi sono di altri. (Pedro Ruiz)
  • Siamo tutti mortali fino al primo bacio e al secondo bicchiere di vino. (Eduardo Hughes Galeano)
  • Il vino è la parte intellettuale di un pranzo, la carne e i legumi non sono che la parte materiale. (Alexandre Dumas)
  • Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere. (Charles Baudelaire)
  • Il vino è poesia in bottiglia. (Robert Louis Stevenson)
  • Due sono i liquidi più graditi al corpo umano: all’interno il vino, all’esterno l’olio. (Plinio il Vecchio)
  • Grande è la fortuna di colui che possiede una buona bottiglia, un buon libro, un buon amico. (Molière)
  • Il suono morbido di un sughero che viene stappato dalla bottiglia ha il suono di un uomo che sta aprendo il suo cuore. (William S. Benwell)