Frasi sul rispetto della famiglia: citazioni famose che celebrano la lealtà

Il rispetto è un sentimento che si dovrebbe provare anche nei confronti dei componenti della propria famiglia, con affetto e lealtà. Vediamo alcune famose citazioni per celebrarlo

Il rispetto è un sentimento di riverenza che ci porta a trattare una persona – per superiorità sociale o morale – con devozione e un certo riguardo. Ma anche all’interno della propria famiglia le persone si rispettano, sia per via dell’età e dei meriti di altri componenti, sia semplicemente per l’affetto e la stima reciproca provati. La gentilezza e l’educazione sono due atteggiamenti alla base del rispetto. Vediamo le più famose frasi sul rispetto scelte da DiLei, che mostrano quanto sia fondamentale averne.

Frasi sui valori e sul rispetto in famiglia

In ogni rapporto interpersonale il rispetto dovrebbe essere la base: quindi tra amici e colleghi, tra amanti e fidanzati, e in generale tra tutti i componenti di una famiglia. Prima di agire con qualsiasi azione e di proferire parola, dovremmo pensare proprio a questo: a muoverci sempre e solo rispettando il nostro interlocutore, senza trattarlo male e insultarlo, ma con gentilezza e senza menzogne.

Nella sua definizione più pura comunque rispettare una persona significa accettarla in ogni sua diversità e caratteristica, senza alcun giudizio. E non dimenticare che il rispetto deve essere sempre prima di tutto verso se stessi, e poi anche verso gli altri. Vediamo alcune frasi che parlano di questo valore fondamentale in famiglia:

  • Ciascun volto è il simbolo della vita. E tutta la vita merita rispetto. È trattando gli altri con dignità che si guadagna il rispetto per se stessi. (Tahar Ben Jelloun)
  • Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto. (Richard Bach)
  • Il rispetto tra atleti è una cosa bella nell’ambito dei tuffi; non c’è nessuno che mi sia antipatico. Si è molto umili, andiamo molto d’accordo. Anche saper perdere è molto importante, questo l’ho ricevuto molto dai miei genitori… e poi non montarsi la testa quando si vince. (Tania Cagnotto)
  • Il rispetto nasce dalla conoscenza, e la conoscenza richiede impegno, investimento, sforzo. (Tiziano Terzani)
  • Il rispetto delle alleanze non significa che l’Italia debba tenere il capo chino. (Enrico Berlinguer)
  • La pace vera nasce dalla comprensione reciproca, dal rispetto, dalla fiducia. I problemi della società umana dovrebbero essere risolti in modo umano, e la non-violenza fornisce un approccio adeguato. (Tenzin Gyatso)
  • Il rispetto della parola è il fondamento della legge. Faremo perciò le battaglie che abbiamo sempre fatto in difesa dell’onestà, la trasparenza e la povertà che abbiamo sempre praticato contro l’arroganza dei troppo ricchi e dei padroni. (Marco Pannella)
  • Rispetto delle materie prime e del lavoro dell’uomo nel produrle. Rispetto del professionista cuoco che le manipola. Rispetto della salute dell’uomo nell’ambito della sua nutrizione. (Fabio Tacchella)
  • Perdere chi non conosce rispetto è un grandissimo guadagno. (Totò)
  • Nessun uomo impegnato a fare una cosa molto difficile, e a farla molto bene, perde mai il rispetto di se stesso. (George Bernard Shaw)
  • Se vuoi essere rispettato dagli altri, la cosa più grande è rispettare te stesso. Solo in quel modo, solo con il rispetto di te stesso tu obblighi gli altri a rispettarti. (Fëdor Dostoevskij)
  • In definitiva, la pace si riduce al rispetto dei diritti inviolabili dell’uomo ‐ opera di giustizia è la pace ‐ mentre la guerra nasce dalla violazione di questi diritti. (Karol Wojtyla)

Mancanza di rispetto: citazioni famose

Rispetto significa anche ascoltare l’altro, capirlo e comprendere che il sentire altrui non è sempre uguale al nostro, anzi, ma non per questo non deve essere accettato o deve essere visto e percepito male. Si può convivere pacificamente con i propri famigliari anche quando si hanno delle vedute differenti sulla vita, anche quando si crede in principi e teorie diversi. L’importante è appunto avere rispetto e saper accettare tutti, anche coloro che vivono diversamente rispetto a noi. La pace, questa dovrebbe essere mantenuta, sempre.

Per imparare a non perdere di vista il grande valore che ha il rispetto, cercando di tramandarlo in famiglia ai propri figli e ai propri cari, può essere utile leggere e fare proprie queste citazioni famose. DiLei ha infatti selezionato una serie di frasi di noti autori, che possono incoraggiare a comprendere la natura e l’importanza di un valore così prezioso come il rispetto:

  • Non violenza significa anche cose molto semplici ed essenziali come il rispetto degli altri. (Pietro Ingrao)
  • Essere capaci di rispetto, è oggi quasi altrettanto raro quanto l’esserne degni. (Joseph Joubert)
  • Non incontrerai mai due volti assolutamente identici. Non importa la bellezza o la bruttezza: queste sono cose relative. Ciascun volto è simbolo della vita. E tutta la vita merita rispetto. (Tahar Ben Jelloun)
  • Se si vuole migliorare il genere umano, bisogna iniziare col rispettare se stessi. (Fabrizio Caramagna)
  • Prima mi scaldavo se qualcuno mi mancava di rispetto, ora relativizzo. Ho capito che non lo puoi pretendere, il rispetto. (Cristiana Capotondi)
  • Non posso immaginare una perdita maggiore della perdita del proprio rispetto di sé. (Mahatma Gandhi)
  • Lo Spirito Olimpico cerca di creare uno stile di vita basato sulla gioia dello sforzo, sul valore educativo del buon esempio e il rispetto universale dei principi etici fondamentali. (Pierre de Coubertin)
  • Se si vuole migliorare il genere umano, bisogna iniziare col rispettare se stessi. (Fabrizio Caramagna)
  • Il rispetto di sé è la pietra angolare di tutte le virtù. (John Herschel)
  • Se non si è convinti del proprio valore, non ci si farà mai rispettare: senza autostima non si va lontani. Dignità e autostima vanno di pari passo. (Paolo Crepet)
  • Per me quello che conta, in una persona, non è che sia ebrea o cattolica, ma che sia degna di rispetto. E sono convinta che non esistano le razze, ma i razzisti. (Rita Levi Montalcini)
  • Rispetta il prossimo tuo come te stesso, e anche qualcosa di più. (Leonardo Sciascia)
  • Il rispetto è l’apprezzamento della diversità dell’altra persona, dei modi in cui lui o lei sono unici. (Annie Gottlieb)
  • Il rispetto è una barriera che protegge egualmente il grande e il piccolo, ciascuno dal suo lato può guardarsi in faccia. (Honoré De Balzac)
  • Le compagnie più piacevoli sono quelle nelle quali regna, tra i componenti, un sereno rispetto reciproco. (Johann Wolfgang Goethe)
  • Con la cortesia si ottiene persino il rispetto. (Victor Hugo)
  • Il rispetto per la verità è strettamente legato alle basi di tutta la moralità. (Frank Herbert)
  • Un tempo era grande il rispetto per una testa ricoperta di capelli bianchi. (Ovidio)

Il rispetto è educazione: le migliori frasi

Avere rispetto per le altre persone fa parte di una buona educazione: qualsiasi sia il legame che ti unisce a un’altra persona, si tratta di un valore fondamentale. Gli amici e gli amori nella vita li puoi scegliere, e quindi puoi anche eliminare chi pensi non ti rispetti. Parenti e familiari invece non li decidi tu, ma puoi certamente scegliere quali sono le persone con cui vai maggiormente d’accordo e con cui sei più affine.

Questo non vuol dire essere uguali e pensarla in maniera identica, ma sicuramente condividere idee e modi di fare, rispettando anche il fatto che ci siano delle diversità lecite tra le persone. È ovvio, e sacrosanto, che ognuno di noi abbia il suo carattere e il suo modo di pensare: la chiave per vivere insieme in maniera pacifica è sempre e solo una, il rispetto. Ogni differenza va captata, compresa e accettata. E allora leggi queste frasi sul rispetto, aforismi e citazioni famose in grado di tenere a mente e diffondere il fondamentale valore del rispetto in una famiglia e anche tra amici, colleghi e conoscenti:

  • Per me la famiglia e gli amici sono sacri. L’amicizia non è una parola vuota. L’amicizia significa dovere, responsabilità e rispetto. E cascasse il cielo, io rispetterò sempre gli amici. (Tony Zacchia)
  • La miglior cosa da dare al tuo nemico è il perdono; ad un avversario, la tolleranza; ad un amico, il tuo cuore; a tuo figlio, un buon esempio; ad un padre, deferenza; a tua madre, una condotta che la renda fiera di te; a te stesso, rispetto; a tutti gli uomini, carità. (Francis Maitland Balfour)
  • La vita di ogni essere vivente è sacra e bisogna averne il massimo rispetto. (Albert Schweitzer)
  • Non potranno mai toglierci il rispetto per noi stessi, se non saremo noi a darglielo. (Mahatma Gandhi)
  • Rispetta te stesso e gli altri ti rispetteranno. (Confucio)
  • Non trattare le persone come mezzi, perché esse sono fini a se stesse. Relazionati a loro con amore e rispetto. Non possederle mai e non esserne posseduto. Non dipendere da loro e non creare persone dipendenti intorno a te. Non creare dipendenza in alcun modo; resta indipendente e lascia che anche gli altri lo siano. (Osho)
  • Non mancare mai di rispetto alla buona società… solo chi non riesce ad accedervi lo fa. (Oscar Wilde)
  • Ho imparato a rispettare le idee altrui, a capire prima di discutere, a discutere prima di condannare. (Norberto Bobbio)
  • Hanno inventato il rispetto per nascondere il posto vuoto dove dev’esserci l’amore. (Lev Tolstoj)
  • Fa che i tuoi familiari ti rispettino piuttosto che temerti, perché l’amore segue il rispetto, più che il timore l’odio. (Demostene)
  • Priva l’amicizia del suo più bell’ornamento chi la priva del rispetto. (Marco Tullio Cicerone)
  • L’odio viene dal cuore; il rispetto viene dalla testa; e nessun sentimento è totalmente sotto il nostro controllo. (Arthur Schopenhauer)
  • Segui le 3 “R”: Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni. (Dalai Lama)

Delusione e frasi sul rispetto in famiglia

Il rispetto è indispensabile, ormai lo abbiamo capito: lo è in famiglia e in qualsiasi altro tipo di rapporto e in ogni sfera della vita. È possibile dimostrare il rispetto con piccoli gesti quotidiani, ma anche con altre manifestazioni più esplicite, per ricordare alle persone quanto le amiamo, le stimiamo e – appunto – rispettiamo. Tanti gli aforismi legati al rispetto, come abbiamo visto, sono molti gli autori che hanno parlato di questo importante valore, hanno riflettuto sul rispetto come cardine del vivere civile in una società.

Una virtù ben nota e rilevante, che quando manca, soprattutto tra persone che si amano e magari fanno parte della stessa famiglia, provoca grandissima amarezza e delusione. Quando le cose non vanno come avresti desiderato, allora provi un gran sentimento di tristezza, frustrazione, senso di perdita: è proprio questa la delusione.

Una parola che significa inganno, beffa. Ti senti preso in giro, capisci che purtroppo la persona che hai amato si è presa gioco di te, ti ha deluso, facendoti inaspettatamente soffrire. È venuto a meno il rispetto, quello che invece dovrebbe sempre esserci. E la delusione è uno dei sentimenti più brutti e tristi che una persona possa provare, che fa andare in mille pezzi ogni speranza. E allora, riassumiamo con queste frasi e citazioni famose che cos’è la delusione, che cosa succede quando viene a mancare il rispetto in famiglia – e non solo – e si apre una ferita difficile da rimarginare:

  • Quando la speranza ci fa imboccare la strada sbagliata, subentra la delusione a indicarci la giusta direzione. (Emanuela Breda)
  • Le delusioni dell’età matura seguono le illusioni della gioventù. (Benjamin Disraeli)
  • Non ci può essere profonda delusione dove non c’è un amore profondo. (Martin Luther King)
  • I dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e dignità, ma per maturarci. (Hermann Hesse)
  • Beato chi non si aspetta nulla, perché non resterà mai deluso. (Alexandre Pope)
  • Non lo disse ad alta voce perché sapeva che a dirle, le cose belle non succedono. (Ernest Hemingway)
  • In amore, puoi solo essere deluso da te stesso. Quando sei deluso dagli altri, non è rimasto più amore. (Fernand Auwera)
  • Siamo nati piangendo, viviamo lamentandoci, e moriamo delusi. (Thomas Fuller)
  • Non esiste nessuno a cui piaccia la solitudine. È solo che odio le delusioni. (Haruki Murakami)
  • Niente è più terribile per una donna che l’infedeltà dell’uomo amato. In seguito a una tale delusione amorosa può perfino accadere che le donne si chiudano in un convento. Se poi la delusione è particolarmente forte può accadere che si chiudano in un convento di frati. (Giobbe Covatta)
  • Spesso le delusioni sono legate alle aspettative. Spesso le aspettative sono legate ai desideri. Se si riesce ad avere le aspettative adeguate alla realtà delle cose e il meno possibile legate ai nostri desideri, anche le delusioni saranno minori, sia come numero sia come intensità. (Stefano Nasetti)
  • Quella dei sogni è una balla colossale. Lo sapevo. L’ho sempre saputo. Perché poi arriva il dolore e niente ha più senso. Perché tu costruisci, costruisci, costruisci e poi all’improvviso qualcuno o qualcosa spazza via tutto. Allora a che serve? (Alessandro D’Avenia)
  • La verità è che non puoi proteggere nessuno dalle delusioni. Se lo sottrai a una, ne arriva subito un’altra, come se ciascuno fosse destinato a viverne una quantità stabilita. (Clara Sanchez)
  • Dentro ogni cinico, vi è un idealista deluso. (George Carlin)
  • Voi che avete cantato sui trampoli e in ginocchio
    coi pianoforti a tracolla travestiti da Pinocchio
    voi che avete cantato per i longobardi e per i centralisti
    per l’Amazzonia e per la pecunia
    nei palastilisti
    e dai padri Maristi
    voi avete voci potenti
    lingue allenate a battere il tamburo
    voi avevate voci potenti
    adatte per il vaffanculo. (Fabrizio De André)
  • Il disincanto travolge le speranze di chi non sa reagire, come il mare agitato travolge chi non sa nuotare. (Emanuela Breda)
  • Realtà è il nome che noi diamo alle nostre delusioni. (Mason Cooley)
  • Dietro ad ogni ostacolo e delusione si nasconde un momento magico che tu hai scelto di vivere. (Alessandro Diurno)