Josephine Cochrane, viva la donna che inventò la lavastoviglie

Testarda e intraprendente, Josephine Cochrane inventò la lavastoviglie, inseguendo un sogno

Ingegno, creatività e tanta voglia di fare Josephine Cochrane è la donna che inventò la prima lavastoviglie. Era il 1886 e la vedova che viveva a Shelbyville, in Illinois, decise di rimboccarsi le maniche per risolvere un problema che sembrava non interessare l'universo maschile. All'epoca erano stati inventati già diversi macchinari, per cucire o tagliare l'erba, nessuno però aveva pensato a ideare una macchina che aiutasse le donne a lavare i piatti.

Registrati a DiLei per continuare a leggere questo contenuto

Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Josephine Cochrane, viva la donna che inventò la lavastoviglie