Come eliminare le formiche

Come eliminare le formiche che invadono la nostra casa? Leggiamo insieme i migliori metodi naturali per liberarci definitivamente da questi fastidiosi insetti

Come eliminare le formiche in maniera naturale, senza utilizzare insetticidi pericolosi per la nostra salute? Con l’arrivo della primavera tornano le rondini, ma spesso c’è anche un ritorno un po’ meno gradito: le formiche. Anche nelle case di città, ai piani alti, arriva il momento il cui prima a piccoli gruppi, poi sempre più numerose, le formiche cominciano la loro perlustrazione in cerca di cibo. Ci sono alcuni validi rimedi per sbarazzarci di questi noiosi insetti, vediamo quali.

Al posto di usare uno spray insetticida, riempire un erogatore di succo di limone: spruzzato sui davanzali delle finestre o sulle soglie disorienterà le formiche. Altre due sostanze che hanno un odore non tollerato dalle formiche sono la cannella e la menta. Usate al naturale o sotto forma di olio essenziale terranno lontane le formiche, e allo stesso tempo profumeranno gradevolmente la casa. Un veleno naturale si può preparare creando una pasta con borace, zucchero e acqua. Mettendo sulla loro strada questa pasta, le formiche ne porteranno un po’ in tana e si avveleneranno mangiandola.

Un altro metodo naturale per eliminare le formiche consiste nel riempire un contenitore di acqua calda e sapone (ne basta pochissimo). Spruzzando l’acqua saponata si uccidono le formiche che sono già arrivate in casa. Spargere il carbonato di calcio lungo i muri, le porte e sui davanzali è un metodo efficace per eliminare le formiche. Lo stesso si può fare con il gesso, un’altra sostanza da loro mal tollerata. I fondi di caffè costituiscono un ottimo repellente naturale. Non uccidono le formiche, si limitano ad allontanarle.

Per tenere lontane le formiche si può spruzzare un po’ di aceto sulle aperture dalle quali si infiltrano in casa. L’odore dell’aceto per noi diventa presto impercettibile, mentre per le formiche è un forte dissuasore per lungo tempo. Trappole per le formiche si possono fare utilizzando il miele. Basta metterne un po’ dentro piccoli contenitori, le formiche saranno attratte, entreranno nel contenitore e resteranno intrappolate dalla vischiosità del miele. Per eliminare le formiche dal giardino, è sufficiente spargere un composto fatto con zucchero a velo, bicarbonato di sodio e lievito di birra nei posti di maggior passaggio. Le formiche saranno attratte dallo zucchero, mentre il lievito e il bicarbonato le uccideranno.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come eliminare le formiche