Unghie corallo, l’alternativa estiva al rosso classico per una manicure super elegante

Se sei un'appassionata del classico rosso sulle unghie il corallo potrebbe essere un'ottima alternativa per la tua estate

Foto di Sophie Alice Pensavalle

Sophie Alice Pensavalle

Beauty Consultant e Content Creator

Skincare expert e consulente beauty, sui miei canali troverai una guida pratica per approcciarsi al mondo della skincare o per approfondire il tema.

Per una mano sempre in ordine ed elegante la scelta del colore per le unghie è fondamentale. Lo sai che il colore più in voga per l’estate è il corallo?

Per le amanti del classico rosso questa potrebbe essere una splendida notizia: versatile, sobrio e femminile questo colore ti consente di avere una mano pulita ed estiva in ogni occasione senza il rischio di essere difficile da abbinare o troppo vistoso.

Perfetto anche su un’abbronzatura leggera o intensa, questa tonalità di rosso riesce a valorizzare molto bene tutti i tipi di incarnato, vediamo insieme quali sono le sfumature più in voga e lasciamoci ispirare dalle nail art di tendenza.

Classico raso polpastrello

Se sei amante dei colori intensi e brillanti queste unghie monocromatiche faranno sicuramente al caso tuo. Una tonalità pastello del corallo valorizza bene tutti i tipi di pelle senza essere invadente.

Brillante e acceso se preferisci che le tue mani diventino il tuo accessorio d’accento. Puoi abbinare queste tonalità con qualsiasi outfit e colore rimanendo elegante approfittando di un evergreen della manicure.

La particolarità del rosso corallo è di stare bene su tutte le forme di unghie e di adattarsi a qualsiasi età. Scegli un finish lucido per un effetto brillante o un top coat matt se preferisci un risultato sobrio e meno evidente.

Il corallo nei dettagli

Se preferisci che il colore di accento non sia protagonista delle tue unghie puoi optare per una nail art con dei dettagli corallo. Si sposerà benissimo con un nude, un celeste, un argento o un oro.

Per far risaltare al meglio la manicure abbinala ai tuoi gioielli. Collanine colorate, anelli con pietre semipreziose o braccialetti faranno risaltare i dettagli delle tue unghie rendendole subito parte dell’outfit. Se scegli una nail art molto impegnativa mantieniti più sobria con i gioielli: piccole fascette oro o argento e collanine sottili. Su una mano semplice invece puoi osare con il colore per esaltare la forma delle unghie e la loro lunghezza.

Un tocco luccicante

Se non vuoi rinunciare a glitter e punti luce la cosa migliore è mantenere una base monocromatica, in questa maniera il dettaglio luccicante potrà risaltare e valorizzare al meglio la tonalità scelta.

Argento su un incarnato freddo o per chi preferisce non abbronzarsi molto durante l’estate, su una base corallo accesa opaca. Se invece hai la pelle olivastra o sei piuttosto abbronzata opta per i sottotoni aranciati. Ci sono diverse tonalità di questo colore che ti consentono di abbinare le tue unghie al tuo incarnato nel modo migliore. Fai delle prove con la tua estetista avvicinando alla tua pelle i diversi campioni di colore fino a trovare quello che ti fa sentire più tuo agio.

Con delle scaglie oro valorizzerai sia una mano più scura sia un sottotono caldo rendendolo estivo ed elegante. Una fedina oro o una catenella dello stesso colore saranno il tocco di eleganza in più che illuminerà le tue occasioni.

In quest’ultima proposta ti faccio vedere come il mismatched, che consiste nell’applicare un colore diverso su ogni unghia, si possa realizzare con diverse gradazioni di rosso aranciato o con altri colori mantenendo comunque un risultato sobrio e versatile. Se sei indecisa o ti piacerebbe abbinare una colorazione completamente diversa, con questa tecnica puoi sentirti libera di mixare le tinte come preferisci. Il dettaglio in comune tra tutte le dita farà da filo conduttore creando un’armonia visiva molto ricercata.

Glitterart

O nail art non nail art, la decorazione con i glitter è molto semplice da realizzare e crea subito interruzione alla monocromaticità senza dare troppo nell’occhio. Puoi realizzare alcune unghie glitterate tono su tono, scegliere colori simili tra loro o spezzare completamente, come se una delle tue dita fosse essa stessa l’accessorio d’accento.

I glitter, o brillantini in polvere libera, possono essere a grana grossa o sottile. Con i primi otterrai un effetto più cangiante, luminosissimo e riflettente soprattutto al sole.

Con quelli a grana fine, perfetti da abbinare a colori neon o molto accesi, uno stacco leggero e meno evidente.

French manicure

Sempre presente ormai da quando la nail art ha preso piede nella moda e nell’estetica e adatta a tutte le occasioni. Questa tecnica ti consente di riadattare uno stile naturale e sempre in voga personalizzandolo con un tocco di colore.

Al posto di una base naturale scegli un french sfumato in stile baby boomer così non solo avrai la possibilità di inserire due diverse tonalità del tuo corallo preferito, ma otterrai un’unghia piena e brillante da poter esaltare con un finish lucido.

Ricordati, in estate, di abbinare sempre anche i piedini. Se vai al mare o indossi scarpe aperte una manicure e pedicure complete e in tinta sono il miglior biglietto da visita e anche un look estremamente minimal potrà essere valorizzato in maniera naturale e spontanea sfoggiando i tuoi colori preferiti.