Dal Nutella al Soft Brown: tutte le tendenze della stagione per i capelli castani

Sfaccettati o pieni non importa, i capelli castani sono il trend dell'inverno

Foto di Malvina Berti

Malvina Berti

Beauty Editor

Beauty editor dal 2017, ha collaborato con le più importanti realtà editoriali, da Condé Nast a Hearst, passando per il gruppo RCS. Capo redattore del ClioMakeUp Blog (2017-2019) ha vinto il premio MacchiaNera Internet Awards nel 2018 come "Miglior sito di bellezza".

Tutti li vogliono. È “back to brunette” la tendenza più cool della stagione invernale 2022/2023 con un vero e proprio ritorno ai capelli castani. Già da qualche anno infatti i capelli scuri hanno surclassato le chiome bionde, con un cambiamento radicale da parte di moltissime celebrity che hanno abbandonato colpi di sole, balayage e shatush per portare i capelli dalla parte delle tonalità più dark.

Prima su tutte fu nel 2020 Hailey Bieber – durante il periodo del lockdown – ad abbandonare il suo iconico biondo chiaro, sancendo così l’era dell‘Expensive Brunette. Oggi è proprio questa colorazione ad essere tra le tinte per capelli medio-scure più richieste e copiate.

Tra le novità dell’autunno-inverno 2022/23 spiccano però varie nuance. Da calde e vibranti, ideali per intensificare i capelli castani naturali, a scure e fredde ideali per dare un twist radicale al proprio hairlook. Eccole tutte!

Tendenze capelli castani AI 2022/23: i colori da provare

Il trend brunette del 2022 non da cenni di cedimento, nemmeno per il prossimo 2023. A confermare la tendenza non solo i molti saloni che propongono colorazioni ad hoc, ma anche le celebrity che stanno riportando i loro capelli a tonalità più scure e intense.

Charlize Theron, Karlie Kloss e Kristen Steward sono solo alcune delle star internazionali che hanno abbandonato i capelli biondi per passare al castano, confermando una tendenza che ormai è tra le più richieste in salone.

Dalle tonalità più calde e avvolgenti che virano verso il rame, a quelle più fredde e tendenti al cenere, i capelli castani AI 2022/23 soddisfano tutte.

Nutella Brown, il nuovo colore di capelli di Cara Delevingne

Durante la Parigi Fashion Week la modella Cara Delevinge ha fatto la sua apparizione con un nuovo colore di capelli. Non nuova ai cambi look, ha abituato i suoi fan a non abituarsi troppo ad un solo colore di capelli, passando infatti da biondo miele al platino.

Oggi, però sancisce anche lei il ritorno dei capelli castani, grazie al suo inedito colore “nutella brown”: una nuance calda e avvolgente perfetta per inaugurare l’autunno.

Sfumatura calda, il “nutella brown” è la versione più “light” del castano cioccolato e grazie alle sfumature caramello. Il colore è infatti molto leggero e modulato, con le radici decisamente più scure e intense rispetto alle punte. Il risultato è una nuance dinamica e multi-sfaccettata, ideale per chi vuole conferire luminosità al viso e al tempo stesso è alla ricerca di una colorazione di passaggio (e non troppo drastica) dal biondo al castano.

Perfetta per chi ha i capelli lunghi, questa colorazione si adatta anche alle chiome midi perchè permette di giocare con il taglio e arricchire l’hairlook di sfaccettature sempre nuove.

Soft Brown, il castano-biondo di Khloé Kardashian

Anche in casa Kardashian-Jenner ci sono stati dei cambi di hairlook. Se da qualche tempo Kim ama portare i capelli biondo platino – quasi ghiaccio – al contrario la sorella Khloé ha deciso di invertire la rotta, passando da un “californian blonde” ad un “soft brown”.

Per il suo 36esimo compleanno, la super influencer e imprenditrice ha deciso di riportare la chioma al suo colore naturale, impreziosendolo però di sottilissimi colpi di luce, per non andare a compromettere la luminosità dei suoi capelli. A caratterizzare infatti l’hairlook è la tecnica del face framing un modo per incorniciare il viso attraverso il sapiente uso di colori più chiari e scuri. Infatti, nonostante la chioma sia decisamente più scura del colore precedente, si possono notare i ciuffi frontali ancora biondi, per illuminare il viso.

La colorazione castano chiaro è dunque un tripudio di sfaccettature che rendono il colore vibrante e intenso. Ideale per creare un passaggio dal biondo al castano rimane molto più chiaro sulle punte, creando un effetto degradè molto particolare.

Dark Brown, la scelta rock di Kristen Steward

In netta contrapposizione con Cara Delevinge Khloé Kardashian l’attrice Kristen Steward – musa di Chanel – si è presentata alla sfilata della Maison francese con un cambio look davvero drastico.

Al front row della sfilata infatti ha fatto la sua apparizione con un nuovo hairlook: un mullet extra corto e spettinato con mini frangia e nella colorazione “dark brown”, simile al color castano caffé ma leggermente più intenso.

Negli anni, i suoi capelli hanno subito molti cambiamenti. Indimenticabile la chioma rossa del periodo di The Twilight Saga, successivamente l’attrice è passata al biondo, da quello più caldo e nella tonalità miele al platino. Oggi, dopo molto tempo è tornata al castano, in una nuance extra dark quasi nera. 

Autumn Brown, la scelta ramata di Phoebe Dynevor

Consigliato a coloro che fanno parte della stagione autunno dell’armocromia, questa colorazione ricorda le sfumature delle foglie e delle cortecce, senza però eccedere nel rosso. A sceglie il castano “Autumn Brown” è stata l’attrice star della serie Netflix Bridgerton Phoebe Dynevor che ha abbandonato il suo biondo fragola, in favore di una nuance più scura e intensa.

Ideale per carnagioni chiare e occhi azzurri o verdi, è una sfumatura che accontenta sia chi ama i capelli castani sia quelli rossi, senza però eccedere in una sfumatura troppo drastica. Modulabile e luminoso l’unica regola per provare questa nuance è quella di avere un sottotono caldo, il rischio altrimenti è quello di creare uno stacco troppo netto con la pelle.

Mushroom Brown, il castano freddo di Jennifer Lopez

Le tendenze capelli castani AI 2022/23 lasciano dunque spazio ad ogni tipo di interpretazione, passando dalle tonalità ibride che strizzano l’occhio al biondo a quelle più intense e quasi nere. Al loro fianco non possono però mancare sfumature calde e fredde di castano, fondamentali per accontentare tutti.

Dopo lungo tempo anche la super cantante JLo ha infatti deciso di dare una svolta ai suoi capelli, seguendo la tendenza expensive brunette e sfoggiando una nuova colorazione “mushroom brown” un castano freddo perfetto (anche) per le over 50.

Questa tonalità infatti, non appesantisce i lineamenti e al contrario di quanto si possa pensare illumina moltissimo l’incarnato, grazie balayage che unisce le sfumature cenere a quelle del grigio. Realizzato dall’hairstylist Andrew Fitzsimons la sfumatura si concentra sulle tonalità fredde, dando vita ad un effetto mélange che nasconde anche i capelli bianchi.