Ridurre la cellulite con l’olio di cocco: come usarlo

L'olio di cocco è un'arma utile per combattere la cellulite e conquistare una pelle soda e morbida. I trucchi per usarlo

L’olio di cocco è forse ancora poco conosciuto tra i tanti oli vegetali utili per la bellezza, ma le sue qualità sono moltissime. In particolare, essendo ricco di acidi grassi, tra cui l’acido laurico, svolge un’importante azione lenitiva ed emolliente sulla pelle, nutrendola e idratandola in profondità e ritardando la comparsa dei segni del tempo.

In Polinesia, l’olio di cocco è il principale ingrediente dell’olio di monoi, usato non solo sulla pelle ma anche sui capelli e come olio da massaggio. Ma c’è un’altra ragione per procurarsi quest’olio così prezioso: è un ottimo alleato contro la cellulite.

Per ridurre l’effetto buccia d’arancia su gambe e glutei la strategia a base di olio di cocco prevede diversi trattamenti che puoi alternare eseguendoli almeno due volte la settimana, oltre ad essere efficaci, sono una scusa per prenderti qualche minuto per te durante la routine della giornata, piccole coccole che ti regaleranno anche una pelle morbidissima e pronta all’abbronzatura.

Eliminare la cellulite con l’olio di cocco: il massaggio

Il metodo più immediato è quello di massaggiare le parti interessate con olio di cocco riscaldato per qualche istante sui palmi delle mani. Parti dalle caviglie e procedi massaggiando con movimenti circolari fino alla pancia e ai glutei. Puoi aggiungere all’olio anche tre gocce di olio essenziale di arancio amaro o di lavanda.

Eliminare la cellulite con l’olio di cocco: lo scrub

Prepara un mix mettendo in una tazza quattro cucchiai di olio di cocco, due cucchiaini di zucchero di canna e due di fondi di caffè. Puoi sostituire lo zucchero con farina di avena, dal potere lenitivo. Nella doccia, prima di azionare il getto dell’acqua tiepida, massaggiati utilizzando il composto partendo dalle caviglie e risalendo fino alle braccia. Ricorda di strofinare con dolcezza, in modo da evitare possibili irritazioni. Sciacqua il tutto con acqua tiepida e dopo esserti asciugata applica una crema idratante.

Eliminare la cellulite con l’olio di cocco: la spazzolatura

L’olio di cocco può essere abbinato al dry brushing per risultati da urlo. Prima della doccia mattutina, applica con un veloce massaggio l’olio di cocco sulle parti del corpo da trattare e poi procedi alla spazzolatura a secco utilizzando una spazzola in fibre naturali. Anche in questo caso, soprattutto le prime volte, procedi con cautela, massaggiando in modo gentile. Sulla pancia e sui glutei fai movimenti in senso circolare. Dopo la spazzolatura, completa il trattamento con una doccia e una crema idratante. Come lo scrub, la spazzolatura elimina le cellule morte, stimola il microcircolo e dunque la rigenerazione della pelle e l’eliminazione della cellulite.

Ridurre la cellulite con l’olio di cocco: come usarlo