Tempo di vacanze? Questi sono i benefici della sabbia di mare sulla pelle

Il mare è una vera e propria SPA a cielo aperto e non solo per le proprietà dell'acqua marina: ecco tutti i benefici della sabbia sulla pelle e da provare subito

Foto di Laura Sandroni

Laura Sandroni

Beauty Editor

Dopo una laurea in Scienze Turistiche, diventa redattrice e Seo Editor specializzandosi sulle tematiche di bellezza, benessere e cura di sé, il tutto in chiave femminile.

Una vacanza al mare regala sempre un senso di benessere e relax, non solo per il tempo passato lontano dallo stress quotidiano, ma anche per i numerosi benefici che l’acqua e l’aria marina sono in grado di regalare a corpo e mente. Il mare, però, non è l’unico a offrire benefici al nostro organismo, anche  la sabbia, infatti, agisce per il nostro benessere e lo fa come un vero e proprio trattamento di bellezza a costo zero. Ma quali sono i benefici che la sabbia di mare sulla pelle ci regala mentre ci rilassiamo in vacanza?

Sabbia di mare, uno scrub naturale per la cute

Sabbia di mare sulla pelle, uno scrub naturale
Fonte: iStock
Sabbia di mare sulla pelle, uno scrub naturale

Ve ne sarete accorte, quanto meno passeggiando sulla sabbia o sul bagnasciuga. I granelli della sabbia di mare agiscono sulla pelle come una fantastico scrub corpo naturale, in grado di eliminare le cellule morte e, allo stesso tempo, di accelerare il processo di rinnovamento cutaneo. E lo fanno su tutto il corpo.

Per goderne, infatti, è sufficiente anche solo stare seduti sulla battigia a godersi il sole o un buon libro, mentre il dolce massaggio delle onde aiuta il corpo a rilassarsi, offrendovi come una sorta di idromassaggio del tutto naturale e uno scrub delicato sulla pelle. Inoltre grazie al movimento delle onde e al contatto diretto della pelle con la sabbia di mare, il corpo riesce perfino ad assimilare i sali minerali contenuti nei granelli oltre ai residui organici delle alghe contenuti nell’acqua. Come dire, un trattamento beauty a 360°.

Uno scrub con rinforzo in riva al mare

Se vuoi dedicarti un trattamento scrub sulla spiaggia più elaborato, poi, puoi portare in spiaggia un mix preparato in precedenza di circa  50 g di sale marino, qualche goccia di essenza di lavanda e 4 o 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva. Aggiungi 2 o 3 pugni di sabbia di mare umida e amalgama il tutto. A questo punto il tuo scrub è pronto, non ti resta che massaggiare il composto delicatamente sulla pelle in riva al mare e poi tuffarti per sciacquare via il tutto. 

La sabbiatura, un plus di benessere

Un altro trattamento a costo zero che è possibile fare con la sabbia di mare è, appunto, la sabbiatura. Questa pratica si basa sulla capacità dei granelli di sabbia di cedere calore senza ustionare e sull’azione dei sali dell’acqua marina che ha virtù eccezionali  per il corpo, soprattutto in caso di reumatismiartrite e nella cura delle patologie post-traumatiche.

Per eseguire una sabbiatura in tutta sicurezza e per godere a pieno dei suoi benefici, è importante idratarsi bene, bevendo almeno mezzo litro di acqua prima distenderti in una buca precedentemente creata e profonda una decina di centimetri. Una volta sdraiate, vi dovrete coprire di sabbia, con uno strato di circa due e tre centimetri di sabbia, escludendo la testa e rimanendo per non più di 10 minuti alla volta. Una volta terminata la sabbiatura, poi, è bene mettersi all’ombra e avvolti da un asciugamano per circa venti minuti e infine tuffarsi in acqua per un bel bagno rinfrescante.

La sabbia di mare contro la cellulite

Spiaggia di Sabbia di mare sulla pelle, un alleato anti cellulitemare sulla pelle, un alleato anti cellulite
Fonte: iStock
Sabbia di mare sulla pelle, un alleato anti cellulite

Una pratica di uso comune tra le donne dell’America Latina e che si può prendere come esempio e come nuova buona abitudine estiva, è di usare la sabbia di mare sulla spiaggia per combattere eventuali inestetismi della pelle, come cellulite e ritenzione idrica. La texture granulosa della sabbia di mare, infatti, crea un massaggio profondo ma delicato sulla pelle e, in particolare sulle aree problematiche in cui sono presenti questi inestetismi, stimola la circolazione del sangue, riducendo la cellulite e assicurando alla pelle un immediato aspetto più compatti, liscio e levigato.

I fanghi con la sabbia di mare

Infine, un altro importante beneficio che la sabbia di mare può esercitare sulla pelle, riguarda i vari sali minerali di cui è composta che la rendono un ottimo ingrediente per realizzare dei fanghi contro la cellulite e la ritenzione idrica. Per farli dovrete semplicemente unire la sabbia con dell’acqua marina e cospargere il composto sulla pelle, stendervi per il tempo necessario a fargli fare effetto e godervi questo trattamento da vero centro estetico ma a costo zero!