Prodotti solidi per viso, capelli, corpo e perché sceglierli

I prodotti solidi per viso, capelli e corpo sono la scelta green del 2021, ecco perché inserirli nel tuo beauty

Il 29 luglio è stato l’Earth Overshoot Day, ovvero il Giorno del Superamento Terrestre, ciò il giorno esatto in cui abbiamo interamente consumato le risorse prodotte dal pianeta Terra nell’interno anno. Ora, quindi, cominciamo ad attingere a risorse extra dal pianeta, ecco perché è importante fare qualcosa, anche nel nostro piccolo. Possiamo farlo cambiando le nostre abitudini beauty e sostituendo vecchi prodotti per la cura di sé con altri altrettando validi, ma con una forma nuova e ancora per molti inusuale.

I prodotti solidi per viso, capelli e corpo sono un’alternativa beauty green che ha davvero tanti vantaggi, in particolar modo proprio per aiutare il pianeta e produrre meno rifiuti. Se fino a qualche anno fa la loro tiratura era solo limitata e si trovava giusto qualche shampoo, adesso ci sono prodotti solidi di ogni tipologia.

Il grande classico dei prodotti senza packaging, lo shampoo solido

Lo shampoo solido è forse il primo prodotto solido che abbiamo conosciuto e iniziato a utilizzare. Se prima però le formulazioni risultavano piuttosto aggressive e non adatte a tutti i tipi di capelli, soprattutto se secchi, disidratati o crespi, ormai esistono davvero per ogni tipologia di capello.

C’è chi fa lo shampoo tutti i giorni e chi una volta a settimana, ma in questo modo si evitano di accumulare i flaconi in plastica in cui è contenuto. Lo shampoo solido, così come tutti gli altri prodotti di questa tipologia, non hanno una confezione esterna o, se la hanno, è in carta, spesso riciclata.

mani donna saponetta shampoo solido

Il balsamo solido, comodo anche da portare in viaggio

Non solo shampoo, ma anche balsamo. Il secondo prodotto solido più famoso infatti è proprio il conditioner, che si utilizza come lo shampoo. Si bagna velocemente il panetto sotto il getto dell’acqua e poi si passa tra le mani, formando una crema da applicare sui capelli come un normale balsamo. Si può anche passare direttamente sulle lunghezze e lasciare in posa il tempo desiderato. La combinazione shampoo e balsamo è perfetta anche da portare in viaggio perché meno pesante dei flaconi e soprattutto non sono considerati prodotti liquidi quindi si possono facilmente trasportare nel bagaglio a mano.

crema mani crema che cola sulle mani

Il sapone viso solido, che non è la saponetta per le mani

Tra le new entry dei prodotti solidi troviamo senza dubbio il detergente sapone viso solido. Attenzione, non è come utilizzare la saponetta per le mani che anzi, a lungo andare può creare squilibri alla pelle delicata del viso. Si tratta di veri e propri saponi viso soldi pensati per essere utilizzati come detergenti, quindi più delicati e rispettosi del PH della pelle.

Anche in questo caso ne esistono di diverse tipologie in base al tipo di pelle, dal quella acneica e grassa a quella normale o secca e sensibile. Attenzione agli ingredienti, cercate prodotti il più possibile naturali ma testati, per minimizzare il rischio di allergie.

Ragazza nera turbante capelli si lava il viso sapone schiuma

Lo struccante solido per rimuovere anche il trucco waterproof

Oltre al sapone viso solido esiste anche lo struccante solido, perfetto per togliere anche il makeup più ostinato, come quello waterproof. Spesso è un mix di oli e burri che sciolgono i residui di trucco ma attenzione alla conservazione. Infatti sono prodotti solidi che vanno riposti con cura in una scatolina, ad esempio di alluminio perché, se entrano a contatto con l’acqua, gli oli all’interno si irrancidiscono, facendo andare a male il prodotto. 

In estate poi, le alte temperature tendono a far sciogliere oli che a temperature più basse normalmente fanno solidificare il prodotto. Ecco quindi che riporli in un contenitore apposito permette di utilizzare lo struccante solido anche in estate: basterà frizionare il panetto tra le mani per scaldarlo o nel caso di prodotto già sciolto prelevare un po’ di olio e passarlo sul viso, poi procedere alla rimozione con un detergente.

ragazza lava il viso splash acqua

Utilizza la saponetta al posto del sapone liquido

La saponetta, invece, è un’ottima alternativa al sapone liquido, perché spesso conservata in confezioni di cartone che possono essere riciclate. In questo modo si evita il continuo ricambio di flaconi in plastica contenenti sapone liquido e al tempo stesso la saponetta garantisce maggiore idratazione, perché spesso più ricca di attivi emollienti.

Se proprio non ti piace la sensazione della saponetta tra le mani e non riesci a fare a meno dal sapone liquido, invece, cerca di comprare le ricariche di sapone e ricordati di smaltire correttamente il pack in plastica. Se ti è possibile, inoltre, acquista dei porta sapone liquido in vetro o ceramica e non in plastica.

donna lava mani lavandino bagno lavarsi le mani

Il bagnoschiuma solido e lo scrub solido, per essere green anche con una doccia veloce

Anche sotto la doccia possiamo dedicarci ad una cosmetica green e consapevole, abbandonando bagnoschiuma in flaconi di plastica e passando a bagnoschiuma solidi. Come per il viso, essendo pensati per il corpo hanno formulazioni diverse rispetto alle saponette per le mani, sono più delicati e con attivi idratanti ed emollienti. Si passa il panetto di sapone tra le mani bagnate o velocemente sotto l’acqua, si friziona sulle mani, sul corpo o sulla spugna e ci si lava normalmente.

Esistono anche gli scrub e i gommage solidi, a base di zucchero, sale, oli, burri e sostanze idratanti ed esfolianti, perfetti per un massaggio sotto la doccia per eliminare le cellule morte. Anche in questo caso non vanno passati direttamente sotto il getto dell’acqua ma si strofina il panetto direttamente sulla pelle umida, continuando a massaggiare con le mani e, finita la doccia, dobbiamo ricordarci di asciugare lo scrub solito per eliminare ogni residuo di acqua.

La crema corpo solida, idratante e nutriente più di quella classica

Per finire, l’ultimo step della detersione è dato dall’idratazione corpo, da effettuare ancora a pelle bagnata o una volta usciti dalla doccia. Anche in questo caso possiamo sostituire i flaconi o barattoli di crema con la crema corpo solida, una valida alternativa green. La crema corpo solida si passa direttamente sotto la doccia a pelle umida se è sotto forma di olio solido, in modo da farlo penetrare meglio nella pelle. Ma ormai esistono anche formulazioni che, a contatto con il calore della pelle, si sciolgono rivelando un latte idratante da spalmare anche a pelle asciutta, per lasciarla morbida e idratata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prodotti solidi per viso, capelli, corpo e perché sceglierli