L’acconciatura delle feste: lo chignon spettinato

Un look facile e glam da indossare anche a Capodanno. Ecco come realizzare uno chignon messy

Sfoggiato sia nelle serate di gala sia in quelle “in famiglia” dalle cognate più seguite d’Inghilterra, Meghan Markle e Kate Middleton, lo chignon è una delle acconciature più traversali che si conoscano poiché è perfetto per le twenties, le thirties e per le fourties, e perfino per le donne più mature come l’iconica Brigitte Bardot. C’è chi lo preferisce basso, chi alto, chi spettinato e chi liscio e tirato. Per le feste il trend è il look spettinato, ideale per non lavare i capelli tutti i giorni e cambiare costantemente acconciatura. Ecco qualche consiglio per realizzarlo.

Chignon voluminoso e messy

Munisciti di elastici, di uno spray fissante e di forcine e inizia a pettinare i capelli con una spazzola a maglie larghe. Poi cotona i capelli con un pettine a maglie sottili per avere maggior volume. Realizza una coda alta con un semplice elastico e avvolgi la pony tail su se stessa fermandola con delle forcine; se vuoi uno chignon “bombato” puoi mantenere i capelli più morbidi e bloccare le punte dei capelli sotto l’elastico. Pinza le ciocche con le dita cercando di allargare lo chignon e di spettinarlo ad arte: per un look più romantico, libera qualche ciocca e lasciala cadere sulle spalle. Completa con lo spray fissante e sei pronta per uscire.

Chignon messy

Se preferisci non eccedere in volume, il consiglio è quello di cotonare i capelli solo dopo averli raccolti in una pony tail. L’effetto messy sarà sempre assicurato, ma sarà meno evidente. Puoi anche scegliere di mixare due stili: capelli tirati e ordinati fino all’elastico e poi disordinati e spettinati sullo chignon. Piace moltissimo alle celeb.

Chignon con ciambella

Per le grandi occasioni e se hai i capelli molto lisci e sottili, puoi affidarti alla magica ciambella di spugna. Facilissima da usare e acquistabile anche nei supermercati, è un vero supporto quando hai solo pochi istanti per prepararti. Ti servono due elastici e qualche forcina e puoi realizzarla in due modi. Raccogli i capelli in una pony tail, prendi la ciambella e infila la coda nel buco centrale e porta la ciambella sull’elastico. Poi spargi i capelli sulla ciambella come gli zampilli di una fontana e fermali con un elastico. Dividi la chioma e poi avvolgi le ciocche attorno alla ciambella e fermale con qualche forcina. Massaggia qualche ciocca per un effetto un po’ spettinato e fissa con uno spray.

Chignon con ciambella versione messy

Per una versione ancora più spettinata, devi infilare la pony tail nel buco della ciambella e avvolgere le ciocche partendo dalle punte. Le ciocche si avvolgono in modo casuale e l’effetto è di uno spettinato naturale.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’acconciatura delle feste: lo chignon spettinato