Come organizzare il perfetto beauty da borsetta per ritoccare il makeup e non solo

Quante volte vorreste ritoccare il makeup ma non avete con voi l’occorrente? Ecco come organizzare un beauty da portare sempre in borsetta

Camilla Cantini Makeup artist, beauty editor, content creator Makeup Artist, Beauty Editor e Content Creator, Camilla ha una visione del mondo beauty a 360°: da insider e da appassionata, da addetta ai lavori e da consumatrice.

Tante volte vi sarà capitato di uscire fuori a pranzo o cena e voler ritoccare il rossetto perché sbavato al centro o sul contorno labbra ma, ahimé, rendervi conto di non averlo portato con voi. Oppure guardandovi allo specchio notate di essere particolarmente lucide nella zona T ma, oltre a tamponare con un fazzoletto, non potete rinfrescare la base perché non avete con voi il necessario. Per evitare di dimenticare prodotti e accessori utili fuori casa, l’ideale è creare un beauty da borsetta, piccolo e compatto, in cui inserire gli essenziali per ritoccare il makeup, ma non solo. In questo modo vi basterà spostare il beauty ad ogni cambio borsa per avere sempre con voi il necessaire per viso, capelli e mani sempre ordinate, in qualsiasi situazione.

123RF

I prodotti per ritoccare il makeup

I prodotti passe-partout per ritoccare il trucco sono forse quelli più numerosi, ma ci concentreremo sugli essenziali che possono risultare utili in più occasioni. Il balsamo labbra è il primo da prendere in considerazione, perfetto per idratare le labbra e renderle morbide in ogni situazione ma, soprattutto, indicato in inverno in caso di labbra spaccate o screpolate. Non può poi mancare qualche cotton fioc per ritoccare sbavature al makeup e salviette umidificate per pelli sensibili che, anche se non specifiche per il trucco, possono essere utili non solo per detergere le mani ma anche per rifinire qualche sbavatura. Non usatele però per struccarvi.

Un altro grande must have è senza dubbio la cipria. Prediligete quelle compatte con specchietto e piumino incorporato, in modo da avere tutto l’occorrente in un unico prodotto. Scegliete texture impalpabili per un effetto soft focus, per non appesantire la base viso. Vi tornerà utile nelle giornate in cui starete molto fuori casa, per rinfrescare l’incarnato, opacizzare il viso ed uniformare la grana della pelle. Ottima idea per chi tende a lucidarsi facilmente, così da non ritrovarsi con il fondotinta separato nelle zone untuose.

123RF

Il correttore è piccolo e compatto ma è perfetto non solo per occhiaie o per le imperfezioni. Infatti, si può utilizzare anche come base viso e per i ritocchi è ottimo, perché non occupa lo spazio di un fondotinta ma si può utilizzare laddove questo si è tolto o ha perso coprenza. In combinazione con la cipria vi permette di rinfrescare la base viso in ogni momento.

Questi prodotti sono i veri essenziali del trucco da non scordare mai, ma se volete aggiungerne altri che potrebbero rivelarsi utili, uno tra questi è il mascara. Sceglietene uno dalla formula morbida, elastica e stratificabile, che vi consentirà di riapplicare il mascara durante la giornata, anche se lo avete già steso. Inoltre è un cosmetico che vi farà sentire truccate e quindi, nel caso di un appuntamento improvviso, vi basterà applicare un po’ di cipria, correttore e mascara per un aspetto curato e molto naturale. Se invece siete solite utilizzare le ciglia finte, non scordatevi un paio di pinzette (utili anche per ritocchi veloci alle sopracciglia) e la colla per ciglia finte, essenziale qualora iniziassero a staccarsi agli angoli.

123RF

Per scaldare l’incarnato l’ideale è un bronzer ma, per le vere makeup addicted, meglio optare per un duo con terra calda e fredda o neutra. In questo modo potrete utilizzare la terra calda per un effetto abbronzato o come blush e la terra fredda per scolpire il viso e realizzare un leggero contouring. Non scordatevi ovviamente un pennello da viaggio adibito all’applicazione di questi prodotti, altrimenti sarà inutile averli portati con voi.

Per le labbra, invece, oltre al burro cacao un prodotto multiuso e adatto in ogni situazione è il rossetto nude. Lasciatelo nel beauty da borsetta e sarà perfetto in ogni momento: se non siete truccate potete tamponarlo sulle labbra per un effetto naturale, se avete già un rossetto, magari scuro e che si è tolto, potete riapplicarlo per rendere il colore della bocca più omogeneo. Potete anche utilizzarlo come blush, tamponandolo sulle guance e sfumandolo, per un effetto gote in salute senza bisogno di portare un prodotto specifico. Sempre per le labbra, poi, se avete applicato un rossetto prima di uscire di casa, ricordatevi di inserirlo nel beauty, così da averlo a portata di mano per eventuali ritocchi.

123RF

I prodotti per i capelli

Non solo prodotti per il makeup, ma anche per i capelli. Ci sono infatti accessori essenziali che fanno sempre comodo e che sarebbe buona abitudine inserire nel beauty da borsetta. Elastici per legare i capelli e forcine o mollette sono sempre da portare con sé. Utili in qualsiasi occasione, a chi non è capitato di cercare un elastico e non averlo con sé? Anche se pensate che non vi servano lasciateli nel beauty, sicuramente prima o poi li utilizzerete.

Una buona idea è anche quella di portare con voi una mini taglia di gel per capelli (o lacca, ma è più ingombrante), ideale ad esempio se portate spesso i capelli raccolti. Così facendo potrete tenere a bada o disciplinare i capelli ribelli che spuntano dai raccolti ordinati o sistemare qualche ciocca che non ne vuole sapere di stare al suo posto. Si sa, poi, che chi ha i capelli lunghi programma le uscite in base al lavaggio dei capelli, ma tante volte capitano inviti improvvisi che ci colgono impreparate. Avere un gel con sé permette velocemente di poter raccogliere i capelli in uno chignon o coda ben tirati e fissati con il gel, in modo da far passare capelli non proprio puliti per un’acconciatura voluta. Per i tagli corti, poi, è perfetto per ricreare un effetto bagnato con i capelli tirati indietro, sempre per mascherare l’impossibilità di lavarli.  

123RF

Ultimo accessorio un po’ più ingombrante ma salvavita per molte è la mini piastra portatile. Dalle dimensioni davvero ridotte è perfetta per chi vuole sempre capelli in piega e in ordine. Utile per sistemare frangia e ciuffi o per eliminare il crespo o riprendere qualche ciocca che ha deciso di lisciarsi o, al contrario, di tornare mossa.

I prodotti per la manicure

Da tenere sempre in borsetta qualche prodotto per le mani, spesso dimenticate ma vero e proprio biglietto da visita. La crema è essenziale per mantenerle morbide e idratate durante tutto l’anno, specie in inverno. Mai dimenticare, poi, una limetta per unghie di dimensioni ridotte, perfetta per sistemarle in caso di lunghezze diverse ma soprattutto nel caso in cui un’unghia si rompa, per evitare di rimanere attaccati o, peggio, di tirare fili e rovinare vestiti e calze. 

123RF

Anche uno smalto trasparente di piccole dimensioni è un classico da beauty perché utile per rendere le unghie lucide ed ordinate in tutta velocità. Inoltre è un trucchetto perfetto in caso di calze smagliate, per evitare che si rompano ulteriormente. Basterà applicare una goccia di smalto trasparente nel punto di rottura per fare in modo che non si sfilaccino ulteriormente. Se invece avete già applicato uno smalto colorato, ricordatevi di portarlo con voi così nel caso in cui dovesse sbeccarsi potrete ritoccarlo facilmente ed avere sempre le mani in ordine.

Ultimo, ma non meno importante, il gel igienizzante, anche se è praticamente possibile scordarselo, specie in questo periodo!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come organizzare il perfetto beauty da borsetta per ritoccare il makeu...