Letizia di Spagna ci insegna come portare i capelli lunghi dopo i 40 anni

Letizia di Spagna smentisce Carolina Herrera e dimostra che anche dopo i 40 anni i capelli lunghi sono bellissimi: basta saperli portare

Letizia di Spagna ha compiuto 48 anni ed è la dimostrazione che i capelli lunghi, se ben curati, non sono un’esclusiva delle ventenni, smentendo categoricamente i consigli di stile di Carolina Herrera.

Letizia di Spagna ha una vera e propria predilezione per la stilista venezuelana, indossa molto spesso i suoi capi. Uno dei look che preferisce, al punto da indossarlo per ben cinque volte, porta proprio la firma di Carolina Herrera. Ma le due donne su una cosa non sono d’accordo: i capelli.

In un’intervista al Daily Mail di un paio di anni fa, Carolina Herrera aveva dispensato alcuni consigli per le donne over 40. La stilista, classe 1939, ha le idee molto chiare su quello che deve e non deve indossare una donna che ha superato gli anta per avere classe. La Herrera vieta i jeans, i bikini, il nero e i capelli lunghi.

Difficile non darle ascolto, visto che ha vestito donne che sono icone di stile, da Jackie Kennedy a Michelle Obama, da Kate Middleton a Meghan Markle (ricordate l’abito rosa al suo primo Trooping the Colour? Ebbene era di Carolina Herrera). La stilista ha gusto, ha classe e sa trasformare un’attrice in Duchessa, una giornalista in Regina, una modella in First Lady (parliamo di Melania Trump).

Eppure nonostante Letizia le sia grata e adori i suoi abiti, su un punto proprio non può seguire Carolina Herrera, la stilista dalle nobili origini. Per ora non ci pensa proprio a tagliarsi i capelli, nonostante sia più prossima ai 50 che ai 40 anni.

Ma la Regina spagnola non ha torto. La sua capigliatura è perfetta e certo non scade nel terribile detto “dietro liceo, davanti museo” che rende benissimo l’idea. Sicuramente il caschetto corto le dona molto. Nel 2015 infatti tagliò i capelli, per poi farseli ricrescere.  Mentre si è presentata con un finto bob alla consegna del premio Cerecedo nel 2019, ma lei preferisce portarli lunghi. E lo fa con classe.

Letizia segue alcune regole precise:

  1. I capelli non devono mai essere crespi. Se il clima è umido o troppo caldo, li raccoglie in una coda di cavallo, preferibilmente alta.
  2. Non esagera coi boccoli. Onde e ricci solo in occasioni speciali, di solito la sera.
  3. Preferisce le code di cavallo a qualsiasi altro raccolto, tranne quando si tratta di eventi formali e serate di gala in cui a volte è richiesto indossare la corona.
  4. Usa tinte chiare, piuttosto che tonalità scure e lascia che s’intravvedano fili grigi, senza accanirsi a coprirli.

L’effetto è quello di una bellissima donna over 40, consapevole della sua età ma non schiava, che sa sfruttare al meglio ogni pregio e difetto della sua persona. Letizia ad esempio non ama mostrare più le ginocchia, ma all’occorrenza ha saputo come valorizzare le sue gambe.

Per la cronaca, nell’intervista al Daily Mail, Carolina Herrera condanna i capelli lunghi dopo i 40 anni, ma ammette l’uso del botox.

Letizia di Spagna

Letizia di Spagna – Fonte: Getty Images

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Letizia di Spagna ci insegna come portare i capelli lunghi dopo i 40 a...