Come eliminare i punti neri

Come eliminare i punti neri, cosa sono
I comedoni, meglio noti come punti neri, compaiono generalmente su di una pelle grassa o oleosa quando i follicoli e vengono ostruiti da grasso e tossine che, ossidandosi a contatto con l’aria, assumono il caratteristico aspetto scuro.

Come eliminare i punti neri: la pulizia la pelle del viso – tutti i giorni
Per eliminare e prevenire i punti neri è necessaria una accurata e profonda pulizia del viso. La pulizia deve essere quotidiana, eseguita mattina e sera con acqua non troppo calda e detergenti specifici astringenti per i pori, ad esempio a base di argilla o di zolfo. Asciugamani e federe dei cuscini vanno cambiati spesso; se avete tendenza a toccarvi spesso il viso con le mani, assumete l’abitudine di mantenerle il più possibile pulite.

Come eliminare i punti neri: la pulizia la pelle del viso – una volta alla settimana
Almeno una volta alla settimana va eseguita una pulizia profonda con l’aiuto del vapore. Prendete una pentola, riempitela d’acqua e mettetela a bollire sul fornello. Quando bolle, spegnete il fuoco e avvicinate il viso al vapore coprendo la testa con un panno. Dopo qualche minuto i pori saranno dilatati e pronti per essere trattati con un delicato scrub o con una maschera purificante.

Come eliminare i punti neri