Alice: il calvario, i sensi di colpa e poi la rinascita

Il virus l'ha visto da vicino, così tanto da contagiare tutta la sua famiglia. Ma una Donna sa guardare al Futuro. Sempre

Alice è un’osteopata e vive a Pavia. Alice “ha visto la morte negli occhi”, l’ha sfiorata. Curando i suoi pazienti ha contratto il Coronavirus, ha vissuto un calvario personale molto lungo e molto doloroso. Un dramma che non ha toccato solo lei ma anche tutta la sua famiglia. Alice infatti, quando ancora non sapeva di essersi ammalata, ha contagiato suo marito Andrea. E anche i suoi due figli, una ragazza di 14 anni e un bimbo di 4.

Tutto in pochi giorni

Era la fine di febbraio, l’inizio della pandemia. Quando in Lombardia stava per scoppiare l’inferno. L’incubo è durato 40 giorni. Ma Alice, da vera Donna Futura, ha attraversato questa esperienza e ne è uscita migliore. Rinnovata.

Una storia da raccontare

Alice ha raccontato la sua storia ad Alessandro Cecchi Paone. Vogliamo condividerla con tutte voi, perché è uno spaccato di vita vissuta. Drammatico e potentissimo.

Per conoscere la storia di Alice,
clicca e ascolta il quarto episodio di “Donne Future”

Donne Future è la serie in podcast del magazine DiLei presentata da Alessandro Cecchi Paone. In ogni puntata viene raccontata la storia di una donna che spiega come ha affrontato e superato il lockdown durante l’emergenza Coronavirus. Ascolta tutte le storie di Donne Future su DiLei.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alice: il calvario, i sensi di colpa e poi la rinascita