Modelle over 70 in passerella: bellezza senza età

Sfilano per Simone Rocha tra le top giovanissime una delegazione di modelle over 70, da Jan de Villeneuve a Marie-Sophie Wilson fino all’italiana Benedetta Barzini

modelle1217Non è mai troppo tardi per sfilare, neanche se da tempo hai superato la soglia dei 70 anni. Lo sa bene Simone Rocha, designer irlandese al timone dell’omonima etichetta, che per la sua collezione autunno-inverno 2017-2018 ha deciso di far salire in passerella una delegazione di modelle over 70, muse e ambasciatrici, a modo loro, di una moda e di una bellezza che non hanno età.

E se è vero che “la moda ha le sue ragioni che la ragione non conosce”, parafrasando la massima di Blaise Pascal, quella andata in scena sabato scorso a Londra, è stata una pedana interamente consacrata al fascino intramontabile di modelle un po’ attempate. Dive d’altri tempi, ieri mannequin altere, oggi aggraziate signore dalla classe naturale, nonostante i capelli argentati e le rughe sul viso sono ancora richiestissime (e gettonate) al pari delle giovani leve. Incantevoli certo, ma forse ancora troppo acerbe per reggere il confronto con leggende della moda.

Non pensano certo ad andare in pensione Jan de Villeneuve o l’italiana Benedetta Barzini, splendide 70enni e muse leggendarie di Irving Penn e David Bailey, che negli anni Sessanta, con la loro silhouette affusolata e il volto sottile, contribuirono a ridefinire i canoni di bellezza. Ancora oggi immutate icone di stile ed eleganza, senza un filo di trucco sono state regine della sfilata di Rocha, facendosi largo tra i corpi e i visi levigati delle più giovani Mica Arganaraz e Adwoa Aboah.

A calcare la passerella assieme a loro, anche le storiche ex colleghe Marie-Sophie Wilson, classe 1947 e stesso sguardo impenetrabile del passato, o ancora Cecilia Chancellor, che recentemente è tornata a prestare il volto a Miu Miu per la campagna primavera-estate 2017.

Un elogio alla bellezza vera, quello di Rocha, che con il suo show sembra entrare a far parte di quel manipolo di stilisti che da qualche stagione mira a promuovere un tipo di moda (e di bellezza) non sempre canonica, ma adatto a tutte le età.

Una tendenza rispolverata qualche settimana fa anche a New York, dove sono tornate a sfilare top che da tempo hanno varcato la soglia dei 30 anni (spesso considerata un’età limite nel fashion) come la 39enne Erin O’Connor, Kirsten Owen, 46 anni, o ancora Aymeline Valade, che di anni ne ha 32.

Appena un mese fa, anche l’ex supertop Carmen Dell’Orefice, 85 anni compiuti il 3 giugno scorso, e tra le modelle più anziane al mondo, era tornata alla ribalta sulla scena parigina per la designer cinese Guo Pei, durante la fashion week consacrata all’alta moda.

Come non pensare poi a Lauren Hutton, magnifica 72enne, che a settembre ha sfilato sottobraccio a Gigi Hadid per i 50 anni di Bottega Veneta? Certo, che i capelli bianchi siano il nuovo nero è presto per dirlo, quel che è sicuro, però, è che a due giorni dalla Milano Fashion Week, siamo pronti a vederne delle belle.

In collaborazione con: adnkronos.com

Modelle over 70 in passerella: bellezza senza età