U&D, Gemma come la Primavera di Botticelli: è subito scontro con Tina

La prima puntata di Uomini e Donne è dedicata in gran parte alla metamorfosi di Gemma, che però viene pesantemente criticata da Tina (come sempre)

La nuova stagione di Uomini e Donne è finalmente iniziata e per la prima puntata Maria De Filippi ha preferito andare sul sicuro affidandosi a Gemma Galgani, da sempre molto amata dal pubblico. È a lei che viene dedicata gran parte della trasmissione, che riassume e mostra quanto accaduto negli ultimi mesi, dopo la fine del programma lo scorso giugno.

Gemma è infatti ripresa mentre fa visita al chirurgo plastico per chiedere un ritocco alle labbra e successivamente anche al seno.

“Mi ha ridato quel sorriso che si era spento. Ci ho preso gusto”, spiega al dottore facendo riferimento al lifting cui già si era sottoposta. Così, il pubblico segue la dama prima tra i vari consulti, compreso il disegno sul corpo dei punti in cui il chirurgo andrà a intervenire, poi addirittura prima della sala operatoria e al risveglio.

“Devo trovarmi un fidanzato, ci credo che accadrà qualcosa di bello, me lo sento”, è quello che dice rivolta alle telecamere, scatenando – come prevedibile – le dure critiche di Tina Cipollari, che non si risparmia e interrompe a più riprese i video.

L’opinionista è in completo disaccordo – neanche a dirlo – con le scelte di Gemma, secondo lei prive di senso. Il perché è presto detto: “Una donna di 73 anni non si rifà le frittelle dopo che per 30 anni le ha avute così ormai”, grida dalla sua postazione, assegnando due anni in più alla dama e non concependo che una donna possa fare del suo corpo ciò che vuole.

Ma torniamo a Gemma, perché lo svelamento del risultato finale è degno del miglior melodramma e si ispira palesemente a una scrittura shakespeariana (non ci spieghiamo diversamente l’ambientazione da Sogno di una notte di mezza estate, a Cinecittà). La Galgani sembra una “moderna” Primavera di Botticelli, circondata dalla natura e dalle lucine che fanno atmosfera. Poi l’apoteosi: il filmato che ripercorre i suoi momenti più intensi a Uomini e Donne, in cui lei stessa si definisce come la Primavera e la passerella finale, avvolta da un mantello nero e da una benda agli occhi.

Tutto ad un tratto il buio, una voce che le dice di togliersi il mantello e la benda. Le luci si accendono e Gemma può vedere com’è oggi, col suo nuovo seno (o con le sue nuove frittelle, se state dalla parte di Tina).

“Ma lei non era quella che puntava sull’intelligenza?” commenta Tina. E il riassunto della puntata in fondo può concludersi qui. Perché sì, c’è stato tempo anche per i video di presentazione dei due nuovi tronisti, Matteo e Joele e per la passerella delle corteggiatrici (che ora devono fare un giro lunghissimo e non più la semplice scalinata), ma relegati tra una pubblicità e l’altra sono stati solo un contorno dell’antipasto di quella che sarà una stagione ancora all’insegna dello scontro tra Tina e Gemma.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

U&D, Gemma come la Primavera di Botticelli: è subito scontro con ...